Cerca nel blog

sabato 14 gennaio 2017

Inaugurata questa mattina la 59esima Fiera regionale di Lonato del Garda


Baciata dal sole e accompagnata dalla musica della Banda cittadina l'inaugurazione della 59ª Fiera regionale  agricola, artigianale e commerciale di Lonato del Garda, che ha aperto i battenti ieri pomeriggio e prosegue fino a domani sera. «Un evento che rappresenta la tradizione, il territorio e i valori lonatesi, coniugando il senso di comunità con l'economia locale», come ha sottolineato il sindaco Roberto Tardani.

Questa mattina, sabato 14 gennaio, erano presenti al taglio del nastro numerose autorità civili (nazionali e locali), religiose e militari. Oltre al sindaco Tardani, sono intervenuti al microfono la presidente della Comunità del Garda on. Mariastella Gelmini, gli onorevoli Stefano Borghesi e Giuseppe Romele e il deputato ed europarlamentare Stefano Maullu.

«I volontari incarnano il senso dell'essere comunità – ha detto il sindaco Tardani, presidente del comitato organizzatore –, sono il motore della fiera e rappresentano la nostra comunità. Per questo a inaugurarla sono proprio loro: i componenti del comitato fiera guidati da Davide Bollani».

«Un'edizione fortunata, baciata dal sole», ha rimarcato l'onorevole Gelmini: «I miei complimenti all'amministrazione comunale, al sindaco Tardani e alla sua giunta, ma soprattutto agli organizzatori e volontari. La Fiera di Lonato rappresenta una tradizione e ha una duplice valenza: è un modo per riscoprire il bello della comunità e un'occasione di festa, ma è soprattutto un'occasione di promozione di un territorio ricco di eccellenze, come quello lonatese e del lago di Garda». L'augurio, ha concluso Mariastella Gelmini, «è che questa edizione porti bene a Lonato e a tutta l'economia locale».

I circa 7.000 metri quadrati di area espositiva rappresentano una straordinaria vetrina per i prodotti del comprensorio, per l'agricoltura, l'artigianato e il commercio. 

La manifestazione ospita circa 250 stand in un circuito fieristico straordinario e quest'anno, su viale Roma, trovano spazio anche quattordici truck specializzati nello streetfood, novità che dà spazio a sapori e tipicità enogastronomiche del Belpaese. 

In piazza Martiri della libertà, dinanzi al municipio, troneggia l'osso dello stomaco da guinnes dei primati: un insaccato gigante di ben 239 kg, preparato dai macellai lonatesi e pesato pubblicamente, dopo essere stato trainato per la fiera da due splendidi asini bianchi dell'asinara.

La manifestazione continua fino a domani sera, secondo il programma. In particolare, domattina alle 11 è prevista la corsa con l'osso dello stomaco. Alle 11.30 e alle 16 la degustazione gratuita di risotto con l'os de stomèch servito dagli alpini sotto il portico del municipio. Dalle 14.30 si terrà il Palio di Sant'Antonio, in cui i rappresentanti delle frazioni si sfideranno in giochi d'altri tempi, in piazza Matteotti; alle 17.30 premiazione delle gare gastronomiche "El salam pö bù de Lunà" e "El chisöl de la mé nóna" presso il porticato del comune. Alle 16.30 sarà replicata anche la lettura scenica dedicata all'agronomo lonatese "Camillo Tarello", a cura della Compagnia teatrale "I Lonatesi".

Ultimo atto della fiera sarà la tradizionale benedizione degli animali, sul sagrato della chiesa di S.Antonio abate, martedì 17 gennaio alle 14.30.

Segue il programma dettagliato di domani, 15 gennaio. 


DOMENICA 15 GENNAIO
Ore 9.00: apertura stand della 59ª Fiera Regionale di Lonato del Garda.
Ore 9.00: 33ª "Quater pass a Lunà" presso il Centro sportivo Lonato 2.
Ore 9.00-20.00: mostre ed esposizioni - I edizione collezionisti in Fiera "Queen. We are the champions", mostra dal titolo "I Vangeli di Verona" a cura di Gianbattista Grazioli, esposizione dell'Associazione arma aeronautica nucleo di Lonato, mostra pittori lonatesi, esposizione statica di modellismo, mostra fotografica su Lonato a cura della Pro Loco presso la scuola secondaria "C. Tarello" Via Galilei e mostra artisti "hobbisti" lonatesi presso il Palasport.
Ore 9.00-12.00: Presso la Fondazione Madonna del Corlo: spazio dedicato ai progetti "Yoga della Risata" e "Massaggio Sonoro" sala animazione; atelier permanente, rappresentazione dei "mestieri di una volta" nel giardino della Fondazione.
Ore 9.00-20.00: "Atelier di moda dagli anni '20 agli anni '50/'60" presso la Casa di riposo "Fondazione Madonna del Corlo" supportato da una Mostra Fotografica della fanciullezza degli ospiti della struttura.
Ore 9.00-20.00: esposizione dinamica modellismo presso piazzale Palasport.
Ore 9.00-20.00: mostra d'epoca del ciclo, motociclo e ricambi in collaborazione con "Vespa Club Sirmione", presso palestra della scuola secondaria "C. Tarello" (Via Galilei).
Ore 9.00-20.00: Antica fattoria presso il piazzale dell'Istituto di Istruzione Superiore "L. Cerebotani". Un tuffo nel passato con rappresentazione della vita contadina di un tempo.
Ore 9.00: esibizione di motoveicoli Vespa a cura del "Vespa Club Sirmione" con prove presso area antistante la palestra della scuola secondaria "C. Tarello" (via Galilei).
Ore 9.30-20.00: esibizione non competitiva di veicoli 4x4 e quad organizzata dal "Club Leonessa 4x4" di Brescia presso il "Fondo agricolo Salmister" (area adiacente la nuova rotonda di fronte al centro polifunzionale "La Rocca").
Ore 10.00 - 20.00: Mostra degli Antichi Semi e della Bio Agricoltura: laboratori di autoproduzione ed esposizioni sul tema presso Palazzo Zambelli. Ingresso gratuito, eventi a successione durante tutta l'intera giornata.
Ore 10.00: laboratorio di panificazione con pasta madre presso il Cortile di Palazzo Zambelli (Biblioteca) a cura dell'Associazione Verso il Des Basso Garda. Partecipazione gratuita.
Ore 10.00-12.00 (ultima salita): apertura della Torre Civica di Lonato del Garda a cura dell'associazione "La Polada". Ingresso gratuito.
Ore 10.00: benedizione dei trattori presso l'area Busi, seguirà processione con percorso: Via Montebello, Borgo Clio e Via Barzoni.
Ore 10.00: inizio gare gastronomiche "El salam pö bù de Lunà" (valutazione miglior salame) e "El chisöl de la mé nóna" (valutazione miglior chisöl) alla presenza del maestro norcino.
Ore 10.00: apertura manifestazione nel centro storico con la partecipazione delle frazioni lonatesi, dei commercianti, delle aziende agricole e delle associazioni. Enogastronomia con vendita e degustazioni gratuite e intrattenimenti per bambini.
Ore 11.00: laboratorio di saponificazione da oli di scarto presso il Cortile di Palazzo Zambelli (Biblioteca) a cura dell'Associazione Verso il Des Basso Garda. Partecipazione gratuita.
Ore 11.00: corsa con l'"os de stomèch".
Ore 11.30: degustazione gratuita di "risotto con os de stòmech", cucinato dagli Alpini della Sezione di Lonato, presso Piazza Martiri della Libertà.
Ore 13.00-14.00: iscrizioni 4ª Gimcana Vespistica presso l'area antistante la palestra della scuola secondaria "C. Tarello" (Via Galilei). Inizio gara ore 14.00.
Ore 14.00-17.00 (ultima salita): apertura della Torre Civica di Lonato del Garda a cura dell'associazione "La Polada". Ingresso gratuito.
Ore 14.30: sfilata delle squadre partecipanti al Palio di Sant'Antonio con partenza dalla Chiesa di Sant'Antonio e arrivo in piazza Matteotti.
Ore 14.45: Palio di Sant'Antonio in piazza Matteotti - Torre Civica (in caso di pioggia l'evento si svolgerà all'interno del Palasport di Lonato del Garda Via Regia Antica 51). Sfida con giochi d'altri tempi in abiti d'epoca, tra le squadre rappresentanti le frazioni lonatesi. A seguire sfilata dei partecipanti per le vie del centro storico.
Ore 15.00: laboratorio di panificazione con pasta madre presso il Cortile di Palazzo Zambelli (Biblioteca) a cura dell'Associazione Verso il Des Basso Garda. Partecipazione gratuita.
Ore 16.00: laboratorio di saponificazione da oli di scarto presso il Cortile di Palazzo Zambelli (Biblioteca) a cura dell'Associazione Verso il Des Basso Garda. Partecipazione gratuita.
Ore 16.00-17.00: Sfilata abiti e acconciature d'epoca nella sala del reparto di Cure intermedie presso la Fondazione Madonna del Corlo, a seguire piccolo rinfresco.
Ore 16.00: degustazione gratuita di "risotto con òs de stòmech", cucinato dagli Alpini della sezione di Lonato, presso Piazza Martiri della Libertà.
Ore 16.30: lettura scenica dedicata all'agronomo lonatese "Camillo Tarello" nella Sala Celesti (Sala Consiliare del Comune di Lonato) a cura della Compagnia "I Lonatesi", progetto e regia di Pietro Arrigoni, testo della prof.ssa Emilia Niccoli. Ingresso gratuito.
Ore 16.30: premiazione nell'ambito della mostra d'epoca del ciclo, motociclo e ricambi in collaborazione con "Vespa Club Sirmione", presso la palestra della scuola secondaria "C. Tarello" (Via Galilei).
Ore 17.00: premiazione delle gare gastronomiche "El salam pö bù de Lunà" e "El chisöl de la mé nóna" presso il porticato del comune in piazza Martiri della Libertà, con assaggi gratuiti dei prodotti in concorso.
Ore 18.00: concerto di musica classica, ensemble di chitarre della Scuola di Musica "Paolo Chimeri" nella Sala Celesti del palazzo comunale in Piazza Martiri della Libertà.
Ore 18.30: S. Messa in Basilica minore.
Ore 20.00: chiusura della 59ª Fiera Regionale di Lonato del Garda.

MARTEDÌ 17 GENNAIO
Ore 14.30: tradizionale benedizione degli animali sul sagrato della Chiesa di S. Antonio Abate e consegna di medaglia ricordo in piazza Matteotti - Torre civica.

Per informazioni: Ufficio Fiera, tel. 030 9131456




Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI