Cerca nel blog

lunedì 19 settembre 2016

Nivà al Salone del Gusto


Gusti e profumi. Odori e sapori. Terra Madre Salone del Gusto sarà l'occasione per immergersi in un'esperienza del gusto a 360°. 


Se state cercando di organizzare la vostra visita e siete alla ricerca di un'occasione buona e golosa per parlare di cibo in maniera più strutturata e inedita, vi suggeriamo il "Percorso di gelato al cioccolato" proposto da Nivà.


Durante il Salone si parlerà molto di gelato, a cui Slow Food dedica per la prima volta anche la Via del Gelato – Via Po. 


Nella città del gelato per eccellenza Nivà - uno dei brand che in tutte le più blasonate classifiche porta orgogliosamente in alto la bandiera del gelato tradizionale e artigianale torinese – propone il "PERCORSO DI GELATO AL CIOCCOLATO". 6 i gusti da assaggiare. 

 

Cacao Ghana, per gli amanti del cioccolato nella sua variante più delicata. 

Un cioccolato morbido, le cui asperità sono stemperate dal latte d'alpeggio.  


Fondente nero Croccante la degustazione prosegue verso una connotazione che porta lentamente al fondente ma con l'aggiunta di croccanti che giocano sul palato con le diverse consistenze.


Ganache. E' la pasticceria l'ispirazione per questo gusto, dove il cacao ed i suoi sentori tipici si sposano con la morbidezza e cremosità, caratteristiche del gelato Nivà.


Ganache Bunet dal dolce tipico del Piemonte con le sue note di amaretto e caffe.


Si prosegue con il Nocciolato al Sale, gusto di gianduiotto in bocca con un pizzico di sale e sentori di Mediterraneo con olio extra vergine di oliva italiano.


La degustazione termina con il gusto deciso del Cioccolato arricchito di canditi di agrumi e Grand Marnier. 


Il costo della degustazione è € 6. 


Siccome la parole d'ordine di questo Salone è "itinerante", sono 4 i punti a Torino dove poter provare quest'esperienza: Nivà –  Via Lagrange 29Nivà – Piazza Vittorio 7Nivà – Via Montebello 13Nivà – Corso De Gasperi 8.

 

www.nivagelato.com

 

NIVA'. Quello di Nivà un gelato di tradizione, frutto di una lunga ricerca e di un profondo rispetto per le materie prime. In un mondo dove spesso, più di quanto si creda, è l'industria a fare da padrona, qui il gelato si fa in maniera artigianale, vera. Senza semilavorati e scorciatoie. 

E non poteva essere diversamente considerando che dietro al progetto c'è Diana De Benedetti, con il suo grande, grandissimo amore per la gastronomia, cominciato ancora prima della stella Michelin presa nel suo "Bontan" con il marito Silvio Rivolta nel 1991.

Consistenza e gusto sono le cose più importanti perchèdevono soddisfare il palato e, come il piatto di un grande chef, raccontarne attraverso un'esperienza sensoriale il percorso e la storia.

Le materie prime sono importantissime, perchè in un gelato senza scorciatoie solo l'eccellenza dei prodotti può dare un risultato indimenticabile. Il latte è di alpeggio, rigorosamente italiano e di Alta Qualità, le nocciole sono piemontesi, il pinolo italiano…

Il caffè non è liofilizzato, ma macinato in torrefazione a bassa temperatura, per preservarne l'aroma e il cioccolato è un fondente, frantumato a mano.



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI