Cerca nel blog

giovedì 21 aprile 2016

MUSIC INSIDE ART: LE AREE DOVE MUSICA E ARTE SI "FONDONO”

Dal 7 al 9 maggio 2016 presso il quartiere fieristico di Rimini si terrà la prima edizione del M.I.R. Music Inside Rimini – Innovation, Technology, Light, Sound & Video, l'unica manifestazione italiana rivolta all'intero mercato professionale delle tecnologie luci, audio, video, design, strumenti musicali e clubbing


Tra i main partner della manifestazione Doc Servizi Nord Est Fair S.r.l. / Romagna Fiere S.r.l. che allestiranno il
"Music Inside Art".  Un vero e proprio Villaggio delle Arti, diviso in tanti piccoli quartieri: la bolla di 4m, presentata alla triennale di Milano nel 2010, il palco, la cassarmonica di 7 mt di diametro che accoglierà eventi e symposium, le case Doc e il quartiere degli artisti


Rimini Fiera, 7-9 Maggio 2016


Rimini, 21 Aprile 2016 - Una vera e propria "matrioska" di aree all'interno del "Villaggio delle Arti". Un luogo, come recita lo slogan, dove "la fiera diventa esperienza e le emozioni opportunità". Qui vere e proprie 'case' nelle quali coabiteranno, in ampi open space, opere d'arte contemporanea (a cura di prestigiose gallerie italiane) e protagonisti del mondo della musica (booking, etichette, premi, festival, artisti, operatori del mondo dello spettacolo) in un clima di condivisione e di incontro.  
Un cantiere di creatività, un circo di emozioni, dove una bolla giganteun palco, la cassarmonica il (quartiere) zona espositiva, saranno protagonisti di un "viaggio" unico. All'interno di ogni spazio verranno organizzati eventi, showcase, presentazioni, meeting, tavoli di lavoro tra galleristi, artisti, agenzie e operatori culturali italiani e stranieri. 
Palcoscenico: 
Un palco mobile su semirimorchio a cura di International Sound con dotazioni tecnologiche e di strumenti musicali da festival musicale nazionale. 

Tempi di allestimento ridotti a 1 ora di lavoro per uno spazio scenico di 12 x 7 m. Spazio palcoscenico totale di 17 x 8m ad altezza, piano di calpestio, di 1,5m da terra. Due aree tecniche laterali, doppia scala di accesso, tetto tecnico di dimensioni 12 x 8,5m capace di sostenere 10 tonnellate a 9,50m di altezza da terra 4 americane motorizzate con paranchi elettrici dotati di cella di carico per monitoraggio in tempo reale dei pesi e della loro distribuzione. 

100 pezzi luce tra motorizzati e tradizionali, prevalentemente a tecnologia LED per risparmio energetico ed ecosostenibilità 30 mq di ledwall ad alta risoluzione sotto controllo di un potente mediaserver di ultima generazione, matrici video e sistema di playout ridondato. Impianto audio capace di produrre una pressione sonora maggiore di 100dBLeq. A su tutta l'area in un risposta in frequenza uniforme e con una distribuzione omogenea per ogni ordine di posti. Due console digitali audio per la gestione fino a 52 ingressi e 24 uscite a 192kHz. 

La Cassarmonica: superficie circolare di 7,5m di ø dotata di illuminazione a led per un basso consumo e minore impatto ambientale, come tutta la dotazione tecnologica audio e video prevista per questo spazio con un carico elettrico complessivo contenuto in 25kW ca. Impianto audio multi-sistema con distribuzione dei diffusori nelle varie zone. 48 canali di ingresso su 24 uscite, sistemi di ascolto personalizzati per i musicisti con controllo remoto delle impostazioni. Doppio schermo video led ad alta risoluzione con sistema di riproduzione dei contenuti multimediali e di presentazione. Dotazione di strumenti musicali da festival musicale nazionale.

La Bolla: presentata alla triennale di Milano nel 2010 per una performance di Kalweit and the Spokes è stata sviluppata seguendo il concetto di permettere in ogni luogo la creazione di un ecosistema a se stante, per permettere azioni artistiche mirate in contesti non necessariamente di palco. Messa a disposizione del MusicInside Art da Borghi artistici, proprio perché all'interno degli spazi e del concetto alla base del villaggio delle arti trova la sua collocazione naturale.

La bolla si sviluppa su una superficie circolare di 4m di ø ed è massima l'attenzione alla qualità tecnica che è stata dedicata alla sua realizzazione: dotata di innovativi sistemi audio di illuminazione a led per un basso consumo energetico e minore impatto ambientale, e completa di ogni accessorio per la massima versatilità.

Infine le Case Doc: una ospiterà i Doc Magazine, Doc Crew, Doc Discovery, un'area interviste e un set fotografico; nell'altra i visitatori troveranno Freecom, Doc Educational, Freecom, KeepOn LIVE e Qui Base Luna. Le case Doc accoglieranno, i propri soci, clienti o semplicemente i curiosi nei loro spazi aperti, senza barriere. 


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI