Cerca nel blog

sabato 10 dicembre 2016

Domani a Più libri più liberi gli scrittori dell'anno di Radio3 Fahrenheit danno voce ai colleghi in carcere

Radio3 Fahrenheit aderisce allaGiornata mondiale dello scrittore in prigione:domani tutti gli scrittori dell'anno di Fahrenheit saranno

Più libri più liberi
 per l'annuncio del vincitore e daranno voce ai colleghi in carcere



Roma, 10 dicembre 2016. La quindicesima edizione di Più libri più liberi si è aperta nel segno della libertà di pensiero attraverso la scrittura – con l'intervento di Hanif Kureishi Scrivere per essere indipendenti: domani, domenica 11 dicembre si chiude con l'adesione di Radio3 Fahrenheit alla "Giornata mondiale dello scrittore in prigione", promossa dall'Organizzazione non governativa inglese PEN e che si celebra ogni anno il 15 novembre. 

In diretta dalle 11 al Caffè letterario, si alterneranno sul palco tutti gli scrittori dell'anno di Fahrenheit per dare voce ai colleghi in carcere, adottando ciascuno un loro libro

Dalla Turchia ad Israele, dalla Cina all'Honduras, sono centinaia gli autori imprigionati per le loro idee: la "Giornata mondiale dello scrittore in prigione" ha l'obiettivo di sensibilizzare l'opinione pubblica e denunciare i quotidiani attacchi e violenze che, ancora oggi, in molti luoghi del nostro pianeta, la libera espressione è costretta a subire.

Alla fine della diretta, sarà nominato il Libro dell'Anno 2016

Questi i libri in gara: Memoriali sul caso Schumann (Il Saggiatore) di Filippo Tuena; Quaderni Giapponesi (Coconino Press) di Igort; L'uomo del futuro (Mondadori) di Eraldo Affinati; La scuola cattolica (Rizzoli) di Edoardo Albinati; La prima verità (Einaudi) di Simona Vinci; Bambini di ferro (La nave di Teseo) di Viola Di Grado; La vita a rovescio (Giunti) di Simona Baldelli; Rosso nella notte bianca (Feltrinelli) di Stefano Valenti; La casa blu (edizioni e/o) di Massimiliano Governi; Shakespeare in shorts. Dieci storie di William Shakespeare (Einaudi Ragazzi) di Daniele Aristarco; Dove la storia finisce (Mondadori) di Alessandro Piperno; Appunti di Meccanica Celeste (Nutrimenti) di Domenico Dara; Io sono con te (Einaudi) di Melania Mazzucco.


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI