Cerca nel blog

giovedì 6 ottobre 2016

EICMA 2016, L’APPUNTAMENTO MONDIALE PER IL MONDO DELLE DUE RUOTE QUEST’ANNO E’ IN “3D”

Milano, 6 ottobre 2016 - E' iniziato il conto alla rovescia per l'Esposizione internazionale ciclo e motociclo, l'appuntamento mondiale per il mondo delle due ruote che aprirà al pubblico il 10 novembre 2016 a Rho Fiera Milano. Moltissime le "moto mai viste" che verranno presentate, moltissimi i visitatori che già si sono accaparrati il biglietto per una quattro giorni di emozioni  "a tutto gas". E quest'anno saranno sorpresi da un evento che si presenta in tre dimensioni.

La prima è quella già notaQuella dell'esposizione. Del contatto diretto con le moto da sogno, del custom e, più in generale con il mondo delle due ruote. Ma c'è di più. Grazie all'app e alla tecnologia Beacon, i visitatori avranno una sorta di "personal assistant" nel loro smartphone che li accompagnerà nel corso della visita. Non solo: potranno essere informati in tempo reale rispetto alle varie iniziative e promozioni che gli espositori lanceranno nel corso della manifestazione.  

La partnership con "Rolling Stone", marchio icona della cultura pop e rock, garantirà poi una maratona di musica, incontri con le star dello spettacolo e sorprese a manetta. Infine, quest'anno, EICMA ospiterà la mostra #Retrovisioni: nel corso dell'estate è stata lanciata una sfida in collaborazione con IGERSITALIA per ricevere attraverso Instagram, i dettagli e le emozioni del mondo visto dallo specchietto retrovisore. Sono arrivate quasi mille immagini e di tutti i tipi. Le più belle verranno presentate in una vera e propria mostra all'interno dell'area Custom, sempre in collaborazione con Rolling Stone.

La seconda dimensione dell'Esposizione è dappertuttoAlla Rinascente in piazza Duomo, in via Montenapoleone, all'Isola e a Lambrate. Pub, negozi di abbigliamento, circoli culturali e altre realtà sono state invitate a proporre un proprio palinsesto di appuntamenti per legarsi alla manifestazione, una "Settimana della moto" che trasformerà Milano nella città delle due ruote a motore e a pedali (#milanomoto). Le adesioni sono già molte e quando la Fiera chiuderà i battenti i visitatori continueranno a vivere l'emozione del salone nei mille eventi e promozioni che questi partner organizzeranno.

La terza dimensione è a casa tuaPer l'edizione 2016 infatti EICMA ha preparato un sito web nuovo di zecca. Più interattivo, più ricco e più contemporaneo. Per rimanere aggiornati anche a casa propria e tutto l'anno sul mondo delle due ruote con i suoi appuntamenti. Ma non finisce qui, anche il canale Facebook Eicmaofficial si presenta più ricco e articolato.  E quindi il dialogo non sarà più solo legato ai "bikers aficionados" ma coprirà un territorio molto più vasto. Dalla moda alle celebrities, dal sociale alla cultura. Perché la moto oggi, pur restando un mito, è diventata uno stile di vita a 360 gradi.

Veronica Crippa, responsabile comunicazione di EICMA, ha commentato: "Quest'anno, per la nostra Esposizione è davvero un punto di svolta. Necessario e importante perché la manifestazione delle due ruote più importante del mondo raccogliesse le nuove suggestioni del "vivere in sella contemporaneo". Che non è più soltanto il riding avventuroso, ma è anche il quotidiano, la mobilità urbana e mille altri mondi. Per questo abbiamo lanciato la manifestazione con il claim "Moto mai viste", per questo abbiamo creato un "sistema" che, pur avendo come nucleo centrale il salone, fosse in grado di espanderne il territorio culturale per oltrepassare quell'immagine sicuramente suggestiva, ma altrettanto stereotipata, che vuole il mondo delle due ruote saldamente ancorato all'immagine del centauro in pelle nera e con le mani sporche di olio motore".  



--

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI