Cerca nel blog

martedì 9 febbraio 2016

Scandola Marmi dal 12 al 16 febbraio a Francoforte per la fiera Ambiente


Questo testo viene mostrato quando l'immagine è bloccata
12-16 febbraio 2016 AMBIENTE (Francoforte)
   Hall 11.0 Stand G57

   SCANDOLA MARMI designed by MM Company, contemporary tradition since 1964.

Scandola Marmi torna ad AMBIENTE, il salone di Francoforte dedicato al mondo della tavola, del regalo e del complemento d'arredo con la collezione disegnata da MM Company che si arricchisce di nuove proposte. Oggetti in marmo per il living, la tavola, il bagno e l'ufficio: nuove ciotole, nuovi vasi oltre a un fermalibri multifunzione, set da scrivania, set da bagno, taglieri/vassoio, orologi da parete, il sottopentola/dosaspaghetti e diversi portacandele. Dopo il successo delle scorse collezioni, nel 2016 il catalogo si amplia fino a comprendere una cinquantina di prodotti. In particolare, ad AMBIENTE vengono presentate alcune novità, tra queste:

·       SUSHIMI COLLECTION. Set per la tavola pensato per un raffinato pasto giapponese. Un vero e proprio luxury kit composto da tre ciotole di diversa grandezza, un porta bacchette, due vassoi da portata, un blocchetto con una fessura porta-menù e due vasi per riprodurre tutto l'anno il tempo dei sakura, i famosi ciliegi in fiore. Un set raffinato e minimalista omaggio all'art de vivre del Paese del Sol levante.

·       OMINI, vasi in marmo imponenti per volume, ma non troppo pesanti perché interamente scavati per contenere i fiori, che ricordano il profilo stilizzato di un uomo. Realizzati volutamente solo in marmo bianco di Carrara per la sua eleganza intrinseca e come omaggio all'italianità nell'anno di Expo 2015.

·       In continuità con la collezione Florence, presentata nel 2013, nasce DISCO, una collezione che si compone di vasi/contenitori ovali realizzati grazie all'accoppiamento di anelli alternati in bianco Carrara e nero Marquinia, che, smussati a 45° - tratto distintivo del designer per Scandola Marmi - ne enfatizzano la forma a disco, quasi fossero navicelle spaziali.

·       LEGO COLLECTION. Un nuovo concetto di composizione floreale che supera il classico vaso nel quale i fiori, a gambo intero, convivono. Lego si compone infatti di blocchetti di marmo, bianco Carrara e nero Marquinia, con uno o più fori, nei quali possono essere composti i fiori. Una nuova estetica botanica che si avvicina alle architetture razionaliste. Le cavità più piccole (2cm) sono pensate per contenere un unico fiore, quelle più grandi (7cm) un bouquet.

·       VASETTI COLLECTION. Versione in miniatura dei classici vasi da outdoor per l'architettura. Una collezione di vasetti in marmo, perfetti per piccole piante grasse. I contenitori sono in marmo pieno (mono-materiale oppure la commistione di bianco Carrara e nero Marquinia), con un piccolo vano per la terra e la pianta.

Tutti i pezzi sono stati studiati per essere funzionali, leggeri, pratici da spedire, nonostante il pregiato materiale, perché pensati inizialmente per la vendita online su www.scandolamarmi.it. Ma grazie al successo ottenuto fin dagli esordi la collezione è oggi al Design Supermarket della Rinascente di Milano e da Barneys New York, Llot Llov a Berlino, Fleux a Parigi e nella nuova piattaforma di e-commerce WallpaperSTORE*. Il risultato è stato raggiunto grazie ad una famiglia di imprenditori illuminati che si sono resi disponibili a dare una scossa, in chiave di design, all'azienda e ad investire energie e denaro in un progetto animato solo da giovani professionisti "under 25" che si sono occupati oltre che del design, del completo remake e riposizionamento di Scandola Marmi, dalla brand image alla distribuzione.




--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI