Cerca nel blog

mercoledì 6 aprile 2016

L’artigianato innovativo sboccia nella primavera del Castello di Roncade

Giunge alla decima edizione la spettacolare mostra mercato, in programma il 9 e 10 aprile prossimi in provincia di Treviso


Treviso, 6 aprile 2016 - Giunta alla decima edizione, la mostra mercato del Castello di Roncade (Treviso) è ormai un appuntamento fisso per gli amanti dell'arte, della cultura, dell'artigianato e del florovivaismo. Un'occasione da non perdere per poter apprezzare, nei 1500 mq espositivi coperti, le unicità presentate dagli oltre 90 espositori provenienti da tutta Italia. Il tutto, racchiuso nella fiabesca cornice unica del Castello di Roncade, che in particolare in questa stagione dell'anno fiorisce in un mix di fascino rurale e contemporaneo.


Mai come in questa edizione i veri protagonisti saranno gli espositori: nei due giorni della manifestazione, infatti, gli artigiani sveleranno i propri segreti di lavorazione, mostrando passaggi di produzione e condividendo la passione del proprio lavoro con il pubblico. 


Nelle cantine si terrà un corso di ceramica per imparare a realizzare un vaso-aiuola d'argilla, nella saletta del punto vendita si creeranno braccialetti in macramé con cristalli di vetro, collage di carta, lavorazioni di filo di ferro e ancora, gioielli di carta. Tradizione ma anche spazio all'esotico, con la presentazione del mondo dei kimono giapponesi, in cui si potranno scoprire le consuetudini d'uso, le sete impiegate e le tecniche decorative. 


Primo piano sui fiori, sabato mattina dalle 10 alle 12: Teresa Tramontano e Livia Tessier allestiranno un manichino di fiori e frutta alla maniera dell'Arcimboldo per accogliere il visitatore nell'area del gusto e festeggiare il ritorno della primavera. Nel soppalco del punto vendita un'attenzione speciale viene dedicata alle tavole: la tavola formale per i momenti di rappresentanza, la tavola etnica in ricordo di un viaggio e di insoliti menu, la tavola in giardino per una bella giornata all'aperto. A grande richiesta torna anche il corso di calligrafia, che nella passata edizione ha riscontrato grande successo.


La due giorni sarà come sempre caratterizzata da diverse aree tematiche, adatte a soddisfare le esigenze di tutto il pubblico: dalla moda, all'artigianato; dagli spazi per i bambini alle presentazioni di libri.


In evidenza:


Libri in Castello: sabato 9 alle 18.30 Franca Pizzini presenta "Vita a palazzo Litta". Le pagine di questo libro, arricchito di dipinti, disegni e foto della dimora, svelano la storia di chi ha vissuto il palazzo, tratteggiando anche tre secoli di vita milanese. Domenica 10 alle 17, spazio invece alla natura: Giandomenico Vincenzi presenta "I segni della montagna", un'opera dedicata al paesaggio alpino, affascinante e misterioso nei suoi grandi spazi aperti come nei sorprendenti dettagli.


Solidarietà in Castello: ospite di quest'anno è la cooperativa sociale E-Sfaira con il progetto "Donne più Donne" attraverso il quale donne in stato di difficoltà vengono introdotte al lavoro artigianale, sviluppando la loro creatività nella realizzazione di capi e accessori fatti a mano. Le creazioni possono anche essere acquistate sul portale www.donnepiudonne.it


Per maggiori informazioni:


Castello di Roncade, Via Roma,  141 - 31056  Roncade – TV
Info line: t  +39 0422 708736  c  +39 3383997644 


Ingresso di cortesia €0,50 dai 6 ai 18 anni
sabato 9 aprile:  Ingresso intero €5,00 dai 18 anni
domenica 10 aprile: ingresso intero € 7,00 con inclusa bottiglia di vino omaggio


L´evento si svolge anche in caso di maltempo.


www.castellodironcade.it


QUALCHE DATO STORICO INTORNO ALLE MOSTRE MERCATO DEL CASTELLO DI RONCADE


Le mostre mercato del castello di Roncade nascono nel 2011 per iniziativa della proprietà con l´obiettivo di promuovere il castello come luogo di incontro fra produttori artigiani specializzati ed eccellenti, artisti, florovivaisti, scrittori, autori ed un pubblico selezionato. 


La spettacolare cornice del castello con le barchesse dalle  mura merlate, la villa, la cantina, il meraviglioso giardino all´italiana impreziosito ed unico per la presenza di alberi secolari creano un salotto colto e intelligente, sensibile e attento dove ognuno si sente protagonista e accolto grazie alla squisita ospitalità che si respira.


Dal 2011 ad oggi sono venuti in castello oltre 33000  visitatori, si sono iscritti 730 espositori, sono state ospitate 2 compagnie teatrali, un trio musicale ed è stato organizzato un concerto di beneficenza con i Solisti Veneti per Croce Rossa Italiana. A titolo gratuito hanno proposto la loro attività 6 associazioni di volontariato a sfondo sociale e 30 artisti hanno presentato le loro opere d´arte. Hanno cucinato i più rinomati catering del territorio: Rosa Salva, il Toulà, l´Incontro Banchetti, Borelli Eventi e sono stati presentati 27 libri editi dalle più importanti case editrici, proiettati 10 cortometraggi e effettuate più di 14 ore di lezione di composizione floreale e di presentazione delle tecniche di bonsai.




--

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI