Cerca nel blog

mercoledì 1 giugno 2016

IAAD - Eleganza e futuro al Salone dell'Auto Torino Parco Valentino


IAAD - ELEGANZA E FUTURO
AL SALONE DELL'AUTO TORINO PARCO VALENTINO


8 - 12 giugno 2016

Torino, Parco Valentino

Martedì 7 e mercoledì 8 giugno 2016 IAAD è protagonista di due eventi al Salone dell'Auto Torino Parco Valentino, che celebrano l'eleganza e il futuro dell'auto.

// martedì 7 giugno  - ore 11.00
Inaugurazione della mostra Pininfarina The Future of Emotions

// mercoledì 8 giugno  - ore 17.00
Conferenza stampa Premio Concorso Italiano

Al Borgo Medievale esposizione dei progetti del Workshop Pininfarina sviluppati dagli studenti di 4 scuole di design internazionali

"The Future of Emotions, l'esperienza dell'automobile vista dai designer di domani"

7 - 12 giugno 2016
Ore 9 - 20, ingresso gratuito
Borgo Medievale, Viale Virgilio 107 (Parco Valentino), Torino

 
Come sarà l'auto del futuro? Quali emozioni vivremo a bordo? E come dialogheranno gli interni dell'auto con il mondo esterno? Le risposte dei designer di domani sono oggetto della mostra "The Future of Emotions", che Pininfarina inaugura oggi al Borgo Medievale di Torino per presentare i risultati del Workshop rivolto agli studenti di quattro prestigiose scuole internazionali di design: le italiane IAAD e IED, la francese ISD Rubika e la svedese UMEA.

Dal 7 al 12 giugno, in concomitanza con il Salone dell'Auto di Torino Parco Valentino, i visitatori potranno ammirare aingresso libero una selezione dei progetti sviluppati dagli studenti sul tema proposto da Pininfarina: "Le emozioni a bordo nella mobilità del futuro". Partendo dall'evoluzione verso nuove forme di mobilità autonoma, che sta dando un'importanza crescente alla vita all'interno dell'automobile, Pininfarina ha sollecitato negli studenti di design una riflessione approfondita su come queste nuove forme di mobilità possano influenzare la funzionalità degli interni e l'esperienza emotiva e sensoriale a bordo.

"Il modo migliore per celebrare il passato è guardare al futuro – commenta il Presidente Paolo Pininfarina. – Per questo Pininfarina ha scelto, a fine 2015, di chiudere le celebrazioni per il suo 85° anniversario promuovendo un workshop rivolto agli aspiranti designer, alcuni dei quali ci auguriamo di accogliere presto nel nostro team".

"Il workshop aveva l'obiettivo di offrire la visione dei designer di domani su un tema che a Pininfarina sta particolarmente a cuore – spiega Fabio Filippini, Chief Creative Officer Pininfarina. – La risposta è stata entusiastica e ne sono scaturiti progetti ricchi di spunti che lasciano intravedere un futuro nuovo nella fruizione dell'oggetto dell'automobile. La vita a bordo dei veicoli viene immaginata come un'esperienza in grado di regalare al conducente e ai passeggeri emozioni e intrattenimento, pur rimanendo costantemente connessi con il mondo esterno".

Il workshop, realizzato tra novembre 2015 e marzo 2016, ha visto coinvolti circa 80 studenti. Ogni scuola è stata seguita da uno o più designer del team Pininfarina e tutta la ricerca è stata supervisionata da Fabio Filippini.

Un premio Made in Italy per Concorso Italiano

Tre aziende italiane, un'università di design e 150 studenti, un vincitore,
per una scultura dell'auto italiana all'evento californiano.
La presentazione con Giorgetto Giugiaro.

Mercoledì 8 giugno - ore 17.00
Conferenza Stampa nel Salone d'Onore – Castello del Valentino, Torino


Interverranno:
Cav. Giorgetto Giugiaro, Presidente del dipartimento di Transportation Design dello IAAD con gli studenti del corso, tra cui l'autore del disegno vincitore.
Tom Mc Dowell, Presidente di Concorso Italiano; Egidio Reali, CEO di MR Collection Models; Laura Milani, Direttore IAAD; Renzo Porro, Presidente di ABACAD; Raffaello Porro, Founder & CEO di StudioRPR

StudioRPR, ABACAD e MR Collection Models sono le 3 aziende che, insieme all'Istituto d'Arte Applicata e Design, hanno unito le proprie idee e risorse in un progetto mirato a valorizzare l'auto italiana e il Made in Italy al più grande raduno di auto del Tricolore al mondo, quel Concorso Italiano che nel 2016 per la trentunesima volta riunirà mille vetture sotto il sole della California.
I 150 studenti del dipartimento di Transportation Design dello IAAD sono stati invitati a disegnare un'auto che rappresentasse l'icona delle sports car italiane, che riassumesse gli stilemi delle grandi case automobilistiche, senza rappresentarne nessuna in particolare: una forma mono-colore e mono-materica, in scala 1:18, sulla base della quale MR Collection Models realizzerà il premio del Concorso Italiano 2016 e per le edizioni degli anni a venire, con il contributo di ABACAD per il modello 3D e di StudioRPR per l'idea e il coordinamento. Il premio verrà consegnato al vincitore del Best in Show di "Concorso Italiano", il 20 agosto 2016, al Black Horse Golf Course di Monterey in California. Concorso Italiano è il più grande raduno di auto italiane nel mondo, una manifestazione che dal 1985 premia l'Italian style, riconosciuto a livello mondiale, attraverso l'eleganza e il design di più 1000 veicoli di origine italiana da collezione.

IAAD - ELEGANCE AND FUTURE
AT SALONE DELL'AUTO TORINO PARCO VALENTINO


8 - 12 June 2016

Torino, Parco Valentino

Tues. 7 and Wed. 8 June 2016 IAAD is under the spotlight in two events at Salone dell'Auto Torino Parco Valentino, that celebrate elegance and future of cars.

// Tuesday 7 June  -  11.00 am
Inauguration of Pininfarina Exhibition The Future of Emotions

// Wednesday 8 June  - 5.00 pm
Press Conference Premio Concorso Italiano

At the Medieval Castle exhibition of the Pininfarina Workshop designs developed by the students of 4 design schools:

"The Future of Emotions, the car experience seen by the eyes of tomorrow's designers"

7 – 12 June 2016
h. 9 – 20, free entrance
Borgo Medievale, Viale Virgilio 107 (Parco Valentino), Turin-Italy


How will the car of the future look like? Which emotions will we live on board? And how the interior of the car will dialogue with the outside world? The answers of the tomorrow's designers are the focus of the exhibition "The Future of Emotions", which Pininfarina inaugurated to present the results of the Workshop for students of four prestigious design schools, the Italian IAAD and IED, the French ISD Rubika and the Swedish UMEA.
The futuristic projects developed by the students will be on display in an open-air museum, the Borgo Medievale of Torino (Medieval Castle), creating a striking combination of past and future.

From 7 through 12 June, as part of the Turin Motor Show Parco Valentino, visitors can enjoy for free a selection of the projects developed by students on the theme proposed by Pininfarina: "On board emotions in the mobility of the future". Starting from the evolution towards new forms of autonomous mobility, which is giving a growing role to life on board of the vehicles, Pininfarina proposed to the students an in-depth reflection on how these new forms of mobility can affect the functionality of the interiors and the emotional and sensorial experience on board.

"The best way to celebrate the past is to look to the future – comments the Chairman Paolo Pininfarina. – This is the reason why Pininfarina decided, at the end of 2015, to close the celebrations for its 85th anniversary promoting a workshop aimed at aspiring designers, some of which we hope to welcoming soon in our team".

"The workshop was intended to offer the vision of tomorrow's designers on a subject that is particularly dear to Pininfarina – explains Fabio Filippini, Chief Creative Officer Pininfarina. – The response was enthusiastic and originated projects full of cues that hint at a new future in the way cars will be used. Life on board is imagined as an experience that can give the driver and passengers emotions and entertainment, while remaining constantly connected with the outside world".

The workshop took place between November 2015 and March 2016, and involved a total of 80 students. Each school was followed by one or more designers of the Pininfarina team and all the research was supervised by Fabio Filippini.

A prize Made in Italy for Concorso Italiano
Three Italian companies, one design university and 150 students, one winner,
for a sculpture of the Italian car at the Californian event.
The presentation with Giorgetto Giugiaro.
WEDNSDAY, JUNE 8 – 5 PM
Press Conference at Salone d'Onore – Castello del Valentino, Torino


Speakers:
Cav. Giorgetto Giugiaro, President of IAAD  Transportation Design dept. with the students of the course, among whom the author of the winning drawing.
Tom Mc Dowell, President of Concorso Italiano; Egidio Reali, CEO of MR Collection Models; Laura Milani, IAAD Director; Renzo Porro, President of ABACAD; Raffaello Porro, Founder & CEO of StudioRPR

StudioRPR, ABACAD and MR Collection Models are the 3 companies that, together with Istituto d'Arte Applicata e Design, have gathered their ideas and resources in a project aimed to enhance the Italian car and the Made in Italy at the biggest gathering of the world car of the Tricolor, the Italian Competition which in 2016 for the thirty-first time will bring together a thousand cars under the California sun .
The 150 students of IAAD Department of Transportation Design were invited to design a car that would represent the icon of Italian sports car, that summed up the style of the big automakers, without representing any particular one: a mono-color and mono-matter, scale 1:18, based on which MR Collection Models will carry the Italian Competition 2016 prize and the issues of the coming years, with the ABACAD contribution to the 3D model and StudioRPR for the idea and the coordination. The prize will be awarded to the winner of Best in Show of Concorso Italiano, on August 20, 2016, at the Black Horse Golf Course in Monterey California. Concorso Italiano is the biggest gathering of Italian cars in the world, an event that since 1985 rewards the Italian style, recognized worldwide, through the elegance and design of most 1000 collectible vehicles of Italian origin.



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI