Cerca nel blog

martedì 15 marzo 2016

HW Ventilation inaugura la nuova sede e amplia la sua gamma prodotti

Parteciperà alla fiera ISK-SODEX a Istanbul dal 4 al 7 maggio 2016


HW Ventilation, azienda leader nella produzione di ventole assiali e ventilatori per applicazioni industriali, inaugura la nuova sede a Rescaldina in provincia di Milano in Viale dei Kennedy 81.
Una nuova location per un’azienda con una vasta esperienza nel campo della movimentazione aria e dei sistemi di ventilazione industriale. La nuova sede è situata alle porte di Milano in zona industriale strategica, e consta di oltre 4.000 mq complessivi, completi di un ampio deposito, showroom prodotti, tunnel e laboratorio prove.

I punti di forza di HW Ventilation sono da sempre il Made in Italy, che contraddistingue l’intera gamma di prodotti offerti, e il servizio al cliente sempre di altissimo livello. Il 70% della produzione dell’azienda è destinato all’export attraverso dealer esteri. Con un business in forte crescita, l’azienda vanta un team di ingegneri italiani ed esperti del settore guidato dal giovane imprenditore milanese Paolo Simonetta.
Tra i numerosi clienti Iveco, Gruppo Bosch, Atlas Copco, Hydac.

Oggi la gamma si arricchisce di nuovi prodotti come i ventilatori assiali testati e certificati secondo la norma internazionale EN 12101-3:2002 per resistere a temperature fino a 300°C. 

I ventilatori, le cui configurazioni sono altamente customizzabili, possono impiegare materiali Atex certificati per poter essere dispiegati in ambienti ad elevato rischio esplosione.

Nel corso degli ultimi mesi, l’azienda ha anche lanciato una nuova famiglia di ventole a profilo sciabolato, le Q, disegnate per fornire eccellenti prestazioni sia in termini di efficienza energetica (operano ben al di sotto dei limiti fissati dalla Direttiva ErP 2015), nonché per ridurre notevolmente le emissioni sonore.

Da sempre HW Ventilation si differenzia sul mercato per la costante ricerca di nuovi materiali per soddisfare i clienti più esigenti. Un esempio? 

L’introduzione del polimero PAR, una poliammide autoestinguente a bassa emissione di fumi tossici opachi, destinata al settore ferroviario, ma non solo, e certificata secondo la norma EN45545 – Railway applications. Fire protection on railway vehicles.

I prodotti e servizi di HW Ventilation sono tutti Made in Italy ed esportati nel mondo con tempi di consegna rapidissimi. L’India rappresenta uno dei principali mercati sul quale HW sta concentrando il suo export, per il 2017 l’azienda punta a rafforzare la propria presenza negli Stati Uniti, Est Europa e Turchia.

HW Ventilation sarà presente con il suo stand in occasione della fiera ISK-SODEX a Istanbul Expo Center dal 4 al 7 maggio 2016 fiera dedicata alle  tecnologie più innovative in tema di riscaldamento, refrigerazione e aria condizionata.



HW Ventilation PROFILE
HW Ventilation è leader nella produzione di ventole assiali e ventilatori per applicazioni industriali.
Un’azienda dinamica che vuole proporsi al mercato con idee innovative ma solidamente basate sull’esperienza trentennale della famiglia fondatrice. Il 70% della produzione dell’azienda è destinato all’export attraverso dealer esteri. 

Oggi l’azienda ha sede a Rescaldina, diretta dal giovane imprenditore milanese Paolo Antonio Simonetta classe 1981. Le ventole assiali prodotte e distribuite da HW Ventilation sin dai primi anni ’80, sono progettate per rispondere alle variegate necessità operative di una moltitudine di settori.  

Applicazioni tipo delle ventole assiali HW Ventilation sono: compressori, radiatori, torri di raffreddamento, ventilatori industriali, ventilatori per serre e stalle, atomizzatori, essiccatoi, hovercraft. 

In aggiunta una serie completa di servizi di consulenza e di ingegneria, dalla progettazione di nuovi prodotti, all’analisi prestazionale di prodotti e prototipi, alla realizzazione e installazione di gallerie del vento.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI