Cerca nel blog

martedì 18 aprile 2017

Non solo vintage, East Market apre al pubblico l'area segreta VM18

East Market, il mercatino milanese dedicato ai privati dove tutti possono vendere, comprare e scambiare. 

Un ricco aprile con 270 espositori con migliaia di articoli nuovi e usati tra vintage, artigianato, collezionismo, modernariato, design e pulci negli oltre 6000 mq espositivi dell'ex fabbrica di Lambrate

Espositori e collezioni provenienti da tutta Italia, sempre scrupolosamente selezionati dallo staff di East Market, sono il vero motore del mercatino. 

Le loro idee, i loro prodotti e la loro passione arricchiscono ogni edizione sempre con nuove sorprese.

Tra le presenze di questo mese segnaliamo Bicicletta Dannata, un concept che presenta sia vecchie biciclette senza valore ricostruite oppure antiche e preziose, tutte senza superfluo e vernice. 

Solo contropedale e tempo. Un piccolo laboratorio artigianale che fa della bicicletta e di ciò che essa simboleggia il naturale propellente, telai e componenti storici per biciclette artigianali fuoriserie. 

Torna STØV, che porta vintage, arredi retrò e design scandinavo. STØV ha un debole per le linee pulite, epurate del design scandinavo. Ma anche per le bizzarrie del Made in Italy degli Anni '50, '60 e '70. Dall'Oregon (USA) arriva in esclusiva per East Market Madame Talbot: una collezione di illustrazioni fatte a mano dark, gotici, del periodo vittoriano, ma, anche stranezze e curiosità tra sacro e profano.

Ma la vera chicca dell'edizione di aprile sarà la sezione VM18. In una stanza segreta del complesso industriale, area aperta per la prima volta al pubblico per l'occasione sarà allestita una speciale zona con accesso vietato ai minori di 18 anni. Una selezione di espositori metterà in vendita e in mostra decine di articoli proibiti: dai soggetti hard del passato ai film horror più sanguinosi, dai cimeli delle case di tolleranza d'inizio secolo agli oggetti legati ai criminali più crudeli. 

Alt Means Old porterà l'intera collezione di una spogliarellista inglese degli Anni '60. Tutto il corredo fu ritrovato casualmente di un'abitazione milanese, dove viveva una ragazza alla pari di Bristol. 

Una valigia nascosta sul fondo di un armadio ha svelato cinquant'anni dopo la doppia vita della studentessa. Roberto Paparella, criminologo, restauratore, antropomorfista e collezionista di arte criminale esporrà genitali sotto formaldeide, ricostruzioni di vere scene del crimine e una rarissima lettera autografa del famoso criminale Charles Manson. 

La Strana Coppia raccoglie manifesti cinematografici originali d'epoca, dal film pornografico del 1972 Gola Profonda a Lo Squalo, thriller del 1975 diretto da Steven Spielberg. 

Crazy Art è specializzato nelle case d'appuntamenti italiane dai primi del '900 fino alla loro chiusura nel 1958. Teche originali con tutte le tipologie di marchette, tariffari, cartelli fino ai preservativi degli Anni '20 e '30. Non solo, ci saranno anche i cataloghi delle malattie veneree molto diffuse all'epoca, biglietti da visita, foto e stampe. Non mancheranno decine copie delle riviste originali Playboy degli Anni '60 e '70 portate da Camdenlock Vintage

Spazio anche al gioco d'azzardo grazie al collezionista Mario Festa che porterà due cimeli provenienti da un vecchio casinò: due slot-machine originali, una statunitense degli Anni '30 e una tedesca Anni '50. E poi una vasta selezione di vinili erotici e satanici, libri e riviste dedicati alla magia nera, fantasmi ed esoterismo. Per tutta la durata della manifestazione e solo nell'area VM18 saranno proiettati spezzoni di film hard muti d'inizio secolo, le più cruente scene di film horror e paranormale.

East Market può vantare un fedele seguito di pubblico e di espositori, ispirandosi ai mercati dell'East London, si propone come un connubio di moda, fai da te, mercato del riciclo che strizza l'occhio alle nuove tendenze del fashion e della musica. 

Migliaia di persone si danno appuntamento a Lambrate, animando il quartiere e rivitalizzando anche gli esercizi commerciali, che posso beneficiare di un così vasto raggruppamento di ragazzi, famiglie e di venditori. East Market è sempre a ingresso è libero e nel pomeriggio è previsto anche un dj set. 

Sempre a disposizione del pubblico anche il Braid Bar, uno speciale corner dedicato al look, dove sarà possibile farsi acconciare con le mitiche treccine hip hop, cult assoluto degli Anni '90. Sempre aperto anche l'East Market Diner: il nuovo spazio food e beverage interno firmato e gestito dallo staff di East Market. 

Il Diner propone un'offerta culinaria internazionale: dai ravioli cinesi e giapponesi al vapore ai tacos di pollo, dall'hawaiian sashimi ai burger e hot dog più gustosi e il tipico "jerk chicken" jamaicano.

Tutte le informazioni e le novità sono su facebook.com/eastmarketmilano, eastmarketmilano.com e instagram.com/eastmarketmilano/.

Domenica 23 aprile
dalle 10 alle 21
Via Privata Giovanni Ventura, 14 – Milano
Ingresso Libero
Infoline 3920430853



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI