Cerca nel blog

lunedì 31 agosto 2015

Dal 2 al 4 settembre le aziende italiane alla fiera MCE Asia a Singapore

La sfida di una casa confortevole e davvero sostenibile a Singapore a MCE Asia le aziende italiane si distinguono per tecnologia e design.
Il meglio delle aziende italiane dell'idrotermosanitario dal 2 al 4 settembre è a Singapore per MCE Asia in contemporanea con BEX, la più importante fiera sul Green Building in Asia, il principale mercato mondiale dell'edilizia e impiantistica "verde".

Milano, 31 agosto 2015 - Il settore dell'idrotermosanitario è uno dei settori di punta dell'industria italiana, con sempre più visibilità e apprezzamento a livello internazionale, in mercati interessanti su cui bilanciare la crisi nazionale ed europea.
Tra questi mercati, quello del Sud-est Asiatico rappresenta uno dei più interessanti e con chiari segni e promesse di sviluppo e incremento nei prossimi anni: Singapore, Thailandia, Indonesia, Vietnam, Filippine e Malesia rappresentano oggi la nuova frontiera del comfort in edilizia e soprattutto del Green building, l'edilizia sostenibile.
Per questo dal 2 al 4 settembre si tiene MCE Asia, la prima manifestazione dedicata al condizionamento, trattamento dell'acqua, energie rinnovabili e riscaldamento della Green Building Community dell'intera area del Sud-Est Asiatico.
La fiera è stata organizzata da Reed Exhibitions attraverso le Business Unit locali - Reed Exhibitions Italia   e Reed Exhibitions Singapore - che rispettivamente organizzano MCE– Mostra Convegno Expocomfort, la manifestazione biennale leader mondiale nell'impiantistica civile e industriale, nella climatizzazione e nelle energie rinnovabili e Building Eco Expo (BEX) Asia, la più importante manifestazione B2B nel Sud-Est Asiatico dedicata all'edilizia sostenibile, in programma dal 2 al 4 settembre 2015 nella stessa location che ospiterà MCE Asia.
11.500 visitatori attesi, il 30% dei quali internazionali provenienti da tutta la regione del Sud-Est Asiatico, e 550 aziende espositrici, si ritroveranno al Marina Bay Sands di Singapore nei giorni delle due manifestazioni, che si svolgeranno  durante la Green Building Week - la settimana dedicata alla bioedilizia di Singapore - e in contemporanea  alla International Green Building Conference (IGBC) 2015, organizzata dalla Building and Construction Authority di Singapore e dal Singapore Green Building Council.
Secondo le previsioni CRESME, il mercato italiano dovrebbe registrare investimenti in costruzioni pari a +0,3% nel 2015 e a +2,5% nel 2016, ma in altre aree geografiche il mercato delle costruzioni è molto vivace e la domanda di sistemi e di tecnologie nei comparti dell'impiantistica è in crescita, con conseguenti nuove opportunità di business. Nel 2000 quasi il 70% degli investimenti in costruzioni mondiali si concentrava nei paesi di vecchia industrializzazione, oggi il 60% è localizzato nei paesi in via di sviluppo ed emergenti, con una prospettiva di crescita che dovrebbe portare al 66% nel 2017
In particolare, il Sud-Est Asiatico, mercato ancora agli esordi per quanto riguarda l'efficienza energetica, rappresenta una delle aree più attraenti per le imprese grazie alla crescita demografica e alla crescente urbanizzazione ed è in forte espansione l'esigenza di prodotti e soluzioni per la climatizzazione estiva, il risparmio idrico e l'utilizzo delle energie rinnovabili.
Anche il settore dell'edilizia sostenibile è in pieno sviluppo nella regione Asiatico-Pacifica e genererà nel 2015, secondo il Global Intelligence Alliance (GIA), 670 miliardi di dollari di transizioni, ovvero il 40% del totale dell'edilizia locale (1.666 miliardi di dollari).
Inoltre, Singapore è fra le città più green del mondo, con oggi più del 21% degli edifici sostenibili. Il master plan della città, deciso nel 2013 dalla Commissione Ministeriale degli interni, prevede di arrivare entro il 2030 all'80% di edifici "green", con l'obiettivo di rendere Singapore la città leader per la bioedilizia. Un piano di crescita che coinvolgerà sia il comparto legato all'edilizia, che quello dell'impiantistica al centro di MCE.
Questo scenario, in cui si inserisce, inoltre, l'interesse ed il peso riconosciuto alle tecnologie "Made in Italy", ha portato alla composizione di un panel di aziende nazionali che hanno scelto di investire in MCE Asia, cui riconoscono la valenza di interessante opportunità di intercettare questa domanda e sviluppare opportunità di business. Rappresentano l'eccellenza italiana nel settore idrotermosanitario, per grande qualità, leadership ed esperienza consolidata a livello internazionale, impegno in ricerca e sviluppo, attenzione al design di progettazione, forte propensione all'export.


Le aziende italiane ad MCE Asia (aggiornamento al 7 luglio 2015).
·       Caleffi
·       Itap
·       Rubinetterie Bresciane Bonomi
·       2Emme Clima
·       Galletti
·       B Meters
·       Geca
·       STELLA
·       Cimberio
·       COES
·       Comparato Nello

Alcune delle altre aziende internazionali presenti:
·       Panasonic
·       Daikin
·       Mitsubishi
·       LG
·       Reliable Controls
·       Bitzer Refrigeration
·       Ebm-Papst
·       KSB
·       Smartdt Chillers
·       Belimo
·       Altech Equipment Systems
·       Deos Control Systems


MCE - Mostra Convegno Expocomfort
Mostra Convegno Expocomfort è la manifestazione internazionale biennale rivolta ai settori dell'impiantistica civile e industriale: riscaldamento, condizionamento dell'aria, refrigerazione, componentistica, valvolame, tecnica sanitaria, ambiente bagno, trattamento dell'acqua, attrezzeria, energie rinnovabili e servizi. Mostra Convegno Expocomfort è una manifestazione fieristica di proprietà di Reed Exhibitions, il leader mondiale nell'organizzazione di fiere, saloni specializzati e congressi che gestisce oltre 500 eventi in 43 Paesi che hanno registrato più di 7 milioni di partecipanti nel 2014. Reed Exhibitions conta 41 sedi a disposizione di 43 settori industriali e una rete di uffici e promotori che si estende in tutto il mondo. Ideata nel 1960 come prima mostra specializzata in Italia, MCE è da oltre 50 anni leader di settore grazie alle comprovate capacità di seguire l'evoluzione dei mercati di riferimento creando momenti di incontro, confronto e dibattito tecnico, culturale e politico.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI