Cerca nel blog

Caricamento in corso...

venerdì 30 settembre 2016

GIC a Piacenza: prima fiera italiana del calcestruzzo

Appuntamento a Piacenza  dal 10 al 12 novembre per la prima edizione del GIC -Giornate Italiane del Calcestruzzo   

 

La data si avvicina e aumenta il numero degli espositori che desiderano essere presenti a questa prima edizione degli "ItalianConcrete Days": tre giornate interamente dedicate alla filiera del calcestruzzo, declinata in tutti i possibili segmenti del settore: macchine, attrezzature, prodotti, tecnologie per l'industria del calcestruzzo, la prefabbricazione, il ripristino e la riqualificazione delle strutture in calcestruzzo armato.  

 

All'esposizione tradizionale che ha ottenuto anche il patrocinio dell' "Osservatorio sul Calcestruzzo e sul Calcestruzzo Armato" (il più importante organismo istituzionale del settore) si affiancherà un ricco programma di convegni  e workshop collaterali, alcuni dei quali organizzati in collaborazione con importanti associazioni di categoria ed editori partner della manifestazione. 


Tra i numerosi temi in programma, sono previsti approfondimenti sulla costruzione e il ripristino delle strutture in calcestruzzo armato di strade e autostrade, sulle pavimentazioni industriali in calcestruzzo per imprese di logistica e grandi centri commerciali e sulle pavimentazioni aeroportuali in calcestruzzo sia per uso civile che militare. 


Per scaricare il programma dettagliato di tutti iconvegni organizzati durante il GICwww.gic-expo.it/conferenze.html

 

Organizzato dalla Mediapoint & Communicatios Srl, che da anni gestisce in Italia alcune tra le più importanti riviste internazionali nei settori delle costruzioni e della prefabbricazione in calcestruzzo, il GIC- Giornate Italiane del Calcestruzzo nasce da una precisa esigenza avvertita sia a livello nazionale che internazionale, di poter avere anche in Italia una vetrina fieristica specializzata e altamente qualificata con un programma congressuale di alto profilo, sull'esempio di quanto avviene da tempo all'estero, per esempio in Germania, con i BetonTage, ormai giunti già alla 60° edizione  e in controtendenza rispetto alle altre manifestazioni italiane generalistiche di settore. 


"Perché - sottolinea Fabio Potestà, organizzatore della manifestazione, per quantità di costruttori e distributori di macchine, attrezzature, tecnologie, prodotti chimici e manufatti in calcestruzzo, l'Italia merita un evento fieristico dedicato, che possa diventare un appuntamento biennale irrinunciabile anche per gli operatori stranieri, esattamente come è avvenuto e avviene tuttora con il Geofluid e il GIS_Giornate Italiane del Sollevamento e dei Trasporti Eccezionali, che da tempo vengono anch'essi organizzati nel quartiere fieristico di Piacenza Expo".

 

Nell'ambito del GIC-Giornate Italiane del Calcestruzzo è prevista anche la premiazione delle eccellenze del settore: un riconoscimento per le aziende e gli imprenditori italiani che negli ultimi 18 mesi si sono particolarmente distinti per la loro attività. 


Nella cornice di una conviviale Cena di Gala - presso la bellissima Sala degli Arazzi della Galleria Alberoni di Piacenza - verrannoinfatti consegnati gli ICTA-Italian Concrete TechnologyAwards.    

 

Per ulteriori dettagli sul GIC-Giornate Italiane del Calcestruzzoe per avere una panoramica sull'andamento e l'evoluzione del settore, non mancate alla  

                                                                            Conferenza Stampa

 

Mercoledì 5 ottobre ore 14.30 - Sala Riunioni  - Ente Fieristico di Piacenza



--
www.CorrieredelWeb.it

giovedì 29 settembre 2016

Illuminotronica (6-8 ottobre): la soluzione ai problemi di fornitura per i produttori di led? La presenta a Padova AGS

L'azienda con sedi a Rosà (VI) e Udine presenta alla fiera di Padova il proprio sistema: «Dalla progettazione, alla produzione alla logistica: con un solo referente si migliorano i processi», spiega l'amministratore Vigo.


Progetto, stampaggio e consegna: AGS porta a Illuminotronica il modello "chiavi in mano" per il settore dell'illuminazione led. 

L'azienda con quartier generale a Rosà (Vi) e sede Tecnica a Udine che opera nella subfornitura avanzata per i settori dell'elettronica e dell'elettromeccanica nell'ambito delle schede elettroniche e nello stampaggio di materiale plastico è presente alla fiera dedicata all'illuminazione led, domotica e sicurezza in programma a Padova fiere dal 6 all'8 ottobre. 

Promossa da Assodel (Associazione italiana Distretti Elettronica), Illuminotronica in sole quattro edizioni ha saputo ritagliarsi un posto di primissimo piano nel settore tanto da presentarsi in costante crescita sia sotto il profilo degli spazi occupati, sia per il numero di espositori e visitatori.
«Il modello AGS che presentiamo si basa su una rete in grado di rispondere alle esigenze dei produttori di lampade led in tempi brevi e con elevata qualità», afferma Denis Vigo amministratore di AGS e cofondatore della società con Renato Comelli. 

«Avere un interlocutore unico porta non solamente ad un vantaggio economico, ma anche ad un miglioramento della logistica e all'ottimizzazione dei processi».


La tecnologia led (light-emitting diodes) è l'evoluzione dell'illuminazione dove la generazione della luce è ottenuta mediante semiconduttori anziché utilizzando un filamento o un gas. Più efficiente dal punto di vista energetico e con una durata maggiore rispetto alle lampadine tradizionali, permette di avere soluzioni innovative e creative. 

Le lampade a led hanno una struttura piuttosto semplice composta essenzialmente da due elementi.
«Le sorgenti luminose, i led, sono dei piccoli microchip che si inseriscono in un circuito elettrico. Accanto alla parte elettronica, c'è il design, ovvero l'involucro esterno che compone la lampada e che viene progettato a seconda dell'esigenza. AGS è il punto di unione di questi due ambiti: allo sviluppo del circuito abbiniamo la possibilità di stampare il supporto plastico secondo ogni esigenza». 

È un «servizio completo», come lo definisce Vigo, che «permette di avere sviluppo, design, produzione e consegna mantenendo un unico referente. Questo, inserito un settore estremamente dinamico, la possibilità di ottimizzare i propri processi risparmiando sulla gestione dei prodotti e velocizzando la logistica. Il risultato è una soluzione unica, chiavi in mano».

La testa è in Italia ma le braccia arrivano in tutto il mondo. Questa è AGS.

«La cura di un artigiano con l'operatività di una multinazionale», aggiunge Vigo. «Una filosofia che ci ha permesso di crescere del 20% nella prima parte di quest'anno. La struttura si basa su un sistema di controllo che agisce direttamente alla produzione. La nostra peculiarità è quella di creare team di tecnici esperti all'interno delle sedi produttive dei nostri fornitori; questi team che ci permettono di porre la massima attenzione alla qualità in ogni fase del processo. E con questo sistema non abbiamo limiti di produzione e di operatività».

AGS è presente a Illuminotronica nel padiglione 11, stand C11-D12.


AGS srl - Fondata nel 2004 da Denis Vigo e Renato Comelli, opera in tutto il mondo con due divisioni: da una parte circuiti stampati (PCB) e tastiere, dall'altra stampi ad iniezione e stampaggio di materiale plastico.
AGS si pone come partner globale in grado di seguire il cliente dalla progettazione alla logistica, dalla consulenza in fase di progettazione alla consegna del prodotto finito e tracciabilità dello stesso, gestendo offerte, documenti tecnici, controllo qualità e organizzazione logistica.
Alle sedi italiane di Rosà (Vi) e Udine si aggiungono gli uffici esteri in Cina, Brasile, USA, Europa.

Linea Light Group a Illuminotronica 2016


Linea Light Group

LED "intelligenti" per la casa domotica
Linea Light Group a Illuminotronica 2016

Nuove tecnologie e soluzioni intelligenti per l'illuminazione a LED, la domotica e la sicurezza saranno le tematiche principali di Illuminotronica, la Mostra-convegno specializzata in programma alla Fiera di Padova dal 6 all'8 ottobre prossimi.
Giunta quest'anno alla sesta edizione, la rassegna si presenterà ricca di contenuti corredati da aree dimostrative, iniziative speciali e laboratori incentrati su smart lighting, smart home, Internet of Things, integrazione domotica e human centric lighting. 
Una preziosa occasione di confronto e scambio di idee tra quanti installano, progettano o applicano tecnologie, sistemi e prodotti per l'illuminazione integrata, rivelandosi uno spazio fertile per sviluppare nuove opportunità di business.

Casa domotica
All'interno del Padiglione 5 sarà allestita una vera e propria Casa domotica, dove troveranno spazio concrete soluzioni "smart" volte ad ottimizzare i consumi, controllare gli accessi agli ambienti e migliorare il benessere delle persone. 
Quattro i percorsi che identificano lo spazio di 96 mq: Illuminazione, Sicurezza, Integrazione domotica, Efficienza energetica. 
Protagoniste del percorso Illuminazione saranno alcune soluzioni firmate Linea Light Group, prodotti dal raffinato design contemporaneo, caratterizzati da soluzioni stilistiche che coniugano la ricercatezza delle forme estetiche con un contenuto tecnologico ad hoc, frutto della ricerca costante e dell'esperienza ultradecennale nel LED che scandiscono la storia dell'azienda trevigiana. 
I prodotti Lama_tab e Clear_P illumineranno l'ambiente studio/ufficio, mentre Tablet_W1, Bloom e Light_Game_P saranno collocati negli spazi di socialità condivisa dell'interno domestico, rivelandosi autentici componenti d'arredo.

Galleria dell'eccellenza
Tra le iniziative messe in campo da Illuminotronica 2016 giocherà un ruolo di rilievo la galleria dei prodotti di design più innovativi selezionati da Led/dove, un progetto la cui mission consiste nel promuovere le eccellenze del Made in Italy nel campo del LED lighting. 
Una vetrina esclusiva, dove Linea Light Group sarà presente con Moonflower, un esempio emblematico di arredo con la luce. 
Un prodotto componibile che, grazie alla versatilità dei moduli, crea composizioni mai uguali, dando origine ad un look sempre nuovo, personalizzabile in base ai differenti gusti: affascinanti effetti cromatici che sfociano in tante combinazioni ad alto impatto scenografico.


--
www.CorrieredelWeb.it

Fiera di Vicenza. Abilmente Autunno: un laboratorio creativo per mamme e bambini!

In Fiera di Vicenza, una fucina di idee per mettersi alla prova e far volare la fantasia

Abilmente Autunno, la Festa della Creatività in programma dal 13 al 16 ottobre presso Fiera di Vicenza, presenta "Fatto da Mamma": un'area novità dedicata alle donne che vogliono realizzare con le loro mani piccoli capolavori per i loro bambini. 

Un mondo incantato che trasforma la Hall 7 in una sorta di "scatola magica della fantasia"un vero e proprio laboratorio dedicato alla Mamma e al Bambino dove si potranno trovare spunti e idee colorate da ricreare. 

Ad Abilmente Autunno nulla è banale, l'originalità si scatena in ogni ambitoattraverso la voce di creative pronte a dimostrare che il talento non ha confini.

Il gruppo delle Creativemamy, l'attivissima Community internazionale guidata da Maria Veneziano e seguita su Facebook da oltre 1 milione e 350 mila fans, alza il sipario sulla capacità di trasformare oggetti della quotidianità in vere e proprie opere d'arte

La loro craft room ad Abilmente Autunno è un "giardino delle idee"tra fiori fai da te, suggerimenti per l'home decor e altri articoli straordinari realizzati con i materiali più improbabili. 

Quello delle Creativemamy non è solo un angolo in cui lasciarsi affascinare: il pubblico può essere protagonista in prima persona dell'Evento attraverso contest dedicati a temi diversi, promossi dalla pagina Facebook della Community la cui copertura dei post raggiunge i 2 milioni a settimana
L'Associazione "Essere Mamme a Vicenza" porta adAbilmente Autunno la voce delle donne che si mettono in rete per condividere gioie e consigli per i loro piccoli

Queste mamme fanno conoscere il Libro tattile - progetto per sviluppare le abilità manuali dei bambini - e svelano i segreti per dare vita ad abiti per i più piccoli o realizzare vere opere d'arte sul pancione attraverso il belly painting

L'Associazione accoglie nel proprio spazio le creazioni delle mamme che prenderanno parte al contest promosso dal loro sito che invita a realizzare la nuova mascotte di "Essere Mamme a Vicenza" a partire dal disegno del proprio bimbo. 

Abilmente Autunno pensa proprio a tutte, anche a coloro che si apprestano a vivere la gioia della maternità: Susy&Susi di Felt&kids4Love CherryFlowers suggeriscono idee, spunti e temi originali per rendere unico il baby showerla tradizionale festa "made in Usa" per accogliere il nascituroorganizzando anche una serie di corsi (è possibile prenotarsi attraverso il sito www.abilmente.org).

Le creative protagoniste di Abilmente Autunno dimostranocome la fantasia sia anche un modo per regalare un sorriso ai bimbi che hanno avuto fretta di nascere

L'Associazione "Cuore di Maglia", capitanata dall'imprenditrice Laura Nani, guida alla scoperta del crochet (lavorazione all'uncinetto) del tricot (lavorazione ai ferri) per rivelarecome da semplici fili possano nascere capolavori di raffinata eleganza dall'anima solidale; l'Associazioneinfattiè nota per le sue creazioni dedicate ai nati prematuri nei reparti di terapia intensiva neonatale di tutta Italia. 

Si tratta di una rete di donne unite dal desiderio trasformare ilproprio talento in una carezza

Ad avere questa intuizione fu proprio Laura Nani che,  trovandosi a lavorare a maglia in compagnia di amiche, decise di trasformare questo hobby in un gesto per gli altri coinvolgendo "knitting club" di ogni parte d'Italia. 

Un progetto che la portò a collaborare con Emergency e che nel 2014 le valse il premio del  Concorso edito da Pandora nella sezione Donne per il Sociale; è stata scelta da una giuria autorevole fra più di 1600 storie giunte da ogni parte d'Italia.

Il cuore di Abilmente batte anche grazie alla partecipazione dell'Associazione "Little Dresses for Africa" che propone di cucire abiti semplici con tessuti di recupero per i bambini dell'Africa: un progetto mondiale che dal 2008 ad oggi ha già consegnato 4.000.000 di vestitini. 

Un gruppo di mamme dal cuore d'oro che opera anche in Italia realizzando piccoli atti d'amore per i bimbi meno fortunati.

Abilmente Autunno racconta dunque la dolcezza e la tenerezza delle mamme che si esprime in gesti creativi capaci di diventare un abbraccio senza confini. 

Abilmente Autunno è aperta tutti i giorni, dal 13 al 16 ottobre, con orario continuato dalle 9.30 alle 19.00. 

In collaborazione con BusForFun è prevista per i gruppi una copertura capillare dei collegamenti del Veneto e Regioni limitrofe (anche Slovenia, Croazia, Austria). 

Per avere maggiori informazioni su Abilmente Autunno e sul suo programma è possibile visitare il sito www.abilmente.org.


About Fiera di Vicenza
Fiera di Vicenza è leader in Italia nell'organizzazione di Eventi fieristici e tra i player più dinamici a livello globale. 
È considerata top player nel mondo per il settore orafo-gioielliero grazie alla Manifestazione VICENZAORO, brand esportato alle più prestigiose fiere internazionali: Hong Kong, Las Vegas, Mumbai e Dubai. 
La Manifestazione VICENZAORO Dubai, organizzata da DV Global Link, joint venture tra Fiera di Vicenza e Dubai World Trade Centre, si è affermata come la piattaforma B2B per eccellenza e hub strategica per la gioielleria mondiale. 
Frutto dell'impegno di Fiera di Vicenza nel promuovere l'universo culturale dell'oreficeria è il Museo del Gioiello, lo spazio permanente di 410 metri quadrati collocato all'interno della Basilica Palladiana, il primo in Italia dedicato esclusivamente al gioiello, un progetto, ideato e gestito da Fiera di Vicenza, in partnership con il Comune di Vicenza. 
L'expertise e il know-how d'eccellenza di Fiera di Vicenza riguardano anche gli Eventi dell'area Lifestyle&Innovation, riferiti a diversi comparti: comfort e stile di casa, hunting, target sports e individual protection, pesca, sport all'aria aperta, mostre-Atelier dedicate alla manualità creativa, innovazione tecnologica nel settore medico-farmaceutico, motori e bicicletta, turismo universale, e settore religioso con arredi, oggetti liturgici e componenti per l'edilizia di culto. 
Oltre che come Business Hub, Fiera di Vicenza agisce come Cultural Hub, favorendo la cultura imprenditoriale Made in Italy, la circolazione di idee e informazioni per la crescita del sistema economico, con un'attenzione particolare agli aspetti della responsabilità sociale d'impresa. 
Fiera di Vicenza svolge anche il ruolo di autorevole interlocutore per il settore convegnistico-congressuale, rafforzato grazie alle opere di riqualificazione del Quartiere Fieristico. 
Nel 2015 il Centro Congressi ha ospitato 58 eventi di livello nazionale e internazionale, registrando una crescita del fatturato del 16%.
Nel 2015 Fiera di Vicenza ha organizzato direttamente 17 Manifestazioni internazionali e nazionali nei settori Jewellery e Lifestyle & Innovation
Ha ospitato 7 Manifestazioni organizzate da terzi, nei Padiglioni e nel Centro Congressi, e 58 tra Convegni, Assemblee, Meeting, Eventi e Seminari. 
Sono stati 5.200 complessivamente gli espositori provenienti da distretti produttivi italiani e da circa 60 Paesi esteri, 37.000 i buyer delle Mostre tradedella gioielleria provenienti da 130 Paesi. 
Oltre 350.000 persone, il pubblico che ha frequentato complessivamente gli Eventi organizzati da Fiera di Vicenza. 


--

Avnet Silica Gets Visible a electronica

Stand A4 179 e A6/127, Electronica 2016 
Messe München, 8 - 11 novembre 2016

Poing, Germania 29 settembre 2016 Due le postazioni che Avnet Silica, una società Avnet Inc. (NYSE: AVT), predisporrà a electronica di Monaco (08-11 novembre 2016)On-show le soluzioni più avanzate legate allo sviluppo dei settori Internet of Things e automotive
In particolare nella Hall A4, stand 179, l'azienda propone tre sistemi dimostrativi che mettono in risalto la potenza e la flessibilità della piattaforma IoT Visible ThingsTMche offre importanti funzionalità edge-to-enterprise con costi, consumi e dimensioni specifiche eccezionali. 
Le caratteristiche di punta di Visible ThingsTM includono funzionalità di embedded vision, sicurezza, analisi cognitiva, elementi per applicazioni specificatamente pensate per i mercati industriali.
Verranno presentate per la prima volta una nuova soluzione gateway mirata al settore industriale e un'esclusiva architettura di sicurezza che offre una protezione di livello enterprise che si estende dal nucleo della rete IP fino ai sistemi di rilevamento intelligente presenti alla periferia della rete, tra cui i sensori non IP a basso consumo. 
Terzo elemento on-show: un sistema di embedded vision che abbina la capacità di catturare l'immagine attraverso sensori non intelligenti a basso costo con funzioni analitiche cognitive di fascia alta a livello cloud
Si realizza così un'inedita combinazione di analisi real time e business intelligence di lungo termine.
Avnet Silica dedicherà un secondo spazio - Hall A6, Stand 127 - per esporre un'ampia gamma di soluzioni automotive, che comprendono proposte da leader di mercato affermati e pionieri tecnologici. 
Tra le soluzioni si evidenziano i nuovi prodotti di controllo gestuale, di visione integrata, di networking in-vehicle e gateway. 
L'esclusivo e completo portafoglio della società denota una capacità senza pari di supportare i clienti attivi nel sempre più complesso panorama automobilistico.
I prodotti automotive presentati da Avnet Silica a electronica 2016 supporteranno la futura rivoluzione attesa in questo dinamico settore, dimostrando come i clienti possano gestire in anticipo le trasformazioni legate a segmenti in rapido sviluppo quali veicoli autonomi, connected car, sicurezza ed eMobility. 
L'industria è oggi caratterizzata da una velocità d'innovazione in rapido aumento alimentata dal desiderio dei consumatori di funzionalità sempre nuove, come ad esempio le funzionalità di upgrade dell'auto, mobilità condivisa e servizi on-demand. 
Lo sviluppo del mercato automobilistico è ulteriormente sostenutodalla comparsa di modelli di business e operatori del mercato totalmente nuovi - come Uber e Google - che stanno modificando il panorama competitivo e diversificando il flusso di ricavi. 
In questo contesto di cambiamento, Avnet Silica utilizzerà la vetrina di electronica 2016 per dimostrare le proprie capacità di partner affidabile per ogni soluzioneautomotive.
Oltre ai prodotti per le due applicazioni prioritarie, durante la manifestazione Avnet Silica esporrà una vasta gamma di schede di sviluppo e di strumenti di progettazione. 
In collaborazione con i principali fornitori di silicio, Avnet Silica si propone di fornire a tecnici e progettisti una efficiente infrastruttura di progettazione ad alte prestazioni che comprende sia hardware che software. 
Le schede presentate a electronica includeranno ambienti di sviluppo per radio software-defined, HMI, unità di elaborazione industriali, WiFi e sistemi IEEE 802.15.4.

Su Avnet Silica
Avnet Silica è lo specialista europeo di semiconduttori di Avnet Inc., uno dei principali distributori tecnologici a livello globale e si pone come una smart connection tra clienti e fornitori. 
Il distributore semplifica le fasi più complesse trovando soluzioni, tecnologie e reti logistiche creative. 

Avnet Silica è da molti anni partner di produttori leader sul mercato dei semiconduttori e di fornitori di soluzioni innovative. 

Con un team di oltre 200 ingegneri applicativi e tecnici specializzati, Avnet Silica segue tutte le fasi di un progetto, dall'ideazione fino all'avvio della produzione. 

Su Avnet, Inc.
Dai componenti al cloud, dal progetto alla soluzione finale Avnet Inc. (NYSE:AVT) accelera il successo dei clienti che in tutto il mondo producono, vendono e utilizzano tecnologia, supportandoli con un vasto portfolio di prodotti, servizi e soluzioni innovativi. 

Avnet è una società FORTUNE 500 con un fatturato registrato nell'anno fiscale 2016 di 26,2 miliardi di dollari.


--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI