Cerca nel blog

domenica 6 novembre 2016

Apulia HiFi Show terza edizione: tutti i dettagli della fiera musicale più grande d'Italia

Due giorni all'insegna della passione per il buon ascolto e della musica live di qualità.


A due settimane esatte da quella che, dati alla mano, è diventata la più grande fiera musicale indipendente italiana, Apulia Hi-fi Show si è presentata alla stampa.

Nella suggestiva cornice di Palazzo Tupputi, sabato 5 novembre, gli organizzatori dell'evento hanno reso noti i dettagli della terza edizione dell'iniziativa, che si svolgerà a Bisceglie sabato 19 e domenica 20 novembre.

Presenti, per conto dell'associazione Apulia HiFi Show, il dott. Angelo Ruggieri ed il dott. Mario Asciuti, oltre all'avv. Vincenzo Genovese, presidente della commissione premio Ferson 2016.

«Apulia HiFi Show – ha spiegato il dott. Asciuti, nella vita commercialista – è pensato per avvicinare le giovani generazioni ad un mondo, quello della musica ascoltata, che oggi ha cambiato dimensione. La manifestazione non ha scopo di lucro, perché parte dalla volontà di un gruppo di appassionati e si rivolge agli appassionati attuali e potenziali. L'esigenza è nata quando altri eventi simili hanno smesso di rispondere alle richieste dei partecipanti, per sposare altri obiettivi. Abbiamo ritenuto di dover intervenire, per rivitalizzare una cultura del buon ascolto che rischia di morire».

«Con la pratica dell'ascolto in cuffia – ha aggiunto l'avv. Roberto Genovese – abbiamo perso il concetto di tridimensionalità del suono, alla base di decenni di successo dell'hi-fi. Abbiamo smesso anche di fare dell'ascolto, privato o condiviso, un'esperienza spirituale, di meditazione e coinvolgimento. In quanto appassionati, ci sentiamo in dovere di perorare la causa del ritorno al buon ascolto come sana abitudine di vita».

Apulia HiFi Show si svolgerà presso il Nicotel Hotel & Wellness di Bisceglie, dove oltre venti stanze d'albergo, spogliate di suppellettili e arredi, si trasformeranno in altrettante sale di ascolto, grazie alle esposizioni di operatori del settore, autocostruttori, privati e vintagisti. In ogni stanza saranno esposti diffusori acustici fedelissimi nella riproduzione, amplificatori sofisticatissimi e le sorgenti più disparate.

Al terzo piano, saranno 15 le stanze in cui sarà possibile ascoltare musica fusion, pop, funky, con impianti bass reflex ed amplificatori di assoluto riferimento valvolari e stato solido.

Al quarto piano dell'albergo saranno invece disponibili 8 suites allestite con diffusori omnidirezionali ed isodinamici, oltre che con amplificatori valvolari.

Altri spazi dell'hotel saranno messi a disposizione delle due case discografiche – l'Abeat Records e l'Auand Records – che prenderanno parte all'iniziativa e dei collezionisti di vinili e cd, che potranno nell'occasione scambiare e acquistare rarità e grandi classici.

L'ingresso alla manifestazione è libero ed ogni visitatore potrà portare con sé il un disco o un vinile ed ascoltarlo con l'impianto che più lo incuriosisce.

Intenso, il programma della due giorni, che alterna esibizioni live di musicisti a momenti tecnici e di divulgazione, allo scopo di offrire al pubblico degli appassionati e dei curiosi la più ampia panoramica del suono di qualità.

Nella giornata di sabato, a partire dalle ore 10.30, la Sala dei Centauri ospiterà le esibizioni dei ragazzi del liceo Coreutico di Bisceglie.

Nel pomeriggio, alle 17.30, Fabio Prota (pianoforte e synth), Roberto Inciardi (contrabbasso) e Claudio Cassano (batteria) – in arte PROTRIO – si esibiranno per il pubblico dell'evento in un concerto jazzistico.

A seguire, l'assegnazione del primo premio Ferson - dedicato alla memoria di Ezio Ferrara, grande audiofilo e titolare della ditta di amplificatori e diffusori Ferson – alla migliore sala sonante.

A presiedere la commissione giudicatrice, che non si compone di tecnici ma di soli audiofili, sarà l'avvocato Roberto Genovese.

Gran finale di serata, alle ore 20.30, con lo Still life Group (Carlo Petruzzellis alle chitarre, Michele Amico alla tastiera, Andrea Gallo al basso e Saverio Petruzzellis alla batteria), principale tribute band italiana di Pat Metheny.

Domenica 20, la Sala dei Centauri ospiterà il tecnico del suono del Teatro Giordano di Foggia Andrea Pontone, che relazionerà su "Connessione tra HiFi e studio di registrazione", tra ascolti ed esempi pratici.

Nel pomeriggio, a chiudere la manifestazione, la registrazione da vivo di una esibizione di un artista nazionale (il cui nome sarà svelato in seguito) da parte dello studio discografico Nuove Sonorità srl.

La manifestazione non ha finalità di lucro ed è organizzata con i fondi messi a disposizione dagli appassionati di tutta Italia.


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI