Cerca nel blog

mercoledì 19 ottobre 2016

Saie Innovation: PietraNet tra i 27 produttori più innovativi nell'edilizia

Saie Innovation: PietraNet tra i 27 produttori più innovativi nell'edilizia
PietraNet sarà premiata alla grande kermesse dell'edilizia con SOLIDgravel, la sua pavimentazione 100% riciclata e fluido drenante, per limitare dissesto idrogeologico e favorire la ricarica delle falde. Tomasi: «Premiata l'innovazione clean-tech made in Progetto Manifattura»
 ***
La sostenibilità trentina premiata al SAIE la più grande fiera per l'edilizia in Italia, che si tiene dal 19 al 22 Ottobre a Bologna. Quest'anno con l'iniziativa SAIE Innovation – Verso Impatto Zero, realizzata in collaborazione con Ongreening e con il Ministero dell'Ambiente, della Tutela del territorio e del mare, saranno annunciati i 27 prodotti più innovativi del settore edile. Dopo una scrematura tra centinaia di candidature presentate da tutte le aziende del settore costruzioni, anche la start-up trentina PietraNet è stata premiata per il suo prodotto SOLIDgravel, una pavimentazione di pietra ricavata principalmente dal recupero di scarti di produzione.

SOLIDgravel è un sistema di pavimentazione innovativa, costituito da un'armatura in polipropilene che permette di ottenere superfici continue, senza l'inserimento di giunti di dilatazione (antiestetici), liscio in superficie e permeabile visto che facilita il mantenimento delle falde acquifere e diminuisce le probabilità di allagamenti dei canali. Il prodotto si presta molto bene per la realizzazione di piste ciclabili in quanto il ghiaino consolidato non si muove e rende la percorrenza molto sicura. Molto durevole e facilmente leggibile, risulta la segnaletica orizzontale realizzata con SOLIDgravel, utilizzando questo sistema si realizza una segnaletica praticamente a manutenzione zero in quanto non è necessario rifare periodicamente le righe con il colore.

«SOLIDgravel è meno impattante dell'asfalto e non usa bitume, ed è persino più sostenibile della normale ghiaia», spiega Gianni Tomasi, di PietraNet. Per realizzare una pista di 50km (larghezza media 3 metri) si usano solo 9.750 tonnellate di materia contro 27mila tonnellate di una strada in ghiaia battuta normale. SOLIDgravel impiega unicamente 5 cm di strato (grazie alla presenza dell'armatura alveolare) contro i 10-12 cm di una strada in ghiaia normale.

«Siamo felici che PietraNet sia stata scelta da Saie Innovation, perché dimostra il buon lavoro che noi, come altre aziende, insediate a Progetto Manifattura il polo clean tech e edilizia verde di Trentino Sviluppo, stiamo facendo per offrire prodotti per l'edilizia sempre più green e sempre più vicini al tema dell'economia circolare», spiega Paolo Zoni, project manager di PietraNet.

SCARICA LE IMMAGINI
L'idea portante di Saie Innovation è quella di mostrare una selezione delle migliori innovazioni, a basso impatto ambientale e legate al clean-tech suddivise in categorie comprendenti l'intero mondo delle costruzioni, che testimoniano l'impegno da parte delle aziende nel migliorare l'offerta di prodotti e servizi per il settore edile. 

«Abbiamo studiato come recuperare tutti gli scarti dall'estrazione e lavorazione della pietra, intercettando le fasi dove recuperare e valorizzare prodotti di scarto», spiega Zoni. «Sia nella fase estrattiva che in quella di seconda lavorazione, quella di trasformazione del blocco in lastre per lavorati. Non solo: noi raccogliamo anche il cocciame, fondamentale per il recupero della materia prima nobile».

SOLIDgravel è una pavimentazione a prova di dissesto idrogeologico, che permette una massima permeabilità dell'acqua, alimentando le falde acquifere evitandone la raccolta e la canalizzazione. «L'acqua è un bene prezioso e la responsabilità di favorire il "ciclo dell'acqua" è di tutti», spiega Tomasi. «Se l'acqua viene raccolta e condotta può trasformarsi in un nemico! Se la lasciamo permeare nel terreno alimenta le falde acquifere, fonte principale per l'acqua potabile». Per vedere le potenzialità drenanti nell'area SAIE Innovation sarà in esposizione un totem dove si mostra la fluidodinamica del prodotto. Nei prossimi mesi questo totem sarà esposto in giro per il nord-Italia per far comprendere l'importanza delle pavimentazioni 100% drenanti, sottolineando quanti litri d'acqua si possono "immagazzinare" in falda utilizzando i sistemi di pavimentazione di PietraNet.    
                                                                                                                                                         
Per illustrare il suo prodotto, PietraNet srl terrà una conferenza a SAIE, il giorno 21 ottobre alle ore 16:00 presso la Start-up Arena, nel Padiglione 26 con titolo "Le pavimentazioni eco sostenibili". L'intervento di PietraNet durerà circa trenta minuti e avrà come focus la presentazione degli innovativi sistemi di pavimentazione SOLIDgravel, che si è aggiudicato il marchio "THE BEST OF SAIE INNOVATION 2016" e GRAVELproof.
Sarà lanciato in anteprima il nuovo sito www.pietranet.eu


--

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI