Cerca nel blog

venerdì 29 maggio 2009

CONFERMATE LE PREVISIONI DI SUCCESSO PER EBA FORUM 2009: PIACE IL NUOVO FORMAT ORIENTATO AL CLIENTE

Pubblico e operatori hanno partecipato con grande entusiasmo alla rinnovata edizione di Everything But Advertising (EBA) Forum 2009, dedicata al web marketing. Protagonista il cliente 2.0

www.ebaforum.it

E’ stato il web 2.0 e, con esso, l’evolversi dell’interazione degli utenti con Internet, il vero fil rouge della quarta edizione di Everything But Advertising (EBA) Forum, l’esclusivo evento Wireless dedicato al web marketing che, con un format rinnovato e innovativo, ha visto la presenza di oltre 300 partecipanti nelle due giornate, che hanno incontrato le 13 aziende sponsor, e un panel di 35 relatori. Grazie a un successo di pubblico che ha superato le aspettative, e che ha costretto a una chiusura anticipata delle registrazioni a causa del tutto esaurito, è prevista il 7 luglio un’edizione speciale dell’evento, dal titolo “EBA Focus”.

Le due giornate di EBA Forum 2009 hanno dato voce a operatori di spicco che hanno presentato strumenti di marketing 2.0 applicabili, realmente efficaci e in grado di incrementare il business. Dall’e-mail marketing, ai mobile media, dall’e-commerce ai nuovi trend digitali, sono state molte le esperienza condivise attraverso interventi concreti che non hanno mai perso di visto la centralità del cliente 2.0. La sessione di apertura della prima giornata ne ha messo in risalto caratteristiche ed esigenze, sottolineandone l’interesse a partecipare attivamente ed essere protagonista sul web, oltre che a ricevere informazioni personalizzate e di qualità. Per essere efficaci, le strategie 2.0 di comunicazione devono essere coinvolgenti e rivolte all’ascolto del cliente, consentendogli di comunicare con l’azienda per contribuire alla sua evoluzione e al suo miglioramento e ottenendone, nel contempo, una forte fidelizzazione.

Che le aziende non possano prescindere dall’investire in azioni di web marketing è supportato anche dalla continua crescita del mercato e-commerce in Italia, in grado di offrire reali opportunità di sviluppo per le PMI in numerosi settori merceologici in forte espansione quali, ad esempio, turismo e tempo libero. Il commercio elettronico può, infatti, creare occasioni di business innovative per le imprese, attraverso strategie di differenziazione legate alla fidelizzazione del cliente, alla credibilità del marchio, a politiche promozionali e a tempi/costi di consegna.

Le esperienze di info-commerce dei consumatori sui motori di ricerca evidenziano come, accanto alle informazioni presenti sul sito del produttore, gli utenti considerino recensioni/commenti di altri utenti tra le fonti più autorevoli in fase di decisione di acquisto. Grazie a strategie di Search Engine Marketing è possibile realizzare attività marketing che, tenendo in considerazione l’evoluzione del consumatore 2.0 e degli strumenti a sua disposizione, consentono di sviluppare business attraverso le pagine di risultati dei motori di ricerca.

L’attenzione alla relazione con il consumatore e l’importanza di creare con esso un rapporto di fiducia, basato su un comportamento etico da parte delle aziende e da una profilazione spontanea da parte dell’utente, sono stati al centro della sessione di apertura della seconda giornata, dedicata all’ E-mail Marketing 2.0. Nuovi spazi per il marketing sono emersi durante la sessione dedicata al Mobile Marketing 2.0, che ha evidenziato come il telefono cellulare sia un importante strumento di fidelizzazione in grado di creare una relazione stabile con i consumatori. La sessione ha messo in risalto le grandi potenzialità di promozione e crescita del canale mobile, sottolineandone l’affidabilità, l’efficienza e una redemption superiore a una campagna online. Focus sui più innovativi strumenti pubblicitari nell’ambito della telefonia mobile: SMS, MMS, web, Bluetooth, QR Codes.

Micro TV via web, Web Analytics e social network hanno, invece, caratterizzato la sessione dedicata ai nuovi trend digitali, offrendo spunti significativi sull’aumento esponenziale della quantità di dati e informazioni fruibili su Internet da parte dei consumatori. L’evolversi del comportamento degli utenti sul web, sempre più protagonisti nella creazioni di contenuti, e di conseguenza anche nella percezione dell’immagine di una azienda, indica chiaramente come sia fondamentale creare un rapporto di attenzione e fiducia con gli utenti. Al fenomeno di massa dei social network, in particolare Facebook e Twitter, è stato dato grande rilievo durante la tavola rotonda Bufala 2.0?. Diversi i temi proposti dai partecipanti, che hanno evidenziato come tali piattaforme possano diventare un innovativo strumento di viral marketing e debbano essere approcciate in modo diverso rispetto ad altri canali di web marketing, attraverso strategie, servizi e applicativi 2.0 in linea con l’aspetto sociale.

A conclusione della tavola rotonda, sono stati presentati in anteprima i primi risultati del progetto Diario aperto”, (www.diarioaperto.it), una ricerca non ancora conclusa sui social network in Italia. L’indagine, condotta e promossa dall’Istituto di Ricerca SWG, ha voluto analizzare il rapporto tra socialità su Internet e consumo, evidenziando alcuni dati interessanti. Il 76% degli intervistati utilizza quotidianamente i social network, con una percentuale che dichiara di essere “sempre connesso quando possibile” in rapida crescita. Inoltre, il 58% giudica abbastanza/molto positivamente la scelta delle aziende di inserirsi nei sociale network, sostenendo, tuttavia, per il 91% di non aver modificato le proprie abitudini di acquisto, confermando così un trend già evidenziato, ossia quello che tali siti abbiano una forte valenza socializzante piuttosto che commerciale.

Le presentazioni di EBA Forum 2009 saranno disponibili a breve sul sito dell’evento www.ebaforum.it, insieme a maggiori informazioni sull’evento EBA Focus in programma il 7 luglio presso la Casa dell’Energia a Milano.

WIRELESS è il punto di riferimento italiano della filiera di operatori nel settore delle tecnologie ICT e multimedia. Wireless anticipa scenari e soluzioni, descrive esperienze e prodotti concreti, offre occasioni di dibattito, confronto, scambio commerciale e networking tra aziende, istituzioni e mercati, realizzando eventi, conferenze, convegni e seminari formativi (www.gowireless.it).

Contatti:

Michela Gnemmi
mgnemmi@gowireless.it

WIRELESS Srl
Via Monte Rosa, 11 – 20149 Milano
Tel 02/48517925 - Fax 02/460015

www.ebaforum.it

info@ebaforum.it

Francesca Tolimieri

ftolimieri@gowireless.it

astralys

Via Matteotti, 77 – 20041 Agrate Brianza (MI)

Tel/Fax 0396210037

martedì 26 maggio 2009

Sana: Premio Bio. Fare & Comunicare

Un Premio Nazionale promosso da FederBio a SANA 2009

in collaborazione con Buonitalia SpA

Regolamento e premi in palio disponibili su www.federbio.it e www.sana.it

La premiazione a SANA 2009

Portare alla luce prodotti e servizi innovativi ed efficaci azioni di comunicazione relativi al comparto del Biologico: questi gli obiettivi di "Bio. Fare & Comunicare", il Premio Nazionale promosso da FederBio, in collaborazione con Buonitalia Spa, che verrà assegnato a settembre nell'ambito di SANA, il 21° Salone Internazionale del Naturale (Bologna, 10-13 settembre).

FederBio, grazie al percorso che porterà all'assegnazione del Premio, vuole dare un riconoscimento agli strumenti che concorrono alla promozione del Biologico e che contribuiscono, direttamente e indirettamente, alla crescita di un settore produttivo tra i più innovativi e trainanti oggi in Italia.

Il Premio prende in considerazione la produzione e la comunicazione in due Sezioni distinte, Fare e Comunicare, ed esaminerà campagne, prodotti e progetti realizzati e/o utilizzati in Italia da luglio 2008 a giugno 2009.

In particolare:

Sezione Fare:

PRODOTTI INNOVATIVI: rispetto all'impiego di ingredienti, processi, logistica, materiali, presentazione, tecnologie

PACKAGING: caratteristiche e creatività

Sezione Comunicare:

ADV: campagne pubblicitarie, su media tradizionali e new media

WEB: forum, blog, newsletter ed altri strumenti di web communication

MEDIA: servizi giornalistici, trasmissioni radiofoniche o televisive

In allegato il comunicato stampa.

Cordiali saluti.

Silvia Pessini

Ufficio Stampa FederBio

Federazione Italiana Agricoltura Biologica e Biodinamica

Silvia Pessini

silvia.pessini@ariescomunicazione.it

Cell. 348 3391007

Aries Comunicazione

Via C. Cantù 4

20152 Monza

Tel 039 2300003

Fax 039 5293110

lunedì 25 maggio 2009

GRANDE SUCCESSO ANNUNCIATO PER EBA FORUM 2009: A LUGLIO SI REPLICA!

La quarta edizione di Everything But Advertising Forum, l’evento Wireless dedicato al web marketing, registra il tutto esaurito, a riprova della scelta vincente del nuovo format

www.ebaforum.it

Piace la nuova formula di Everything But Advertising (EBA) Forum, l’evento organizzato da Wireless e dedicato al web marketing, che si terrà a Milano il 27 e 28 maggio presso la Casa dell’Energia. La scelta di realizzare un appuntamento rivolto a un pubblico mirato di sole aziende clienti ha dato ragione agli organizzatori. A una settimana dall’evento si registra, infatti, il tutto esaurito a causa dell’elevato numero di adesioni. Per dare spazio a coloro che non potranno seguire EBA Forum 2009, Wireless ha deciso di organizzare il prossimo 9 luglio un’edizione speciale dell’evento, dal titolo “EBA Focus”, che approfondirà le tematiche di maggiore interesse.

EBA Forum è il più innovativo appuntamento italiano pensato per offrire ai responsabili marketing strumenti marketing/comunicazioni validi e concreti e per accelerare lo sviluppo del web marketing. L’efficacia e la misurabilità degli investimenti effettuati sui media digitali e sul web 2.0 saranno al centro dell’edizione 2009, con sessioni dedicate a casi di successo, che spaziano dalle strategie di comunicazione per raggiungere i clienti 2.0 all’e-commerce a misura di azienda italiana, dall’e-mail marketing al mobile marketing, ai nuovi trend digitali.

L’importanza di avere delle strategie 2.0 sugli investimenti in comunicazione sarà il tema della sessione di apertura, mercoledì 27 maggio, in cui interverranno relatori di spicco quali Pepe Moder, Head of Digital, Barilla, e Matteo Rigamonti, Fondatore di Pixart.it. Il modello di business di Pixart.it rappresenta un caso unico nel mercato della stampa con ordini solo ed esclusivamente online e un indiscusso successo dovuto sia al competitivo rapporto qualità/prezzo e alla rapidità di consegna, ma anche e soprattutto a una strategia di marketing innovativa che ha saputo catturare e fidelizzare i clienti.

Tra le numerose sessioni dedicate al web 2.0, giovedì 28 maggio è prevista la tavola rotonda Bufala 2.0? che approfondirà il fenomeno dei social network e la reale efficacia di queste piattaforme per gli investimenti pubblicitari delle piccole e medie aziende italiane. In particolare, Enrico Marchetto, Docente di Sociologia dei Consumi IULM di Milano e Ricercatore Istituto di Ricerca SWG s.r.l. presenterà il progetto “Diario aperto”, un’indagine sui social network volta ad analizzare il rapporto tra socialità su Internet e consumo.

Keynotes Speaker

Fra i relatori che hanno confermato la loro presenza vi segnaliamo:

Matteo Rigamonti, Pixart

Pepe Moder, Barilla

Barbara Bonaventura, Associazione AICEL

Enrico Sponza, Consorzio MOVINCOM

Stefano Stravato, Fiat Auto

Edoardo Quaglia, Lastminute.com Italia

Angelo Paris, EXPO 2015

Matteo Campana, AISM Associazione Italiana Marketing

Giampaolo Colletti, Technogym

Roberto Weber, Istituto di Ricerca SWG

Franco Giacotti, Autodromo di Monza

Francesco Mastantuoni, Lottomatica Better

Enrico Marchetto, IULM di Milano

Paolo Ferri, Università Bicocca di Milano

Per il programma completo delle conferenze del 27 maggio, clicca qui.

Per il 28 maggio, clicca qui.


L’ingresso all’evento – gratuito – è riservato solo ed esclusivamente alle persone in possesso della conferma di invito, da stampare e presentare in reception, ricevuto via mail direttamente da Wireless. Non sarà quindi possibile registrarsi direttamente on site.

WIRELESS è il punto di riferimento italiano della filiera di operatori nel settore delle tecnologie ICT e multimedia. Wireless anticipa scenari e soluzioni, descrive esperienze e prodotti concreti, offre occasioni di dibattito, confronto, scambio commerciale e networking tra aziende, istituzioni e mercati, realizzando eventi, conferenze, convegni e seminari formativi (www.gowireless.it).

Contatti:

Michela Gnemmi
mgnemmi@gowireless.it

WIRELESS Srl
Via Monte Rosa, 11 – 20149 Milano
Tel 02/48517925 - Fax 02/460015

www.ebaforum.it

info@ebaforum.it

Francesca Tolimieri

ftolimieri@gowireless.it

astralys

Via Matteotti, 77 – 20041 Agrate Brianza (MI)

Tel/Fax 0396210037

sabato 23 maggio 2009

"GAME FAIR, Fiera del vivere la natura. Conferenza stampa: mercoledì 27 maggio ore 11.30 Palazzo dell'Informazione (p.za Mastai, 9)

Dal 29 al 31 maggio, presso la tenuta di Spinicci a Tarquinia (Viterbo) torna:

GAME FAIR

Conferenza Stampa

mercoledì 27 maggio alle ore 11.30

presso il Palazzo dell'Informazione

piazza Mastai, 9

      Le novità, le attività sportive e le tradizioni di una manifestazione che si rinnova da 19 anni.

      Previsti oltre 150 appuntamenti in tre giorni

Il Game Fair, la più grande festa di campestre per tutti gli amanti della vita en plein air , sarà presentata in conferenza stampa, mercoledì 27 maggio alle ore 11.30 presso il Palazzo dell' Informazione, piazza Mastai n. 9.

La manifestazione ha ottenuto il patrocinio della Regione Lazio (assessorato Sport e Cultura), della Provincia di Viterbo e del Comune di Tarquinia.

Alla conferenza stampa del Game Fair, ospitata presso il Palazzo dell'Informazione del gruppo editoriale Adnkronos, che anche per questa 19a edizione rinnova il rapporto di media partner, interverranno le Istituzioni locali, personaggi della cultura e dello sport, tra cui:

    • Giorgio Salvatori , giornalista Rai, nel ruolo di moderatore
    • Pasquale Cacciapuoti - AD. Gruppo Editoriale Olimpia , promotore del Game Fair
    • Mauro Mazzola - Sindaco di Tarquinia
    • Mario Trapé - Assessore Agricoltura Caccia e Pesca Provincia di Viterbo
    • Giuseppe Parroncini -Capogruppo PD Consiglio Regionale del Lazio
    • Alessandro Antonelli - Presidente Università Agraria di Tarquinia
    • Dante Porta - Direttore di Expogeo, comitato organizzatore del Game Fair
    • Felice Buglione - Presidente della Fidasc la Federazione Italiana Discipline Armi Sportive da Caccia del Coni
    • Rodolfo Lorenzini - storico speaker del Game Fair


Ufficio Stampa Game Fair

Rossana Tosto

Tel. +39 06.51958429

Cell. + 39 333 4044306

rossanatosto@gmail.com

LivinLuce 2009. Ecolamp: novita' di Extralamp


giovedì 21 maggio 2009

RiminiFiera presenta EnergYes 2009


ENERGYES 2009 LA NUOVA MANIFESTAZIONE DI RIMINI FIERA
PRESENTATA OGGI A MILANO

Dal 28 al 31 ottobre 2009 sistemi e soluzioni per un uso efficiente dell'energia.

Sempre più solido il 'Sistema Ambiente Rimini'.

Gianni Silvestrini presidente del comitato scientifico.



Milano, 21 maggio 2009 - Presentata questa mattina alla stampa specializzata al The Gray di Milano la prima edizione di ENERGYES Sistemi e Soluzioni per un uso efficiente dell'energia che si svolgerà a Rimini Fiera da mercoledì 28 a sabato 31 ottobre 2009.

ENERGYES si terrà in contemporanea a ECOMONDO, 13a fiera internazionale del recupero di materia ed energia e dello sviluppo sostenibile, KEY ENERGY, 3a Fiera Internazionale per l'Energia e la Mobilità Sostenibile, il Clima e le Risorse per un nuovo Sviluppo, Ri3, 5a Rassegna della Rigenerazione, Ricarica e Riuso dei supporti di stampa, hardware e prodotti per informatica e telematica e COOPERAMBIENTE, 2a edizione della fiera dell'offerta cooperativa di energia e servizi per l'ambiente in collaborazione con LegaCoop.

Manifestazioni che nel 2008 avevano richiamato a Rimini Fiera l'attenzione di 64.858 visitatori (+12% sul 2007), con 429 giornalisti accreditati.

Numeri destinati a crescere nel 2009, quando con ENERGYES il lay out espositivo delle manifestazioni occuperà tutti i 16 padiglioni di Rimini Fiera, proponendo 1500 imprese su 110.000 mq.


ENERGYES andrà quindi a completare quello che ormai viene definito 'Sistema Ambiente Rimini'.

ENERGYES, organizzato da Rimini Fiera in collaborazione della società MTT di Milano, i cui fondatori vantano una lunga esperienza nel settore, presenterà su un'area di 8 mila mq circa 100 imprese.

"ENERGYES - ha spiegato Simone Castelli, direttore della business unit 2 di Rimini Fiera - ha colto la consapevolezza di nuove strategie della comunità dell'energia che ha generato il diffondersi su scala internazionale di un sistema di corporate governance nella quale acquisisce centralità la funzione dell'energy management. ENERGYES si rivelerà un evento di business ad alta penetrazione nel mercato nazionale ed internazionale, riproducendo il classico modello di "fiera di sistema", che ruota attorno alle grandi commesse e alle ricadute a cascata che generano sulla filiera (integratori, sistemisti, sottosistemisti, componentisti), fino alla domotica e alla urbotica".

"Gli spazi fieristici di ENERGYES - ha detto il project manager Barbara Padovan - ospiteranno le soluzioni più stimolanti dal punto di vista dell'efficienza energetica nel campo dell'illuminazione, dell'impiantistica per la climatizzazione degli ambienti, dei materiali per l'edilizia, delle applicazioni industriali, della domotica e della urbotica, la scienza che studia i metodi di governo dei sistemi urbani, accentuando i principi dell'interrelazione e dell'automazione alla luce del progressivo aumento dell'utilizzo di sistemi alimentati da energie".

All'esposizione si affiancheranno appuntamenti collaterali programmati dal comitato scientifico, che ENERGYES condivide con KEY ENERGY, presieduto da Gianni Silvestrini, direttore scientifico del KYOTO CLUB e presidente di Exalto. Silvestrini, che per cause di forza maggiore non è riuscito a partecipare all'evento, ha dichiarato che "Il comparto dell'efficienza energetica degli usi finali sarà decisivo per raggiungere l'obiettivo legalmente vincolante per l'Italia di ridurre entro il 2020 del 13% le emissioni climalteranti rispetto al 2005. Occorrerà dunque fare un salto di qualità nelle tecnologie", ha continuato Silvestrini, "pensiamo alla diffusione dei Led nel comparto della illuminazione o alle pompe di calore ad altissima efficienza. Cambiamenti notevoli investiranno anche la progettazione dei nuovi edifici, considerando che a livello europeo si sta discutendo l'introduzione, a partire dal 2019, del concetto di costruzioni a zero emissioni. Energyes rappresenterà dunque una interessante occasione per mettere in luce le nuove soluzioni tecnologiche e per mettere a fuoco gli strumenti di incentivazione disponibili per favorire la riduzione dei consumi energetici".

La manifestazione avrà inoltre in programma eventi in collaborazione con il CEI - Comitato Elettrotecnico Italiano, l'Associazione Comuni Virtuosi e FAST - Federazione delle Associazioni Scientifiche e Tecniche.


COLPO D'OCCHIO SU ENERGYES 2009
Qualifica: Fiera internazionale; periodicità: annuale; edizione: 1a; ingresso: operatori e grande pubblico; biglietti: intero 15 Euro; abbonamento intero per 2 giornate: 25 Euro; orari: 9-18, ultimo giorno 9-17; info espositori: MTT segreteria organizzativa tel. 02/97382817 oppure 02/36597769; Lucia Gurnari, 0541- 744.615 mail l.gurnari@riminifiera.it, sale@riminifiera.it; project manager: Barbara Padovan; website: www.energyes.it



PRESS CONTACT:

servizi di comunicazione e media relation, Rimini Fiera Spa

+39-0541-744.510 press@riminifiera.it

responsabile: Elisabetta Vitali; coordinatore ufficio stampa: Marco Forcellini; addetti stampa: Nicoletta Evangelisti Mancini e Alessandro Caprio; media consultant: Cesare Trevisani, Nuova Comunicazione Associati (trevisani@nuovacomunicazione.com 335.7216314)

LivinLuce 2009: Ecolamp riduce il limite per il ritiro di lampade esauste a 100 kg. Le novità di Extralamp

Extralamp news

Ecolamp presenta a LivinLuce 2009 le novità di Extralamp:

dal 26 maggio riduciamo il limite di ritiro delle lampade esauste da 200 a 100 chilogrammi e prolunghiamo il servizio fino al 31 dicembre 2009!

Milano, 21 maggio 2009. In occasione di LivinLuce 2009, la manifestazione internazionale dedicata al Building e all'Illuminazione che si terrà a Milano (Fiera Milano – Rho) dal 26 al 30 maggio 2009, Ecolamp presenterà le importanti novità del servizio Extralamp che saranno introdotte dal 26 maggio 2009, giorno di inaugurazione della manifestazione.

Extralamp, il servizio per la raccolta straordinaria gratuita delle sorgenti luminose esauste degli installatori lanciato il 1° febbraio 2009 dal Consorzio Ecolamp, ridurrà ulteriormente il limite minimo per un ritiro gratuito da 200 chilogrammi a 100 chilogrammi e prolungherà la data di scadenza del servizio dal 31 luglio 2009 al 31 dicembre 2009.

Gli installatori che vorranno aderire al servizio, attivo quindi fino al 31 dicembre 2009, dovranno registrarsi sul sito www.ecolamp.it/extralamp; potranno successivamente richiedere il ritiro delle lampade esauste, confezionate correttamente secondo le indicazioni fornite sul sito Extralamp, per un quantitativo minimo di 100 chilogrammi a richiesta. Ecolamp effettuerà il ritiro dei bancali di sorgenti luminose entro 20 giorni lavorativi e provvederà al trattamento delle lampade esauste presso impianti idonei.

Ecolamp presenterà Extralamp a LivinLuce 2009 presso lo stand G10, Padiglione 9 (Fiera Milano – Rho).


Per maggiori informazioni sul servizio:

www.ecolamp.it/extralamp

extralamp (at) ecolamp.it

oppure chiama il numero 199.804.544*

Per chiamate da rete fissa, il costo è di 9,91 centesimi al minuto. Per chiamate da rete mobile, il costo varia in funzione del gestore da cui viene effettuata la chiamata, per un massimo di 48 centesimi al minuto, con uno scatto alla risposta di 15,49 centesimi. I costi sono da intendersi IVA esclusa.

    Comunicazione & Marketing Ecolamp | Martina Cammareri - +39 02 37052936/7 - cammareri (at) ecolamp.it - www.ecolamp.it

martedì 19 maggio 2009

Ecomondo RIFIUTI IN CERCA D'AUTORE - SECOND LIFE

"Rifiuti in cerca d'autore"
2a Edizione del Premio Internazionale di Pittura e Design

RIFIUTI IN CERCA D'AUTORE - SECOND LIFE
Scadenza per adesioni: 15 ottobre 2009
Salerno - Rimini

E' il tema della Seconda Edizione del Premio Internazionale di Pittura e Design organizzato da Salerno in Arte. Gli ideatori e curatori sono: l'arch Giuseppe Gorga e l'avv. Olga Marciano.

Il Concorso è aperto a tutti gli Artisti italiani e stranieri, senza limiti di età. Il progetto, attraverso l'arte, affronta in un'ottica positiva il tema dell'educazione alla raccolta differenziata, del riciclo delle materie riutilizzabili e della salute del cittadino. Va inteso, quindi, oltre la "denuncia" del problema-rifiuti. Non più la fase dell'emergenza, ma una fase successiva e positiva, quella del riutilizzo delle materie e del nuovo volto delle nostre Città.

Le varianti sono infinite, l'unico limite è la fantasia e la creatività di ognuno. Le Sezioni previste sono due: Pittura e Design. Per la Sezione Pittura si potrà scegliere di realizzare un'opera con i rifiuti (trash art) o sul tema con una qualunque tecnica pittorica. Per la categoria Design si richiede esplicitamente la realizzazione di oggetti oggetto di eco-design e vi possono rientrare anche le installazioni e le opere di arredo urbano, come proposte originali da sperimentare nelle città, con particolare riferimento alle luminarie natalizie.

La selezione dei 40 finalisti avverrà ad Ecomondo di Rimini
Sono previsti due premi di duemila euro e l'esposizione a Londra presso Gallery Fumi. Il termine per l'adesione è il 15 ottobre.
Notizie più dettagliate sono rinvenibili sul sito: www.salernoinarte.it - Per info telefonare a: 335.6676408 - 338.8929758 - oppure scrivere a: salernoinarte@alice.it

Dopo il successo della Prima Edizione - che ha visto vincitori Antonio De Chiara per la Sezione Pittura e Camillo Fiore, per la Sezione Design - riparte il premio, con il sottotitolo Second Life, scelto dagli artisti e dal popolo del web, tramite una votazione on line.
L'Associazione che si è attribuita orgogliosamente il nome di "Salerno in Arte", credendo fermamente che proprio l'arte possa essere uno dei mezzi di comunicazione più forti ed immediati di cui si dispone per scuotere gli animi e le sensibilità ad ogni livello culturale e sociale, ha ipotizzato di dar voce ad alcune tematiche importanti, prima fra tutte il rispetto e la salvaguardia dell'ambiente.

L'arte dunque, in questa idea, non soltanto fine a se stessa, ma mezzo di promozione di messaggi sociali importanti. Un "disegno", nato dalla passione, poi sfociato in un complesso ed ambizioso progetto culturale e sociale, volàno di tematiche di grosso spessore.

L'evento Premio di Pittura e Design "Rifiuti in cerca d'Autore" è partito da Salerno un anno fa, trovando grandi riscontri sia a livello artistico, sia sul piano istituzionale ed è decollato in brevissimo tempo. Ha ricevuto tantissime adesioni, circa 400; ne sono state accettate 130 e 40 sono stati i finalisti del Premio.

Altro appuntamento è fissato presso la Gallery Fumi di Londra per l'esposizione delle due opere vincitrici. Questa iniziativa ha gratificato tutti gli artisti che hanno partecipato all'edizione 2008-2009, con la realizzazione di tre Collettive in località prestigiosissime, quali Salerno, Palazzo Vanvitelliano di Mercato S. Severino, con altre tappe intermedie in programmazione e con la chiusura ad Ambiente Festival di Rimini nel mese di ottobre 2009, durante Ecomondo (13a Fiera Internazionale del Recupero di Materia ed Energia e dello Sviluppo Sostenibile).

Solitamente i Premi ed i Concorsi d'Arte esauriscono il loro iter con la premiazione dei vincitori, alle volte offrendo ai primi classificati delle Personali presso Gallerie d'Arte. Salerno in Arte si è distinta per aver premiato tutti i partecipanti indistintamente con la partecipazione alle Collettive organizzate, senza alcun costo aggiuntivo. La linea di condotta rimarrà inalterata anche quest'anno e garantirà ancora di più i caposaldi dell'Associazione: la promozione e la visibilità degli Artisti.


RIMINIWELLNESS 2009, ENERGIA DEL SUCCESSO!

RIMINIWELLNESS 2009, L'ENERGIA DEL SUCCESSO!
Si è conclusa domenica sera a Rimini Fiera e sulla riviera la grande kermesse di fitness, benessere e sport. Record di partecipazione: 161.518 visitatori (+24,2% sul 2008)

Rimini, 19 maggio 2009 – Il popolo del wellness e la riviera riminese sono 'una cosa sola'. Alla sua quarta edizione RIMINIWELLNESS - la manifestazione di Fitness, Benessere e Sport , tenutasi da giovedì 14 a domenica 17 maggio - si è chiusa con un record di presenze: sono infatti stati 161.518 i visitatori (+24,2% sulla scorsa edizione). Da evidenziare il forte incremento della presenza di operatori professionali (gestori e proprietari di palestre e impianti sportivi, proprietari di centri estetici, investitori, architetti, estetiste, fisioterapisti, proprietari di spa e centri benessere).

Tutti i numeri di RIMIWELLNESS 2009 sono stati all'insegna di uno strepitoso successo: 15.346 biglietti staccati on line, 14mila presenze al concerto gratuito in piazza Cavour di venerdì sera (erano state 12.000 un anno prima), file di passeggeri alla stazione ferroviaria interna.

Ed è stato anche un boom mediatico per la manifestazione con 583 giornalisti accreditati (furono 438 nel 2008); QN (Il Resto del Carlino, La Nazione, Il Giorno) quotidiano partner; RTL 102.5 RADIO UFFICIALE; servizi televisivi e radiofonici sono apparsi su tutte le reti e i tg Rai e Mediaset nelle fasce di maggior ascolto, su La7, Sky Sport e Sky Salute; inoltre, grande e fondamentale supporto alla manifestazione dai media specializzati e da quelli regionali e locali. Ad oggi i contatti raggiunti superano i 120 milioni.

LE DICHIARAZIONI
'Il successo della formula di RIMINIWELLNESS – commenta il presidente di Rimini Fiera, Lorenzo Cagnoni – che con le sue due anime, WPRO e WFUN, coniuga business e divertimento, sposando appuntamenti in fiera ed eventi sulla riviera, in questa edizione ha superato ogni aspettativa. Rimini Fiera ha definitivamente sancito la sua leadership indiscussa su questo mercato e, nuovamente, ha messo in risalto la sua capacità di saper costruire strumenti di promozione tangibili e pienamente efficaci per supportare le aziende anche in una situazione economica difficile come l'attuale'.

'CON questa edizione 2009 – continua Patrizia Cecchi, direttore di Business Unit di Rimini Fiera – RIMINIWELLNESS sì è dimostrata una kermesse capace di stimolare a riscoprire stili di vita più sani e, allo stesso tempo, divertenti, grazie alla partnership instaurata col comparto produttivo e scientifico. Per queste realtà ci impegniamo a costruire progetti futuri ad hoc, sempre più ricchi di motivazioni di business'.

'In fiera - sottolinea Andrea Ramberti, project manager della manifestazione – abbiamo visto un popolo del wellness giovane e tante famiglie che hanno deciso di venire a RIMINIWELLNESS proprio per avvicinarsi allo ‘star bene. Questa è dunque una kermesse per persone comuni e normali, fatta di sport e allegria, unica al mondo'.

'Solo a Rimini – conclude Marco Borroni, consigliere d'amministrazione di Rimini Fiera delegato ai rapporti col territorio – si può tenere una manifestazione simile. Perché solo qui si conciliano fra loro tutti gli ingredienti utili a proporre un evento così straordinario, che contribuisce a far sempre più di Rimini la capitale delle nuove tendenze, del benessere e del futuro dello sport.

L'EVENTO
La grande kermesse di fitness, benessere e sport, organizzata da Rimini Fiera con il patrocinio di Presidenza del Consiglio dei Ministri – Ministro della Gioventù, Regione Emilia Romagna, Provincia e Comune di Rimini, è passata dai 12 padiglioni del 2008 ai 13 padiglioni del 2009 con un totale di 350 aziende; nei quattro giorni dal 14 al 17 maggio sono stati organizzati 35 palchi (per pilates, acqua, ballo, danza, spinning, fitness, walking, rowing, yoga); oltre 90 mila metri quadrati indoor e 66 mila outdoor articolati sulle 6 anime del vivere bene e in armonia con il proprio corpo e con l'ambiente: fitness, benessere e bellezza, danza & sport fashion, wellnessfood, water wellness, contract & design; a queste si è aggiunta RIABILITEC, una nuova area espositiva e scientifica interamente dedicata alla Fisioterapia e Riabilitazione, che ha riunito circa mille fisioterapisti provenienti da tutta Italia. E ancora: 1.200 metri quadri dedicati agli incontri business suddivisi in due grandi aree (Hospitality e Business Lounge); la più grande area acqua mai realizzata indoor: 350 metri quadrati di vasche, per un totale di 1.200 metri cubi d'acqua; più di 500 presenter provenienti da tutto il mondo; più di 1.100 ore di lezioni; 60 convegni e incontri di studio; 50 km di costa 'in movimento' coinvolti; oltre cento eventi notturni.

Tanti i personaggi di rilievo che hanno affollato la fiera. Tra gli sportivi vanno citati gli atleti dell'Aquila Rugby, il ciclista Mario Cipollini, la giovane promessa sempre delle due ruote Lorena Foresi e 'mister muscolo' Martin Kjellstrom.

Grande accoglienza per cento ragazzi venuti in fiera dall'Abruzzo, per una giornata di distrazione dopo aver vissuto la tragedia del terremoto e le difficoltà della ricostruzione.

RIMINIWELLNESS tornerà per la sua quinta edizione nel maggio 2010.


Tutti i comunicati stampa di questa edizione sono pubblicati nella press area del sito
www.riminiwellness.com



COLPO D'OCCHIO SU RIMINIWELLNESS 2009
Organizzazione: Rimini Fiera Spa; con il patrocinio di: Presidenza del Consiglio dei Ministri – Ministro della Gioventù, Regione Emilia-Romagna, Provincia di Rimini, Comune di Rimini; ingresso: operatori e grande pubblico; biglietto: 24 euro (ridotto 16 euro, elettronico on line 12 Euro) valido tutti i 4 giorni della manifestazione, ingresso gratuito per gli over 60 e i minori di 12 anni; orari: giovedì 14 e venerdì 15: operatori dalle 9.00 alle 19.00, pubblico dalle 11.00 alle 19.00; sabato 16 e domenica 17: operatori e pubblico dalle 9.00 alle 19.00; project manager: Andrea Ramberti; info espositori:
riminiwellness@riminifiera.it; web: www.riminiwellness.com

PRESS CONTACT

RIMINIFIERA SPA - servizi di comunicazione e media relation -
responsabile: Elisabetta Vitali; coordinatore ufficio stampa: Marco Forcellini;
addetti stampa Italia - Estero: Nicoletta Evangelisti Mancini, Alessandro Caprio

BARABINO&PARTNERS - media consultant stampa nazionale ed estera -
Ilaria Schelotto
i.schelotto@barabino.it Barbara Demicheli b.demicheli@barabino.it tel. 02.72.02.35.35 – cell. 347 41 62 986

COMUNICAZIONI E ASSOCIATI - media consultant stampa regionale -
Cesare Trevisani
trevisani@nuovacomunicazione.com tel. 335.7216314


sabato 16 maggio 2009

fiera Omnicom Expò Roma

Un nuovo appuntamento per il mondo della comunicazione a Roma: Omnicom Expò

Si è conclusa ieri la fiera della comunicazione "Omnicom Expò" presso il nuovo quartiere fieristico di Roma. Il convegno di apertura dal titolo "il marketing laterale: nuove strategie e soluzioni per trovare idee vincenti in un momento di cambiamento epocale"è stato basato su una nuova frontiera del marketing elaborata Dr. Fernando Trias De Bes, Economista, consulente di innovazione nel marketing e professore associato di marketing della Business School ESADE di Barcellona.

I tre giorni della fiera hanno trattato tutte le tematiche relative al marketing attraverso vari convegni, seminari e approfondimenti di vario genere. L'obbiettivo principale del forum è stato dunque quello di fornire un momento di aggiornamento e di sintesi attuale riguardante il mondo del marketing e della comunicazione in generale. Oggi, diviene quindi un evento dei servizi globali per la comunicazione nazionale che riunirà manager d'aziende e di agenzie, docenti universitari, dirigenti di associazioni, giornalisti ed editori. Vari incontri basati su confronti e dialoghi sulla comunicazione a 360° hanno riguardato il marketing, la comunicazione, la pubblicità, le promozioni in store, l'action marketing, gli eventi e in particolare i new media. La mission dell'evento si riassumerà, infine, nel "sostenere e diffondere la cultura e i valori del marketing e della comunicazione d'impresa" con l'informazione e l'aggiornamento basato sulle ultime tendenze di un settore in costante evoluzione.


mercoledì 13 maggio 2009

European Solar Days: 380 eventi "solari", 15-23 maggio:

Mercoleì 13 maggio 2008

"European Solar Days", 15-23 maggio 2009

L'Italia brilla alla luce di 380 eventi "solari"

Gentili Organizzatrici/Organizzatori,

Il conto alla rovescia è ormai al termine…dopodomani, venerdì 12 maggio, hanno ufficialmente inizio gli "European Solar Days", la settimana dedicata a eventi e iniziative sull'energia solare, che durerà fino a sabato 23 maggio.
Si prevedono circa 8.000 eventi in tutta Europa (16 paesi coinvolti), sostenuti da almeno 25 grandi organizzazioni europee del settore.

Il presidente del Parlamento Europeo, Hans-Gert Pöttering, ha trasmesso un video di saluto e di auguri perché la manifestazione possa informare e stimolare i cittadini all'uso dell'energia pulita e rinnovabile, ringraziando poi tutti gli organizzatori degli eventi che, sul territorio, animeranno questa edizione dei Solar Days. Ringraziamento che immediatamente "giro" a tutti voi, che vi siete impegnati a fondo per questa edizione del 2009!
Il video è disponibile su: http://www.youtube.com/watch?v=QaEjG4qoZKQ

In Italia, la campagna degli European Solar Days è gestita da Ambiente Italia e Assolterm, e promossa con la collaborazione di Assosolare, Centro Fonti Rinnovabili di Legambiente, GIFI (Gruppo Imprese Fotovoltaiche Italiane), Kyoto Club e Solarexpo. I media partner sono E-gazzette, Qualenergia e Staffetta Quotidiana.
Ben 380 eventi sono in calendario in Italia, quasi il doppio rispetto alla prima edizione del 2008!

Laboratori e iniziative per bambini e studenti, fiere commerciali, visite guidate a impianti e fabbriche, giochi e "lotterie solari", consulenze tecniche, corsi per professionisti
e molti altri eventi in programma in tutto il Paese.
Numerosi, ben distribuiti sul territorio ed estremamente vari sono anche i soggetti che si sono fatti carico di organizzare iniziative locali sul territorio. Sono stati coinvolti, infatti, aziende del settore, Regioni, Province, Comuni, associazioni, circoli di Legambiente, studi professionali, università e enti di formazione, scuole, aziende agrituristiche, fiere, privati cittadini e tanti altri.

Sul sito www.europeansolardays.it , alla voce "Eventi in calendario per gli ESD 2009", potete consultare tutti gli eventi in programma.
Dal sito è scaricabile, inoltre, il pacchetto informativo dei Solar Days.


Per maggiori informazioni sull'iniziativa in Italia: www.europeansolardays.it
Per maggiori informazioni sull'iniziativa a livello europeo: www.solardays.eu

Responsabile in Italia per gli "European Solar Days":
Riccardo Battisti
solardays@ambienteitalia.it

Tel. +39 349 4277098

GRANDI PROGETTI ECOMONDO 2009


I GRANDI PROGETTI DI ECOMONDO 2009

Ulteriore incremento per la Città Sostenibile, la sezione Oro Blu e Cooperambiente

Sotto la cupola della hall sud debutta la mostra expo SINNOVA

Rimini, 13 maggio 2009 – Procede spedito il programma di messa a punto degli eventi che caratterizzeranno la 13a edizione di ECOMONDO, Fiera internazionale del recupero di materia ed energia e dello sviluppo sostenibile che si svolgerà a Rimini Fiera dal 28 al 31 ottobre 2009.

Oltre a questa attività e alla campagna di commercializzazione che conferma l'indiscussa leadership della manifestazione, da registrare anche l'impegno di Rimini Fiera nel coinvolgimento di nuovi profili di visitatori sia italiani, sia esteri.

L'EVENTO… SINNOVA!

SINNOVA si propone come l'exhibition dedicata ai nuovi materiali, tecnologie e materie prime per un'economia conservativa dell'ambiente. Nei 3.000 mq. dedicati alla mostra/evento sotto la cupola della grande hall sud troveranno spazio i migliori progetti e prodotti in questo senso evoluti. Nell'ambito di SINNOVA verrà inoltre indetto un concorso internazionale volto ad individuare nuove tecnologie, applicazioni e materiali per la loro implementazione a livello industriale.

Il mondo produttivo è infatti oggi chiamato ad affrontare la sfida dell'innovazione sostenibile utilizzando al meglio le proprie risorse, il bacino di conoscenza del mondo accademico e gli sviluppi tecnologici per proporre sistemi territoriali dove collocare prodotti sempre più evoluti ed innovativi sotto il profilo della responsabilità ambientale e sociale. E' questo il contesto in cui il Consiglio d'Europa nel marzo 2008 lanciò un nuovo ciclo della 'strategia di Lisbona', riaffermando che uno strumento per la crescita futura 'consiste nello sviluppare appieno il potenziale d'innovazione e creatività dei cittadini europei'. Proprio per dare vita a questa nuova visione, nasce SINNOVA. A tale scopo, l'exhibition si avvarrà di un comitato tecnico consultivo che valuterà la capacità innovativa dei progetti presentati, così da rappresentare un contributo significativo per la realizzazione di un nuovo modello di sviluppo. SINNOVA è un evento di Rimini Fiera, realizzato in collaborazione con Sisifo e con il contributo di Novamont.

«I temi della sostenibilità ambientale – sottolinea Catia Bastioli, ad di Novamont e Presidente del Kyoto Club - del risparmio energetico e di materia, della ricerca di fonti a più basso impatto, dei processi sempre più efficienti ed innovativi sono quelli sui quali il mondo accademico, le imprese locali e le istituzioni possono incontrarsi per affrontare progetti ambiziosi di grande respiro, capaci di plasmare il territorio, di rilanciarne la competitività, di stimolarne la fiducia e di elevarne la cultura, la ricerca e l'innovazione al servizio, quindi, delle diverse esigenze della società e di tutti gli stakeholders».

LA CITTA' SOSTENIBILE

E' uno degli appuntamenti centrali di Ecomondo e anche nel 2009 il progetto 'Città Sostenibile' proporrà lo sviluppo delle tecnologie e delle conoscenze che esaltano le buone pratiche e i percorsi sostenibili di una progettazione sostenibile. In partnership con eAmbiente con il patrocinio di ANCI, Agende 21, UPI, Ministero dell'Ambiente, UNI, la mostra proposta da Rimini Fiera ha l'obiettivo di raffigurare in modo originale le visioni più rappresentative della ricerca della qualità urbanistico-costruttiva per la progettazione delle 'città del futuro'. La mostra proporrà un percorso di progetti, prodotti, soluzioni, case history, autentiche eccellenze che si basano sui presupposti della tutela del paesaggio, il risparmio energetico e lo sviluppo consapevole. Le aree tematiche riguarderanno: modello didattico di città sostenibile, edilizia abitativa e pubblica, industria e riqualificazione ambientale, energia e fonti rinnovabili, sport e tempo libero, mobilità sostenibile. Protagonisti, progetti inediti, innovativi e trasferibili. Il progetto Città Sostenibile si avvale da quest'anno di un board scientifico composto da Gabriella Chiellino (eAmbiente), Federico Butera (Politecnico di Milano), Giordana Castelli (Università La Sapienza), Alessandro Costa (Ministero Ambiente), Mario Cucinella (architetto), Ferdinando Frenquellucci (Enea), Samuele Furfari (DG Energia dell'UE), Ignazio Musu (Venice International University), Marco Zuttioni (architetto).

LE NOVITA' DI COOPERAMBIENTE

Dopo il successo della passata edizione, quando era al debutto e vide la presenza di oltre 90 cooperative in 60 stand, Cooperambiente riproporrà ad ECOMONDO la sua formula espositiva firmata da Legacoop e l'affiancamento di importanti convegni. Nel 2008 furono organizzati 13 seminari ai quali partecperano 900 addetti del settore ambientale. Pur essendo il 2009 un anno difficile per il sistema delle imprese l'anno, Lega Coop sostiene sia anche il momento di essere consapevoli che il modello economico sviluppato negli ultimi trent'anni anni contiene ingiustizie ed anche una insostenibilità ambientale evidente. "Il movimento cooperativo ha quindi una ragione in più quest'anno per essere presente – spiegano da Lega Coop - oltre che per mostrare le nostre eccellenze in campo ambientale ed energetico, anche per favorire quei cambiamenti di indirizzo politico e amministrativo che sono alla base di un nuovo futuro più equo e sostenibile".

Tante le novità previste a Cooperambiente 2009: maggiore centralità nel quartiere fieristico con lo spostamento al padiglione D5, sempre più integrazione con le altre iniziative organizzate da ECOMONDO, l'organizzazione di gruppi di lavoro nazionali di Legacoop per Ambiente, Lavori verdi, Efficienza energetica, Energie rinnovabili, Mobilità e Rifiuti. Inoltre un palco interattivo che consentirà un dialogo proficuo tra relatori e spettatori. Un palco che ospiterà relatori illustri e dove saranno intervistati i protagonisti della manifestazione e le cooperative presenti. Da sottolineare l'attività di matching: verranno organizzati incontri tra le cooperative presenti e gli altri espositori di ECOMONDO. Infine lo sportello infocoop, che rientra nel progetto 1000 cooperative in tre anni, darà informazioni ai cittadini su come creare nuove cooperative.

ORO BLU

Una delle sezioni che sta mostrando un dinamismo importante e che attira un crescente interesse del sistema delle imprese ad esso connesso è Oro Blu, sezione dedicata alle imprese attive e tecnologicamente avanzate in tema di risparmio dell'acqua nell'industria. ECOMONDO ha voluto organizzare anche in questo settore un board tecnico-scientifico in collaborazione con COMMEDIA per mettere a tema le urgenze più significative che saranno declinate nel corso della manifestazione. In particolare, i temi emersi riguardano: 'problemi gestionali delle risorse idriche con particolare riguardo alla depurazione', 'riciclo e riutilizzo delle acque reflue', controllo e automazione degli impianti. Sono allo studio appuntamenti per evidenziare progetti e tecnologie avanzate, così da offrire un contributo all'incremento necessario di un più virtuoso utilizzo delle acque.

COLPO D'OCCHIO SU ECOMONDO 2009

Qualifica: Fiera internazionale; periodicità: annuale; edizione: 13a; ingresso: operatori e grande pubblico;

biglietti: intero 15 Euro; abbonamento intero per 2 giornate 25 Euro; ingresso convegni supplemento 10 Euro al giorno; ingresso gratuito bambini 0-6 anni; ingresso ridotto 5 Euro; ingresso scuole da 6 a 18 anni 2 Euro (Universitari con presentazione libretto). Ulteriori info su www.ecomondo.com; orari: 9-18, ultimo giorno 9-17; info espositori: 0541744249 mail s.balzi@riminifiera.it; website: www.ecomondo.com

PRESS CONTACT:

servizi di comunicazione e media relation, Rimini Fiera Spa

+39-0541-744.510 press@riminifiera.it

responsabile: Elisabetta Vitali; coordinatore ufficio stampa: Marco Forcellini; addetti stampa: Nicoletta Evangelisti Mancini e Alessandro Caprio; media consultant: Cesare Trevisani, Nuova Comunicazione Associati (trevisani@nuovacomunicazione.com 335.7216314)

RIMINIWELLNESS 2009 ELISABETTA CANALIS E ANTONIO ROSSI

AL TAGLIO DEL NASTRO DI RIMINIWELLNESS 2009 ELISABETTA CANALIS E ANTONIO ROSSI
Nel quartiere fieristico riminese e sul territorio la grande kermesse di fitness, benessere e sport. Al debutto RIABILITEC, nuova sezione espositiva dedicata a fisioterapia e riabilitazione

Rimini, 13 maggio 2009 E´ già ai blocchi di partenza RIMINIWELLNESS, che da giovedì 14 a domenica 17 maggio torna per la sua 4a edizione nel quartiere espositivo e sulla riviera riminese.
La grande kermesse di fitness, benessere e sport, organizzata da Rimini Fiera con il patrocinio di Presidenza del Consiglio dei Ministri – Ministro della Gioventù, Regione Emilia Romagna, Provincia e Comune di Rimini, chiama a raduno da ogni parte d´Italia e da numerosi paesi esteri sia operatori professionali, sia grande pubblico (furono 130.029 gli ingressi nel 2008) proponendo un´inimitabile quattro giorni di business e divertimento.

La manifestazione passa dai 12 padiglioni del 2008 ai 13 padiglioni del 2009 con un totale di 350 aziende (erano 330 nel 2008) tra dirette e rappresentate; 35 palchi (3 pilates, 6 acqua, 1 ballo, 2 danza, 5 spinning, 9 fitness, 6 walking, 2 rowing, 1 yoga); oltre 90 mila metri quadrati indoor e 66 mila outdoor articolati sulle 6 anime del vivere bene e in armonia con il proprio corpo e con l´ambiente: fitness, benessere e bellezza, danza & sport fashion, wellnessfood, water wellness, contract & design; 1.200 metri quadri dedicati agli incontri business suddivisi in due grandi aree (Hospitality e Business Lunge); la più grande area acqua mai realizzata indoor: 350 metri quadrati di vasche, per un totale di 1.200 metri cubi d´acqua; più di 500 presenter provenienti da tutto il mondo; più di 1.100 ore di lezioni suddivise nelle quattro giornate; 60 convegni e incontri di studio; 50 km di costa ´in movimento´ coinvolti; oltre cento eventi notturni.

L'edizione 2009 sarà aperta ufficialmente giovedì 14 maggio alle ore 11 in hall sud (ingresso da via Emilia). Al taglio del nastro il sindaco di Rimini Alberto Ravaioli e il vicepresidente di Rimini Fiera, Maurizio Ermeti, affiancati dalla madrina ufficiale di RIMINIWELLNESS 2009, Elisabetta Canalis. Sarà presente anche il canoista Antonio Rossi, tre volte campione del mondo, pluridecorato alle Olimpiadi e membro della Giunta del Comitato Olimpico Italiano.

Sul quartiere fieristico nell´edizione 2009 troveranno declinazione le 6 anime della manifestazione: Fitness, Benessere-Bellezza, Sport&Dance Fashion, WellnessFood, Water Wellness e Contract Design. A queste si aggiungerà RIABILITEC, una nuova area espositiva e scientifica interamente dedicata alla Fisioterapia e Riabilitazione.

´In pochi anni – spiega Lorenzo Cagnoni, Presidente di Rimini Fiera – RIMINIWELLNESS ha consolidato una leadership indiscussa. E´ questo il territorio nel quale si conciliano fra loro tutti gli ingredienti utili a proporre un evento così straordinario e siamo pronti a battere anche quest´anno il record di presenze. L´estate a Rimini comincia sotto il segno della qualità della vita e del benessere´.

´RIMINIWELLNESS – dice Patrizia Cecchi, direttore business unit 1 di Rimini Fiera - unisce come da tradizione due proposte: nei nove padiglioni dedicati a W-FUN troveranno spazio le discipline care agli appassionati del mondo del fitness, con novità assolute e la presenza dei più qualificati istruttori del mondo; l´area dedicata a W-PRO proporrà invece le imprese del settore del benessere e una vetrina completa per gli operatori del settore con la presenza dei grandi marchi leader´.

ALLENATI PER W-FUN!
Nove padiglioni dedicati allo sport e un´area esterna fra le piscine: ecco, in sintesi, W-FUN 2009
, che dedica 24.000 mq alle zone fitness con quattro grandi palchi. Poi le arti marziali, la novità 2009 del calcio a sette indoor, gli spazi per tutti gli sport di squadra e il KID´S VILLAGE con la W-NURSERY. La grande AREA ACQUA propone cinque piscine per l´Acquafitness. Inoltre la W-DANCE, con un intero padiglione esclusivamente dedicato alla danza e al ballo.

L´EXPO DI W-PRO
´Cinque padiglioni ospiteranno W-PRO – annuncia Andrea Ramberti, project manager di RiminiWellness - l´area espositiva di RIMINIWELLNESS nella quale trovare tutti prodotti che alimentano il mercato del benessere. Qui anche la rassegna WELLNESS FOOD con la cucina open air per piatti dietetici. Inoltre il Bio Villaggio by Bioginnastica, il Bio Stage e l´Oasi del benessere con le più interessanti novità nel campo delle discipline olistiche con discipline bionaturali e arti orientali.
Inoltre una mostra polisensoriale in collaborazione con Wellness Design, interamente dedicata al design e al contract. Novità 2009: la Biocasa, a cura di Toccasana, un percorso tematico ed espositivo su bioedilizia, bioarchitettura e arredamento bioecologico´.

RIMINIWELLNESS ON THE BEACH
La kermesse di Rimini Fiera diventerà poi RIMINIWELLNESS ON THE BEACH spostandosi sul territorio: ´Oltre alla fiera - precisa Marco Borroni, consigliere di Rimini Fiera delegato ai rapporti con il territorio – tutta la Riviera di Rimini da Bellaria-Igea Marina a Cattolica sarà connessa da oltre cento eventi notturni all´insegna del divertimento´.

Su tutti spicca ´THE WELLNESS MUSIC SHOW´, il grande evento gratuito in programma venerdì 15 maggio alle ore 21 in piazza Cavour.
Big della musica e personaggi dello spettacolo insieme sul palco per una straordinaria serata sponsorizzata dal mensile MAX e organizzata da Rimini Fiera e Radio Bruno (che trasmetterà l´evento in diretta) e il patrocino del Comune di Rimini, della Provincia e della Regione Emilia – Romagna.
Tra i cantanti che hanno già confermato la loro presenza citiamo Arisa, MaliKa Ayane, Zero Assoluto, Sergio Muniz e Stadio. Ma sono attesi anche altri personaggi di assoluto rilievo.

Da ricordare anche il ´RiminiWellness Film Fest´, che ha ottenuto il patrocinio del Comune di Rimini. Presso il Multiplex Giometti Le Befane, sempre venerdì 15 maggio alle 21, in collaborazione con la Universal, sarà presentata l´anteprima ´benessere´ del film di animazione ´Coraline e la Porta Magica´. La proiezione sarà preceduta da una sessione di aroma e cromo terapia con musica di sottofondo, colori ed essenze scelti da uno dei maggiori esperti del settore.

COLPO D´OCCHIO SU RIMINIWELLNESS 2009
Organizzazione
: Rimini Fiera Spa; con il patrocinio di: Presidenza del Consiglio dei Ministri – Ministro della Gioventù, Regione Emilia-Romagna, Provincia di Rimini, Comune di Rimini; ingresso: operatori e grande pubblico; biglietto: 24 euro (ridotto 16 euro, elettronico on line 12 Euro) valido tutti i 4 giorni della manifestazione, ingresso gratuito per gli over 60 e i minori di 12 anni; orari: giovedì 14 e venerdì 15: operatori dalle 9.00 alle 19.00, pubblico dalle 11.00 alle 19.00; sabato 16 e domenica 17: operatori e pubblico dalle 9.00 alle 19.00; project manager: Andrea Ramberti; info espositori:
riminiwellness@riminifiera.it; web: www.riminiwellness.com

PRESS CONTACT

- servizi di comunicazione e media relation -
responsabile: Elisabetta Vitali; coordinatore ufficio stampa: Marco Forcellini;
addetti stampa Italia - Estero: Nicoletta Evangelisti Mancini, Alessandro Caprio

- media consultant stampa nazionale ed estera -
Ilaria Schelotto
i.schelotto@barabino.it Barbara Demicheli b.demicheli@barabino.it tel. 02.72.02.35.35 – cell. 347 41 62 986

- media consultant stampa regionale -
Cesare Trevisani
trevisani@nuovacomunicazione.com tel. 335.7216314

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI