Cerca nel blog

domenica 23 ottobre 2016

Successo per Smart Mobility World 2016 #SMW16: oltre 3000 visitatori, 116 sponsor espositori e partners, 12 sessioni oltre 120 relatori

Smart Mobility World 2016, Appuntamento al 2017: Be Social, Move Smart.
  
Smart Mobility World 2016, la quarta edizione della più importante manifestazione europea dedicata alla mobilità sostenibile, digitale e integrta,  organizzata anche quest'anno da Clickutilityteam, GL Events e Innovability , si è conclusa alle 18.30 di Martedì 18 ottobre 2016.

I due giorni dell'evento, tenutosi presso il Centro Guida Sicura ACI-SARA di Lainate (Milano), hanno registrato un'ottima risposta di pubblico ed operatori, con  oltre 3000 visitatori che hanno potuto incontrare 116 sponsor, espositori e partners, partecipare a 12 sessioni con oltre 120 relatori, per un'offerta ricca e qualificata di conferenze internazionali, convegni tematici, workshop tecnici, seminari, case history, tematiche di mercato, trend e test drive interamente dedicati ai temi della mobilità smart, collettiva ed individuale. Si è parlato di mobilità pubblica e privata, individuale e collettiva. Si sono confrontate  strategie, conoscenze, esperienze, progetti, soluzioni e tecnologie.

Più di 100 giornalisti presenti, con tutte le maggiori testate stampa e tv nazionali presenti; un'intensa attività mediatica sui principali social (#SMW16) a copertura delle principali sessioni di dibattito, una sessione di formazione sull'Auto Connessa promossa da UIGA e Ordine dei Giornalisti.

L'edizione 2016 di Smart Mobility World ha inoltre ospitato il Premio Auto Europa UIGA 2017 (con la vittoria di Alfa Romeo con Giulia), tradizionale momento di incontro dei giornalisti italiani dell'automotive, con le relative prove su pista e su strada dei modelli proposti quest'anno dalle case automobilistiche, e la conseguente premiazione. 

La serata di UIGA Auto Europa 2017 è stata la cornice ideale per le premiazioni con cui Smart Mobility World 2016 ha voluto riconoscere il grande lavoro e l'importante contributo in termini di ricerca ed innovazione delle aziende di settore.

Lo Special Award Sustainability 2017 è andato a Duferco Energia SpA, società del Gruppo Duferco che opera nel mercato energetico italiano, in particolare con il brand DUE Energie (particolarmente attivo nel mercato della mobilità elettrica) per l'impegno a favore dell'ambiente ed allo sviluppo di una politica di sviluppo sostenibile. 

Il premio è stato ritirato dal Ing. Sergio Torre, Responsabile Pianificazione Strategica e Controlling di Duferco Energia SpA.

Lo Special Award Innovative Technology 2017 è andato a Niinivirta Transport SpA, prima società del settore logistica ad offrire un parco veicoli medio-pesanti ad "emissione zero" e "rumore zero", 100% elettrici, con peso a pieno carico di 10 tonnellate e 250 km di autonomia, particolarmente adatti alle consegne nei centri storici e nelle ZTL. 

Il premio è stato ritirato dal Dott. Paolo Ferraresi, Managing Director di Niinivirta Transport SPA.

Per la prima volta un evento in Europa evidenzia come L'Open Innovation può essere uno strumento anche per l'automotive e la smart mobility per una trasformazione digitale sempre più "disruptive". – ha dichiarato Gianluigi Ferri, CEO di Innovability -  Per questo motivo, a Connected Automobiles una decina di startup si sono presentate a grandi aziende e investitori interessati a fare innovazione attraverso l'ecosistema di micro imprese innovative.  Connected Automobiles alla sua terza edizione si conferma pertanto sempre più di interesse per operatori italiani ed esteri come efficiente hub d'innovazione digitale.

Smart Mobility World si conferma come l'evento leader sulla mobilità connessa, sostenibile e sicura - afferma Carlo Silva, Presidente di ClickutilityTeam - tutti i principali attori e protagonisti della mobilità del ventunesimo secolo si sono incontrati nella due giorni ricca di appuntamenti e di sessioni congressuali di alto livello: il processo di convergenza tra lo sviluppo dell'auto intelligente e a impatto zero e le politiche di mobilità sostenibile dei contesti urbani ma anche delle arterie stradali e autostradali sempre piu' smart è stato il filo conduttore dei lavori che hanno animato la due giorni di eventi. Seguendo questo filo conduttore sono stati tracciate e discusse le principali tendenze e innovazioni della mobilità: la crescita ancora lenta ma inesorabile della mobilità elettrica, lo sviluppo dell'auto connessa e sicura, le piattaforma urbane per la gestione della sosta e della circolazioni e sistemi innovativi di pagamento dei servizi, lo sviluppo di arterie stradali smart, l'avvio della nuova filiera dell'idrogeno e il consolidamento di un nuovo paradigma della mobilità basato sull'utilizzo integrato dei servizi e condivisione dei veicoli.

Siamo decisamente soddisfatti dell'edizione 2016 di Smart Mobility World, – ha dichiarato Daniele Villa, AD di GL events Italiala presenza di UIGA e di Auto Europa 2017 ha permesso un diretto e  fondamentale momento di incontro tra il mondo Smart Mobility, le grandi case automobilistiche ed i giornalisti di settore, un legame che proprio nell'ottica di evoluzione dei modelli e dei sistemi della mobilità individuale e collettiva sarà sempre più stretto ed intenso. In questo modo Smart Mobility World 2016 ha saputo offrire uno spazio di dialogo, di proposta, di prospettiva.

Smart Mobility World desidera infine ringraziare i partecipanti, i Partners, gli Sponsor e tutti coloro che hanno contribuito al successo della manifestazione.
L'appuntamento è per il 2017: Smart Mobility World, Be Social, Move Smart!
Ogni ulteriore informazione su www.smartmobilityworld.net


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI