Cerca nel blog

martedì 25 ottobre 2016

MUSIC CHINA - GRANDI OPPORTUNITA’ PER GLI STRUMENTI MUSICALI ITALIANI L’Agenzia ICE a Shanghai con 51 aziende

L'Agenzia ICE a Shanghai con 51 aziende 


Roma, 25 ottobre 2016 – Per l'ottavo anno consecutivo, l'ICE-Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italianepartecipa a Shanghai alla fiera Music China (26-29 ottobre) con una collettiva di 51 aziende italiane, di cui 9 presenti per la prima volta, confermandosi per il secondo anno consecutivo il primo paese straniero per numero di espositori e area occupata.

L'obiettivo è sostenere le imprese che operano in settori di nicchia (soprattutto liuteria e fisarmoniche), per consentire loro di sviluppare nuovi contatti commerciali e mantenere quelli giàacquisiti incrementando così le vendite di strumenti musicali in Cina.

Numerose realtà italiane del settore hanno già avviato rapporti di commercializzazione con operatori cinesi ma, per affermarsi sul mercato, è necessario poter assicurare elevati quantitativi di produzione e servizi di assistenza e manutenzione. 

Essendo imprese di piccole dimensioni e dai fatturati ridotti, data l'artigianalità degli strumenti prodotti, la maggior parte di esse riesce solo con difficoltà a farsi strada in Cina. 

Nonostante ciòc'è un grande interesse per le opportunità di business che può offrire un mercato così tanto promettente in cui l'accresciuto potere d'acquisto, combinato al sempre maggiore grado di apertura alla cultura straniera, sta determinando profondi mutamenti nelle abitudini e nei consumi culturali.

Nell'ultimo decennio in Cina, il settore dell'entertainment ha conosciuto infatti una rapida evoluzione, in particolare l'industria degli strumenti musicali. 

La domanda interna si è diversificata segmentandosi in varie fasce di prezzo e qualità, offrendo ai marchi stranieri interessanti opportunità di inserimento nella fascia medio-alta.

La manifestazione, organizzata congiuntamente da Messe Frankfurt, INTEX Shanghai e China Music InstrumentAssociation (CMIA), rappresenta l'edizione asiatica di uno dei più importanti eventi fieristici, la Musikmesse di Francoforte, dedicata agli strumenti musicali

Music China costituisce una vetrina di grande risalto per le imprese che vogliono affacciarsi sul mercato cinese

Il principale target di riferimento è costituito dai musicisti cinesi di alto profilo. 

La Cina vanta oltre 100 orchestre sinfoniche, di cui 14 nella sola capitale, e 25 conservatori di cui 2 a Pechino con numerosi giovani allievi.

L'edizione 2015 ha registrato un afflusso record di visitatori - 80.500 (+12%) provenienti da 86 paesi – e di espositori - 1.782 provenienti da 30 Paesi. 

L'Italia è risultata essere il primo paese non asiatico per numero di espositori e per superficie espositiva annoverando, infatti, la presenza di ben 56 partecipanti, di cui 49 presso il padiglione italiano organizzato dall'Agenzia ICE, a testimonianza dell'interesse per il mercato e delle potenzialità che offre.


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI