Cerca nel blog

lunedì 22 febbraio 2016

CASARIA – CHEESE IN VENICE SI CONCLUDE OGGI CON UN GRANDE SUCCESSO

La prima edizione della tre giorni dedicata al formaggio ha visto oltre 5000 visitatori e una grande partecipazione a tutti gli eventi


Venezia, 22 febbraio 2016. Si conclude oggi CASARIA – Cheese in Venice, la manifestazione dedicata al formaggio che si è svolta in questi giorni a Venezia, in Campo San Geremia.

L'evento, alla sua prima edizione, ha superato i 5000 visitatori, con grande soddisfazione di tutti gli espositori che hanno fatto degustare e hanno venduto i loro prodotti, provenienti da tutta Italia, con qualche incursione dall'estero.

Grande la partecipazione anche a tutti gli eventi organizzati, a partire dal convegno di sabato mattina, in cui grandi esperti del mondo del formaggio hanno raccontato il patrimonio caseario del Veneto nella splendida cornice del Salone del Tiepolo. I laboratori a cura di Onaf, con la collaborazione di FISAR e Birra Nostra, hanno attirato più di 200 persone, che hanno degustato differenti tipi di formaggi guidati da qualificati maestri assaggiatori. Successo anche per gli eventi che hanno visto coinvolto l'illustre ospite di CASARIA – Cheese in Venice, Renato Brancaleoni, esperto affinatore, che ha presentato il suo libro "Caseus, il grande libro dei formaggi" e ha tenuto una lezione sul carrello dei formaggi.

CASARIA – Cheese in Venice si è chiuso con un incontro tra alcune delle aziende espositrici e gli studenti del Master di Ca' Foscari Challenge School in Cultura del Cibo e Del Vino per la valorizzazione delle Risorse Enogastronomiche, un importante momento formativo per coloro che rappresentano il futuro del settore agroalimentare.

"Grande soddisfazione" viene espressa da parte del Presidente di Aepe E20 Roberto Miracapillo, entusiasta il curatore Gianni Gobbato che dopo CASARIA – Cheese in Venice, è già pronto a lanciare il prossimo evento, VIN – Wine in Venice, le eccellenze del vino a Venezia, che si terrà nella prestigiosa sede del Casinò di Venezia dal 21 al 23 maggio 2016.


Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI