Cerca nel blog

domenica 13 marzo 2016

416° FIERA NAZIONALE DI GROTTAFERRATA

Uno spettacolare percorso tra modernità e tradizione, per riscoprire le eccellenze italiane e le incantevoli attrattive del territorio criptense

Oltre quattrocento anni di storia per uno degli eventi più attesi dei Castelli Romani: è tutto pronto per la 416°edizione della Fiera Nazionale di Grottaferrata, luogo ideale per conoscere ed abbracciare tradizioni, culture ed eccellenze del territorio italiano in un atmosfera di bellezza entusiasmo e condivisione. Un appuntamento unico che ogni anno attira migliaia di visitatori nellantica cittadina criptense, famosa per la millenaria Abbazia greca di San Nilo.

Dal 19 al 28 marzo, i visitatori potranno essere protagonisti di uno spettacolare itinerario tra modernità e tradizione, caratterizzato da eccellenze del territorio come lartigianato, la cultura e le tipiche prelibatezzeenogastronomiche. Protagonisti assoluti della manifestazione, che resta anche questanno al passo con i tempi ma senza dimenticare le proprie origini, saranno dunque gli stand espositivi in cui visitatori ed espositori entrano in contatto diretto con la consapevolezza di essere parte integrante di un importante festa che affonda le sue radici nel passato ma che anno dopo anno si rinnova per suscitare nuovo interesse. Gli espositoricoinvolti metteranno a disposizione tutta la loro professionalità con prodotti nuovi, accattivanti, e, allo stesso tempo, innovativiutili o semplicemente buoni.

Tutti i giorni, dalle ore 10.00 alle ore 21.00, sarà possibile visitare a poca distanza da Roma i circa 14.000 metri quadri di area espositiva, valorizzati da un fitto programma di eventi. Per tutta la durata della kermesse, infatti, è previsto un intero padiglione per le attività delle associazioni territoriali: si susseguiranno laboratori culturali e sportivi, conferenze, convegni, presentazioni di libri, mostre fotografiche e pittoriche, rappresentazioni teatrali, spettacoli di cabaret, esibizioni musicali e persino uno show cooking che coinvolgerà i commercianti locali. 

La Fiera Nazionale di Grottaferrata è anche loccasione giusta per passeggiare nel verde e nella storia, visitando i tanti ed apprezzati luoghi di interesse turistico: lantica Abbazia, il sito archeologico di Tuscolo, da cui si ammira uno splendido panorama su Roma, o il suggestivo percorso sotterraneo delle Catacombe ad Decimum.

Lorganizzazione è affidata per il secondo anno consecutivo a Promotrade S.r.l., che si è distinta per i notevoli traguardi e risultati delledizione 2015, con oltre 96.000 presenze registrate e più di 150 aziende provenienti da numerose Regioni dItalia. Limpegno della Promotrade è quello di mantenere sempre viva la curiosità alla partecipazione,  con professionalità ed esperienza che sono le migliori risorse di questa azienda, sempre attenta nel cercare le risposte migliori alle esigenze di un mercato estremamente competitivo.

LAmministrazione Comunale ha confermato lingresso gratuito per tutta la settimana, weekend compreso: una scelta vincente nel 2015, riproposta anche nel 2016 per garantire a chiunque la possibilità di partecipare. 

Oltre ai grandi padiglioni espositivi e ai servizi sempre allaltezza, è presente una comoda zona parcheggio di fronte allarea fieristica. La 416^ Fiera di Grottaferrata si preannuncia unesperienza irrinunciabile tra storia e modernità, un viaggio nel verde per riscoprire le eccellenze italiane e le incantevoli attrattive del territorio.


INFO PRATICHE LOCATION: Grottaferrata; Piazzale San Nilo
COME RAGGIUNGERCI: Immettersi sul Grande Raccordo Anulare (G.R.A.) in direzione ROMA SUD (seguendo le indicazioni per le Autostrade Roma-Napoli e Roma - L'Aquila) e proseguire fino all'uscita n. 21 - Grottaferrata (adiacente centro commerciale IKEA), che si immette sulla Via Anagnina con la quale si giunge a Grottaferrata. Dalla Via Anagnina svoltare a destra per Via Roma, quindi al semaforo girare a destra per Viale San Nilo


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI