Cerca nel blog

venerdì 29 luglio 2016

ZOOMARK LANCIA “AQUA PROJECT”, LA NUOVA AREA SULL’ACQUARIOFILIA

Image
ACQUARI, PESCI E CORALLI ALLA FIERA SUI PRODOTTI PER ANIMALI DA COMPAGNIA

Pesci, piante, coralli e acquari hi-tech saranno tra le novità di Zoomark International, la fiera professionale b2b di riferimento in Europa nel 2017 sui prodotti e le attrezzature per gli animali da compagnia, organizzata da BolognaFiere. 

La prossima edizione del salone, che si svolgerà dall'11 al 14 maggio 2017 presso il Quartiere fieristico di Bologna, ospiterà per la prima volta "Aqua Project", una nuova area espositiva dedicata appunto all'industria acquariofila. 

Vi troveranno spazio acquari tecnologici, di design, spettacolari e minimali. Verrà anche allestita una serie di vasche eccezionali con la tecnica dell'aquascaping, l'arte di creare o arredare un acquario con ambientazioni suggestive e di grandissimo impatto scenico. 

Saranno presenti i principali allevatori e importatori di vivo e le maggiori aziende italiane ed estere del settore, oltre alle Associazioni acquariofile. Sarà anche organizzato un concorso che premierà il negoziante che avrà allestito il miglior acquario. 

In programma inoltre una serie di workshop e dimostrazioni, conferenze e seminari specializzati sul business degli acquari con la presenza di esperti italiani ed esteri. Sarà anche promossa la collaborazione con architetti ed esperti di interior design.

"La passione per gli acquari e i pesci esotici ha sempre avuto molti seguaci nel nostro Paese, è un hobby che continua ad attirare sempre nuovi appassionati", ha dichiarato Marco Momoli, direttore commerciale Italia di BolognaFiere. 

"E' per questo motivo che Zoomark International ha deciso di dare particolare enfasi a questo settore con il lancio dell'area 'Aqua Project'. Questa nuova iniziativa fornirà una preziosa opportunità di visibilità alle aziende che operano in questo comparto della pet industry, oltre ad offrire tante occasioni di formazione professionale e per l'avvio di nuovi business, dall'apertura di un negozio specializzato alla vendita del vivo".

E' partita intanto l'organizzazione di Zoomark International 2017. Tra le altre novità della fiera, giunta alla 17a edizione, la nuova immagine caratterizzata da un tratto moderno, di grande impatto e di respiro internazionale. Iniziata anche una serie di attività promozionali e di comunicazione, tramite il nuovo sito web, il maggiore utilizzo dei social e l'ufficio stampa. 

Inoltre BolognaFiere ha avviato un importante programma di promozione all'estero di Zoomark, che la vedrà protagonista dell'organizzazione di "Padiglioni del Made in Italy" nelle maggiori fiere specializzate di tutto il mondo. Zoomark è già stata protagonista del Global Pet Expo 2016, la fiera annuale sulla pet industry più grande negli Stati Uniti, svoltasi a Orlando in Florida (USA). 

Nel corso della recente fiera Interzoo a Norimberga (Germania), è stato invece firmato un accordo per la presenza di una collettiva di aziende italiane al China International Pet Show 2016 (CIPS), che si svolgerà dal 10 al 13 novembre prossimi a Guangzhou, nel sud della Cina. Si tratta del più importante salone specializzato del settore in Asia.

Bologna, 29 luglio 2016


-------------
Zoomark International, la fiera professionale più importante in Europa negli anni dispari, si svolgerà dall'11 al 14 maggio 2017 a Bologna (Italia). E' organizzata da BolognaFiere. La precedente edizione del 2015 ha fatto registrare uno straordinario successo, con la presenza di 615 espositori, di cui 394 esteri provenienti da 35 Paesi, su una superficie di 45mila mq. Il numero dei visitatori ha raggiunto in totale i 22.299, di cui 15.526 buyer italiani e 6.773 esteri (+15% rispetto all'edizione precedente del 2013) provenienti da 85 Paesi. 

Ulteriori informazioni su www.zoomark.it. 
Image

--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI