Cerca nel blog

martedì 30 settembre 2008

EVENTI ECOMONDO 2008

I GRANDI EVENTI COLLATERALI DI ECOMONDO 2008La mascotte di quest'anno sarà l'Ape Verde


La 12a ECOMONDO, fiera internazionale del recupero di materie ed energia e dello sviluppo sostenibile organizzata da Rimini Fiera dal 5 all'8 novembre 2008 con il patrocinio e la collaborazione di tutti gli attori primari del settore vedrà anche quest'anno, oltre alla parte espositiva, un calendario di grandi eventi ed iniziative tarati per supportare e promuovere i percorsi di ottimizzazione della produzione, gestione della raccolta, organizzazione del trattamento e riutilizzo di materia ed energia.

Ecco una piccola selezione dall'imponente programma.
La giornata inaugurale (5 novembre, alle 11.30) prevede come evento di apertura, un convegno dal titolo Il Sud oltre l'emergenza: modelli tecnici, economici, comportamentali realizzato in collaborazione con CONAI e Ministero dell'Ambiente e Tutela del Territorio e del Mare.Tornano anche nel 2008 i Caffè Scienza di Ecomondo, conferenze sull'ambiente dove un autorevole relatore colloquia con i visitatori su temi di attualità.
Tra gli argomenti, la cultura della responsabilità, costi e benefici del nucleare, gli edifici sostenibili del futuro, il riciclo della moda, i conflitti ambientali e il ruolo della chimica nella comprensione dei processi ambientali ed alla loro gestione.
I Caffè Scienza di Ecomondo dimostrano come la cultura mediata da protagonisti di alto profilo, rappresenti una disseminazione utile delle principali tematiche ambientali.
Appuntamenti che vanno anche nella logica della visione 'ECOMONDO La Fiera Giovane per i Giovani': sono attesi 10 mila studenti e migliaia di neo laureati che hanno di fronte un panorama di eventi tecnico-scientifici dai quali attingere progetti di natura professionale e confrontarsi con le nuove richieste del mercato.

ECOFATTO: MATERIA RICICLATA A PORTATA DI MANO

La prima mostra in Italia di oggetti e manufatti in materiale riciclato e riciclabile promossa da ECOMONDO (Rimini Fiera, 5-8 novembre 2008), 12a fiera internazionale del recupero di materia ed energia e dello sviluppo sostenibile

ECOfatto (web: www.ecofatto.it) è un progetto di Rimini Fiera, che organizza la manifestazione fieristica ECOMONDO e che per prima ha individuato l'importanza del tema strategico degli 'acquisti verdi', valorizzando i progetti avviati e sostenendo il processo di industrializzazione del sistema.

L'impegno di Rimini Fiera e di tutti i partners coinvolti è quello di diffondere la cultura del recupero e del riuso, con l´obiettivo che i prodotti provenienti da materia riciclata siano protagonisti del mercato.Il progetto ECOfatto è realizzato da Rimini Fiera con la collaborazione dei consorzi Nazionali per il riciclo e il recupero dei materiali: CONAI, CIAL, Comieco, Co.Re.Pla, CO.RE.VE., Rilegno, Consorzio Nazionale Acciaio, ARGO e con la partecipazione di centinaia di aziende dei settori industriali e dell'artigianato.

Negli ultimi anni decine di città hanno ospitato la mostra ECOfatto e nel 2008, dopo il recente successo di pubblico ottenuto in occasione dell´ultima esposizione a Bari, il progetto itinerante di ECOfatto fa tappa in molti comuni e capoluoghi di provincia della Campania e della Puglia oltre a Agrigento e Pistoia

continua a leggere

ECOMONDO RIMINIFIERA PER L' AMBIENTE

Rimini Fiera ha la certificazione ambientale UNI EN ISO 14001:2004: tutto il quartiere fieristico è all'insegna del basso impatto ambientale (e premiato con il prestigioso riconoscimento internazionale Elca, 'Edilizia e Verde' di Norimberga).

Il legno che domina nei tratti architettonici del quartiere proviene dalla Scandinavia dove il ciclo di rimboschimento è continuo.

Grandi finestre e lucernai a soffitto consentono un'illuminazione prevalentemente naturale; inoltre nelle aree di ingresso, laddove è richiesta un'illuminazione costante, è utilizzata prevalentemente la tecnologia luminosa a led con l'85% di risparmio di energia elettrica.

Sulla copertura dell'ingresso principale, un impianto fotovoltaico, esteso su 400 metri quadrati, fornisce energia alla hall centrale 'risparmiando' annualmente a Rimini circa 40 tonnellate di anidride carbonica.

Il condizionamento del quartiere è ottenuto con un impianto che produce freddo nelle ore notturne e restituisce il fresco in quelle diurne (una sorta di 'banca del ghiaccio' che consente una riduzione dell'impegno di potenza di energia elettrica pari a circa il 50%).


continua a leggere

venerdì 19 settembre 2008

Rittal a BI-MU 2008




COMUNICATO STAMPA

Risparmio energetico e rispetto dell'ambiente per Rittal a BI-MU 2008

Dal 3 al 7 ottobre lo staff tecnico e commerciale sarà presente ad una delle più ampie vetrine mondiali di macchine utensili, robot, automazione e prodotti ausiliari per fornire tutta la consulenza e presentare le ultime novità per il settore

Rittal, leader mondiale nel settore dell'Automazione Industriale e dell'Information Technology, parteciperà alla ventiseiesima edizione di BI-MU, che si svolgerà dal 3 al 7 ottobre nello spazio espositivo di Fieramilano.

Rittal sarà presente in Fiera al Padiglione 15 Stand F10.

Alcune tra le novità che Rittal presenterà alla BI-MU 2008 sono:

il nuovo Pulpito Compatto TP che, grazie al particolare allestimento modulare, è facile da montare e si integra perfettamente con la piattaforma TS 8, la quale offre infinite possibilità di allestimento, garantendo una riduzione dei costi di stoccaggio e di logistica. Elemento caratterizzante del nuovo pulpito TP è infatti la molteplicità di combinazioni che permette il massimo grado di personalizzazione con gli accessori della serie TS 8 per applicazioni individuali.

Thermoelectric Cooler, il condizionatore termoelettrico piccolo, leggero, efficiente e modulare che offre più del 60% di risparmio energetico rispetto ai sistemi tradizionali di climatizzazione di armadi e contenitori. Grazie alle ridotte vibrazioni prodotte e alla sua leggerezza, il condizionatore termoelettrico di Rittal è la soluzione ideale per i sistemi a razzio portante. La regolazione dell'efficienza energetica, insieme alla modularità e all'innovativa funzione Softstart, assicura una temperatura costante nel contenitore salvaguardando la durata dell'elemento Peltier. Thermoelectric Cooler ha una elevata efficienza energetica grazie all'autoregolazione con tecnica PTC.

I condizionatori TopTherm PLUS con tecnologia RiNano consentono di risparmiare sul consumo di componenti e di tagliare tempi e costi di smaltimento con il risultato di ridurre il consumo di energia insieme ai costi di esercizio. Il dispositivo elettronico per l'evaporazione automatica della condensa e il ricorso sempre maggiore ai refrigeranti a CO2 dimostrano che Rittal sa abbinare ottimamente ecologia ed economicità: risultati di test indipendenti condotti da DTM GmbH (centro di prova per la salubrità dell'aria) confermano che le prestazioni delle unità dotate di nano-rivestimenti sono molto superiori a

quelle delle unità che ne sono prive. I condizionatori Rittal sono quindi stati ideati in modo da poter contemporaneamente tagliare i costi per l'energia e ridurre le emissioni ci CO2.

I Riscaldatori per quadri elettrici Rittal sono disponibili in diverse taglie di potenza e garantiscono un riscaldamento continuo ed uniforme all'interno dell'armadio. In questo modo svolgono una funzione anticondensa sia per le installazioni in ambienti esterni che quelli interni. Il montaggio è molto rapido grazie alla predisposizione per il fissaggio su guida DIN da 35mm secondo EN50022 o con fissaggio a vite direttamente sulla piastra di montaggio. Il sistema di connessione è rapido grazie ai morsetti di alimentazione e assicura così un risparmio di tempo e denaro.

I riscaldatori per quadri elettrici sono disponibili con potenze termiche diverse: senza ventilatore 10,20,30,50,75,100,150 Watt e con ventilatore 250,400,800 Watt.

Grazie all'autoregolatore con tecnica PTC i riscaldatori per quadri elettrici garantiscono una elevata efficienza energetica che permette la riduzione dei costi.

Il sistema Ri4Power, rappresenta la soluzione integrata per installare in modo semplice i quadri in bassa tensione e garantire il funzionamento stabile di macchine e impianti. L'ultima innovazione è Ri4Power Forma costruttiva 2-4: il sistema di distribuzione certificato con prove di tipo effettuate con i maggiori costruttori di interruttori presenti sul mercato quali :Abb,Schneider Electric, Siemens,Moeller ,Mitsubishi, che consente di realizzare in modo più semplice e affidabile quadri in bassa tensione secondo la normativa IEC, con segregazione fino alla forma costruttiva 4 b e sbarre di alimentazione fino a 4000 A.

Rittal S.p.A. è la filiale italiana del Gruppo Internazionale tedesco Rittal, la più grande società del Friedhelm Loh Group, gruppo multinazionale formato da 16 aziende sinergiche e 60 consociate. Rittal, fondata nel 1961 a Rittershausen (Germania) con l'obiettivo di produrre armadi per l'elettronica, è oggi leader a livello mondiale nel settore degli armadi per quadri di comando e in quello dei componenti per l'automazione industriale, per l'elettronica e per le telecomunicazioni. Presente nel mondo con 19 impianti produttivi collocati in Germania, Gran Bretagna, Stati Uniti, India, Cina, Canada e Francia, Rittal può contare su circa 11.600 collaboratori collocati in tutto il mondo, 60 filiali, 70 divisioni internazionali, 150 centri logistici e di distribuzione. In Italia Rittal è presente con la sede principale a Vignate (Milano), con filiali a Bologna, Padova e Roma e impiega circa 100 collaboratori.

Per informazioni:

Comunica con Simonetta

Simonetta Palmieri/Maria Luce Frizzi

tel. 02 36515574

mail: palmieri@comunicaconsimonetta.it

m.Frizzi@comunicaconsimonetta.it


Rittal S.p.A.

Paola Morganti

Coordinamento Marketing

tel. 02 95930.1

mail: mkg@rittal.it



VEICOLI ECOLOGICI a SEP. Padova, 21-24 aprile 2010



VEICOLI ECOLOGICI: APPUNTAMENTO A SEP DI PADOVA DAL 21 AL 24 APRILE 2010




Il Gruppo Veicoli Ecologici dell’Anfia sarà presente a SEP 2010, alla Fiera di Padova, con le novità, le soluzioni tecnologiche all’avanguardia per la raccolta, il trasporto dei rifiuti e l’igiene ambientale.

L’appuntamento triennale è la sintesi di un percorso di ricerca e sperimentazione che le aziende del Gruppo Veicoli Ecologici dell’Anfia portano avanti per rendere sempre più efficace ed economico il lavoro degli operatori dei servizi di igiene urbana.

SEP 2010 sarà il più importante momento di attenzione sulle tematiche del trasporto e dei rifiuti. La manifestazione vedrà, oltre all’ampia parte espositiva dedicata ai veicoli ecologici, la presenza di tutta la filiera di gestione dei rifiuti.

Il Gruppo dei costruttori ecologici ANFIA lavora quotidianamente con Padovafiere per la messa a punto di azioni e strategie per fare di Sep 2010 il grande momento di confronto e aggiornamento tecnologico.

A Sep troveranno spazio, sia sul piano espositivo che congressuale, le proposte e le soluzioni al problema ambientale di maggiore attualità: la movimentazione dei rifiuti in città sempre più grandi ed estese dove i mezzi devono operare in modo sempre più discreto e compatibile con standard abitativi adeguati.

All’ultimo Sep erano presenti nello spazio Anfia:

ANFIA - ASSOCIAZIONE NAZIONALE FILIERA INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA
A.M.S. ATTREZZATURE SPECIALI SPA
A.U. ESSE Srl
AUTOBREN SRL
GILETTA SPA
BUCHER SCHOERLING ITALIA SPA
CONTENUR ESPANA SRL
COS.ECO. COSTRUZIONI ECOLOGICHE SRL
DULEVO INTERNATIONAL SPA
ECOFAR SRL
ECOSWEEPER SPA
EFFEDI SRL
ELBI SPA
FARID INDUSTRIE SPA
FRATELLI MAZZOCCHIA SRL
GO RENT
HELESI ITALIA SRL
JCOPLASTIC SPA
LONGO VEICOLI INDUSTRIALI SRL
MATTIUSSI ECOLOGIA SRL
MORSELLI E MACCAFERRI SRL
NILFISK - ADVANCE SPA
NORD ENGINEERING SRL
NOVARINI SRL
OFFICINA FIANDRI SRL
OMB BRESCIA SPA
OTTO MULTICOM SRL
PROJECT-CAR SRL
RAVO SRL
RCM SPA
ROSSI OLEODINAMICA SRL
SCALVENZI SOC. COOP.ARL.
SCHMIDT COMPACT SYSTEM SPA
SICAS SRL
SISTEMI SRL
SSI SCHAFER SYSTEMS ITALIA SRL
UNIECO COSTRUZIONI MECCANICHE SRL





Ivana Ruppi
Ufficio Marketing / Marketing Office
PadovaFiere Spa | Via Tommaseo, 59 | 35131 Padova PD | IT
Tel : +39 049 840556 | Fax : +39 049 8753879
ivana.ruppi@padovafiere.it / comunicazione@padovafiere.it |
http://www.padovafiere.it

giovedì 18 settembre 2008

Gitando - Fiera di Vicenza

GITANDO IN FIERA VICENZA dal 26 al 29 marzo 2009

Nella primavera 2009 in Fiera Vicenza si rinnova l'appuntamento di riferimento del settore turismo.

Gitando, che per oltre 10 anni ha rappresentato uno dei saloni che caratterizzavano Tempolibero, ora assume il ruolo di protagonista nel calendario fieristico con un'ampia gamma di proposte interamente legate al turismo all'aria aperta.

Oltre alla presenza dei tradizionali espositori delle passate edizioni (Regioni, Province, Comuni, APT, Consorzi, alcuni paesi esteri quali la Croazia e la Slovenia, i campeggi e le aree di sosta presenti nell'area Ciao Campeggio Show) la nuova rassegna, che manterrà il nome di Gitando, favorirà l'inserimento di altre numerose e innovative realtà:
Agriturismo
Country house
Percorsi eno-gastronomici
Albergo diffuso
Bandiere bleu, bandiere arancio, bandiere verdi
Turismo giovanile
Wellness
Vacanze culturali
Parchi a tema

Gitando avrà una durata di 4 giorni con un solo week-end. Sarà una mostra B2B e B2C per valorizzare sia la possibilità di portare operatori da altre parti d'Italia e da altri paesi europei, sia per favorire ed incrementare la domanda dei visitatori in un ampio bacino di utenza.

Fiera Vicenza Vi offre un'occasione di singolare valore per dare alla vostra attività una vetrina di forte richiamo ad un pubblico di nuova estrazione e di consolidata attenzione alla vacanza plein air.


Cordiali Saluti

_______________________________________
Marta Avancini

Fiera di Vicenza
Tel. 0039 0444 969015
Fax 0039 0444 969000
marta.avancini@vicenzafiera.it

mercoledì 10 settembre 2008

Milano Vintage Workshop(R) 15-19 sett 08

Torna a Milano Vintage Workshop® dal 15 al 19 settembre 2008


Milano S.Siro/Fiera
15-Set-08 al 19-Set-08


Torna a Milano VINTAGE WORKSHOP® l'evento espositivo dedicato al Vintage di qualità con una presentazione speciale sugli accessori d'epoca per l'Autunno/Inverno ed una importante iniziativa umanitaria.


L'appuntamento è fissato all'Admiral Hotel di Milano, in Via Domodossola 16, giusto di fronte alla Porta Domodossola di Fieramilanocity dal 15 al 19 settembre prossimi per una presentazione di accessori d'epoca di ricerca che incrocerà le proprie date nei primi due giorni con la vicina ANTEPRIMA PELLE e dal secondo giorno in poi con MILANOUNICA-Moda In.

In questa edizione dell'esposizione-vendita, ampio spazio sarà dato agli accessori d'epoca, borse, scarpe, cinture, piccola pelletteria, valigeria, cappelli, fibbie, collane, bracciali, spille in particolare dal 1900 al 1980. Tutto sarà esposto per la prima volta, soprattutto ciò che difficilmente si può vedere a fiere e mercati Vintage.

Vi sarà il griffatissimo ma soprattutto l'anonimo di ricerca inteso come pezzo unico o comunque ad alto contenuto stilistico.

Per quanto riguarda invece l'abbigliamento in mostra, in questa edizione i soci fondatori dell'Associazione Culturale Ricercatori Moda d'Epoca hanno accolto con piacere la proposta di ospitare un'iniziativa collaterale a scopo benefico che sarà intitolata VINTAGE FOR MALI. Si tratta di una grande vendita di beneficenza di un intero guardaroba vintage capi dagli anni '40 agli '80 del Novencento, promossa dall'Associazione umanitaria con denominazione "Kanagà 2008" e slogan "Operazione MalinCuor", la cui principale mission sarà rivolta alla solidarietà umana e all'impegno concreto per il miglioramento della qualità di vita degli abitanti dei Paesi in via di sviluppo. Durante la manifestazione sarà inoltre visitabile la mostra fotografica "Operazione MalinCuor", dedicata ai panorami e ai volti dell'etnia dei Dogon, a cura di Paolo Francesco Vago e Monica Fermi.

R I F E R I M E N T I:

VINTAGE WORKSHOP ® I ricercatori della moda d'epoca

Sede espositiva:

Admiral Hotel, Milano, Via Domodossola 16,

(fronte Porta Domodossola di Fieramilanocity)

Infoline via sms: +39-339-6729704

Orari di apertura:

15 settembre: 13/20

16/19 settembre: 9/20 non stop

Ingresso: libero

Associazione Culturale Ricercatori Moda d'Epoca:
Sito ufficiale: www.vintageworkshop.it
Email visitatori: info @ vintageworkshop. it


Associazione Umanitaria Kanagà 2008, sede legale:
Via Pirandello n.20 29027 Podenzano (PC). Tel. Presidenza 339/2886299

Email: kanaga.2008.associazione@gmail.com

Si ringraziano per la collaborazione:
Comune di Podenzano (PC); Zurich® -Agenzia 062 di Milano; Corrieredelweb.it; Pivari.com;Fashionblog.it


Ulteriori informazioni e foto possono essere visualizzati sul blog tematico: http://vintagevents.blogspot.com


Immagini
Kijiji: Torna a Milano Vintage Workshop® dal 15 al 19 settembre 2008
Kijiji: Torna a Milano Vintage Workshop® dal 15 al 19 settembre 2008 Kijiji: Torna a Milano Vintage Workshop® dal 15 al 19 settembre 2008 Kijiji: Torna a Milano Vintage Workshop® dal 15 al 19 settembre 2008 Kijiji: Torna a Milano Vintage Workshop® dal 15 al 19 settembre 2008 Kijiji: Torna a Milano Vintage Workshop® dal 15 al 19 settembre 2008



Comunicazione e Marketing Perla <comunicazionenuova@libero.it>


martedì 9 settembre 2008

SANA: VERDE PUBBLICO A BOLOGNA CERTIFICATO BIO-HABITAT


INVITO STAMPA
AI GIORNALISTI IN INDIRIZZO
LORO SEDI

Il progetto sarà presentato l'11 settembre in un convegno al SANA


IL VERDE URBANO A BOLOGNACERTIFICATO CON IL METODO BIO-HABITAT

In alcuni parchi della città la gestione biologica del verde creerà equilibrio nell'ecosistema urbano adottando tecniche a basso impatto ambientale e tutelando la biodiversità

Bologna, 9 settembre 2008 – La gestione biologica di una parte del verde pubblico del comune di Bologna (circa 67 ettari) diviene realtà a partire da questo autunno.

Grazie all'offerta migliorativa dell'Associazione Temporanea d'Imprese (costituita da Manutencoop Facility Management, Cooperativa L'Operosa, Agri 2000, Cooperativa Avola affidataria di CCC – Consorzio Cooperative Costruzioni), vincitrice della gara per la gestione del "Servizio di manutenzione del patrimonio comunale, quota verde pubblico", sarà applicato il metodo Bio-Habitat nella cura del verde pubblico di importanti aree verdi di Bologna.

Tra i 10 giardini scelti per l'avvio dell'applicazione del metodo, ben distribuiti su tutti i quartieri della città, spicca sicuramente la scelta del parco storico dei Giardini Margherita.

Il metodo Bio-Habitat si traduce in una concezione assolutamente innovativa della cura del verde urbano e si basa su un rigoroso disciplinare ispirato alle norme ed alle tecniche dell'agricoltura biologica.

Il metodo si avvale di un disciplinare elaborato da Pro.B.E.R. – l'Associazione dei Produttori Biologici e Biodinamici dell'Emilia Romagna – insieme a Serbios (azienda leader specializzata nella difesa e nutrizione biologica delle piante) per trasferire anche alla gestione del verde non agricolo i principi dell'agricoltura biologica, con vantaggi notevoli dal punto di vista ecologico, ambientale, sociale, della salute pubblica, oltre che economico.

Solo la corretta applicazione del disciplinare – eseguita da operatori specificamente formati dalle imprese dell'ATI vincitrice – può determinare l'adesione a Bio-Habitat, con il conseguente riconoscimento della certificazione e l'uso del relativo marchio.

Le aziende applicheranno Bio-Habitat senza utilizzare risorse aggiuntive rispetto alla quota annua di circa 4 milioni di euro che il Comune assegna per la manutenzione del verde urbano.

Questa importante novità per la città di Bologna sarà presentata nell'ambito di SANA, il Salone Internazionale del Naturale, in occasione del convegno "Bio-Habitat e il verde urbano del Comune di Bologna", in programma al quartiere fieristico di Bologna l'11 settembre 2008 presso la Sala Madrigale (ore 14.00).

Al convegno partecipano Anna Patullo Assessore all'Ambiente, Protezione Civile e Sport del Comune di Bologna, Paolo Carnemolla presidente di Pro.B.E.R., Daniele Ara rappresentante Pro.B.E.R., Roberto Diolaiti del Comune di Bologna, Nicoletta Vai della Regione Emilia Romagna, Edoardo Soverini della Cooperativa Avola e Roberto Gioachin di Serbios.

Il convegno è realizzato grazie al contributo dell'Associazione Temporanea d'Imprese, con la collaborazione dell'Assessorato all'Ambiente del Comune di Bologna, di Pro.B.E.R. e Serbios.

"Gli obiettivi del progetto – sottolinea Paolo Carnemolla, presidente di Pro.B.E.R. – riguardano la creazione di un prezioso equilibro nell'ecosistema urbano (ad iniziare dalle sementi e dai mezzi tecnici, fino agli elementi d'arredo) attraverso l'utilizzo di tecniche a basso impatto nella gestione delle aree verdi, allo scopo di tutelare la fauna presente e la biodiversità, rimuovendo nel contempo le cause di alterazioni ambientali ed eliminando l'impiego di prodotti di sintesi per la nutrizione e la difesa delle piante. La riqualificazione e rivalutazione degli spazi verdi tramite la gestione biologica dell'habitat riduce infatti considerevolmente gli agenti inquinanti che danneggiano la salute dei cittadini, ed in particolare delle fasce più deboli (bambini ed anziani)". Il metodo Bio-Habitat è condiviso anche da Legambiente.

La presente vale come invito al convegno





Il progetto - che partirà in autunno - sarà presentato l'11 settembre 2008 nell'ambito di SANA (Sala Madrigale - ore 14.00).


Annalita Moruzzi
CENTRO STAMPA
Tel. 051/373330
Fax 051/373356
e-mail:
amoruzzi@centrostampa.net

domenica 7 settembre 2008

Biosalus Festival 2008: Biologico e Natura, Urbino 3 -5 ottobre

BioSalus 2008 , ad Urbino il 3 – 4 – 5 Ottobre

Il Festival Nazionale del Biologico e del benessere olistico

Urbino: Torna nel Montefeltro l'appuntamento che riunisce in un vero e proprio Festival, una fitta serie di eventi culturali, artistici e formativi dedicati al biologico, al naturale, al benessere.

Oltre 60 modi diversi di approfondire le tematiche legate, tra le tante altre, alla naturoterapia, alla iridologia, al biologico, alla corretta alimentazione, ai massaggi shiatsu.

Convegni e seminari, cultura e commercio, divulgazione popolare ed approfondimento specialistico. Una città, quella ducale, che diventerà per tre giorni il palcoscenico per professionisti del settore, sugli specifici temi della alimentazione biologica, delle intolleranze alimentari, sul benessere associato all'uso di metodiche che utilizzano la natura ed i suoi prodotti non artefatti.

Tra dimostrazioni gratuite delle tantissime tecniche per il benessere psico fisico, stand per la vendita esclusivamente di prodotti bio, Biosalus 2008 presentera' come paese straniero ospite il Tibet. Grande attesa, ad Urbino, per questo importante e concreto abbraccio internazionale al popolo tibetano, che avverra' attraverso i riti della realizzazione del mandala e delle meditazioni condivise.

Altra presenza internazionale, quella degli spettacolari monaci guerrieri Shaolin.
Biosalus 2008 e' un evento organizzato dall'Istituto di Medicina Naturale.

Le News per Agenzie & Redazioni Giornalistiche

Per informazioni ed interviste:
Biosalus telefono info 0722.351420 mobile 328 3091918


www.istitutomedicinanaturale.it per consultare o scaricare il Programma di Biosalus 2008

info@istitutomedicinanaturale.it


segnalato da biosalusonline@yahoo.it

martedì 2 settembre 2008

Fiera Vicenza - IMPATEC 2008


Tecnologie del packaging, cartotecnica,
etichettatrici, materiali per l'imballaggio


8 - 11 Ottobre 2008
Fiera di Vicenza - Padiglioni G e B

Ultimi giorni utili per partecipare


Siamo arrivati agli ultimi giorni utili per iscriversi a Impatec 2008 e partecipare alla prossima edizione per la quale Fiera di Vicenza sta attuando una notevole attività promozionale sia in Italia che all'estero.

Oltre alla presenza pubblicitaria su tutte le principali riviste del settore italiane, abbiamo organizzato delegazioni di operatori provenienti da paesi in forte crescita e interessati alla tecnologia italiana.

Saranno presenti delegazioni provenienti da:
  • Kazakistan
  • Uzbekistan
  • Russia
  • Polonia
  • Lituania
  • Estonia
  • Ucraina

    Per informazioni: www.impatec.it
    0444.96.99.79
    0444.96.99.50



Wilma Rossi Giliola Mantiero
Fiera Vicenza - Fiere Lifestyle Fiera Vicenza - Fiere Lifestyle
____________________________ ___________________________________
Via dell'Oreficeria, 16 – 36100 Vicenza Via dell'Oreficeria 16 - 36100 Vicenza
tel. +39 0444 969.979 tel. +39 0444 969 950
fax. +39 0444 969 000 fax +39 0444 969.000
e-mail: wilma.rossi@vicenzafiera.it e-mail: giliola.mantiero@vicenzafiera.it



Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI