Cerca nel blog

lunedì 30 settembre 2013

Workshop Fibre Istrice a ExpoTunnel






Il calcestruzzo proiettato fibrorinforzato in galleria: applicazioni e caratteristiche del FRC

Venerdì 18 ottobre a ExpoTunnel si terrà il workshop "Il calcestruzzo proiettato fibrorinforzato in galleria: applicazioni e caratteristiche del FRC", allo scopo di definire gli inquadramenti normativi in materia di SHOTCRETE e di FRC, e dare precise indicazioni per la progettazione, la qualifica e la verifica in corso d'opera di una miscela di spritz-beton fibrorinforzato.
Il workshop è a cura di ISTRICE di Fili&Forme Srl che, a seguito di uno studio realizzato in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria Strutturale del Politecnico di Milano - POLIMI, presenterà i risultati di una campagna di prove sperimentali per l'uso di nuove miscele di FRC nella realizzazione di conci prefabbricati nel rivestimento di gallerie scavate con TBM.
Iscriviti al workshop

A ExpoTunnel potrai visitare lo stand di: 

ISTRICE è la divisione building materials di Fili & Forme Srl, un' innovativa realtà industriale con sede a Modena, e uno dei maggiori produttori mondiali di fibre polimeriche strutturali per calcestruzzo fibrorinforzato.
L'uso delle fibre ISTRICE apre nuove frontiere nel settore delle costruzioni, sostituendo o riducendo l' armatura metallica di rinforzo del calcestruzzo, e come garanzia di risparmio economico, sia sui materiali che sulla posa in opera.
ISTRICE nasce nel 2005 da un progetto di ricerca di tre anni in collaborazione con l'Università di Modena e Reggio Emilia.
Nel 2007 ottiene la marcatura CE come fibra di rinforzo strutturale del calcestruzzo.

I vini del Burgenland alla Fiera Internazionale del Tartufo di Alba





I vini del Burgenland alla Fiera Internazionale del Tartufo di Alba

Il gemellaggio fra le prestigiose aree vinicole, quella austriaca del Burgenland e quella italiana della Strada del Barolo, entra nel vivo con la partecipazione alla 83a edizione dell'importante evento enogastronomico piemontese  
 
Vieni a conoscerci anche sulla nostra fan page di Facebook
 
Avrai il privilegio di scoprire fatti e notizie in anteprima!


DIERRE: A MADE expo porte aperte...alla stampa!



INCONTRO STAMPA MADE EXPO
Giovedì 3 Ottobre 2013 alle 11 alle 13
Rho Fiera Milano Pad. 5 - Stand A25 B30

Vincenzo De Robertis, Presidente DIERRE
incontra i giornalisti per presentare le tecnologie
made in Italy
nel campo della domotica, della sicurezza e
dell'efficienza energetica degli infissi.

Dierre è il marchio italiano leader mondiale nella produzione
di porte blindate, porte per interni e chiusure di sicurezza.
Fondata nel 1975 da Vincenzo De Robertis l'azienda ha
tra i suoi punti di forza la capacità di coniugare ricerca
tecnologica e design, con una grande attenzione alla
personalizzazione dei dettagli.
Nel catalogo Dierre anche rivestimenti per porte di sicurezza, porte tagliafuoco, controtelai per porte a scomparsa, chiusure per garage e casseforti.
 
MADE Expo 2-5 Ottobre 2013 - Rho Fiera Milano

DIERRE Padiglione 5 (Stand A25 B30) 


UFFICIO STAMPA THREESIXTY di Gabriella Braidotti +39 011547471 +39 3483152102
Via Vagnone 1, 10143 Torino - www.threesixty.it

Presentazione RhOME for denCity con il supporto di Daikin - 4 ottobre ore 10.00, MADE expo





ALLO SMART VILLAGE DEL MADE EXPO 2013

CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI "RhOME"


IL PROGETTO ITALIANO IN GARA AL PROSSIMO SOLAR DECATHLON EUROPE

 

VENERDI 4 OTTOBRE ORE 10 FIERA MILANO RHO

MADE EXPO – SMART VILLAGE, Pad. 4, Corsia MS

 

 

Medaglia di bronzo alla scorsa edizione di "Solar Decathlon Europe" - la prestigiosa Olimpiade della bioarchitettura voluta dal Dipartimento Energia degli Usa - il team dell'Università RomaTre capeggiato da Chiara Tonelli anche quest'anno è stato selezionato come unica squadra italiana ammessa a pieno titolo nella competizione mondiale delle case più sostenibili.

 

Il progetto del team italiano, secondo le linee guida della competizione di quest'anno dovrà avere un forte legame con il territorio. Da qui la scelta di pensare alla Capitale d'Italia - RhOME, a home for ROME -  come luogo simbolo per ripensare alle periferie urbane in chiave di sostenibilità.

Il progetto "RhOME for denCity" che parteciperà a Solar Decathlon Europe 2014 a Versailles nel giugno 2014 sarà presentato in anteprima il prossimo 4 ottobre alle ore 10 allo Smart Village del Made Expo (Fiera Milano Rho, Padiglione 4, Corsia MS), nel corso di una conferenza stampa alla quale parteciperanno, Chiara Tonelli, Faculty Advisor; Flavio Ruffini, vicepresidente di CasaClima, Barbara Cardone, decathleta del team RhOME, Andreas Webhofer di Rubner, Marco Dall'Ombra, Direttore Marketing Daikin Italy, Alessandro Rossi, Sales Mkt R&D Director Cga Technologies, Erika Sartori, Valcucine.

 

Per gli accrediti e il pass stampa al Made inviare una mail a daikin@connexia.com indicando nome e cognome, testata, recapito telefonico, indirizzo posta elettronica. 


Il progetto RhOME è realizzato con la collaborazione di Daikin

venerdì 27 settembre 2013

MADE4CERAMICS - dal 2 al 5 ottobre 2013 - MADE EXPO - Fiera Milano Rho


 
Giulio Ceppi e Fortunato D'Amico, vi attendono nello spazio espositivo di MADE4CERAMICS dove potrete incontrare e dialogare con architetti, designer, artisti, scuole e aziende del settore ceramico in un continuum esplorativo per indagare il mondo delle ceramiche attraverso le proposte di Marco Acerbis, Alessandra Aires, Alberto Apostoli, Peter Bottazzi, Andrea Branzi, Benedetto Camerana, Mario Botta, Ferruccio Capitani,  Chiara Cerea, Carlo Dal Bianco, Enzo Eusebi, Andreas Kipar, , Massimo Facchinetti, Marinella Ferrara, Enrico Frigerio,  Bruno Gabbiani,  Marcella Gabbiani, Guido Laganà, Mao Hongping, Paolo Mighetto, Marica Moro, Nino Mustica, Boris Podrecca, Massimo Roj, Roberto Rosso, Franco Zagari.

PROGRAMMA
(clicca qui)

CONFERENZE
(clicca qui)

COMUNICATO STAMPA
(clicca qui)



--
Redazione del CorrieredelWeb.it


Attesa di conferma

Ciao,

ATTENZIONE, sei uno dei fortunati!
Congratulazioni, abbiamo ricevuto l'autorizzazione a poterti inviare
il tuo codice PIN : L85DW14

Con questo codice puoi accedere per poter vincere 1.000 Euro in buoni acquisto:
Buoni pasto, spesa o carburante, a scelta.

Conferma ora il tuo PIN.

Cordiali saluti,
Il Team Buono da Mille

Se non vedi il messaggio, puoi usare questo link.

Mail-Maker

Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio provengono da elenchi e servizi di pubblico dominio pubblicati in Internet o da richieste di iscrizioni pervenute al nostro recapito web.
Qualora non desideriate ricevere in futuro comunicazioni dalla ditta scrivente, potete inviare un messaggio di posta elettronica all'indirizzo mittente con oggetto RIMUOVI o Cliccate qui per richiedere la CANCELLAZIONE dalla mailing list di www.corrieredelweb.it.

giovedì 26 settembre 2013

Le case Huf Haus a MADE Expo



LE CASE HUF HAUS A MADE EXPO
L'azienda tedesca presenta in fiera la nuova linea modum:

E' stata fondata nel 1912 ma è una delle aziende più innovative nel settore delle case prefabbricate di alta gamma: HUF HAUS ha scelto l'appuntamento milanese di MADE Expo (Pad 2 Stand F01 G02) per presentare al pubblico la nuova linea di case modum: una sintesi di design e sapienza costruttiva.

La tecnologia del marchio tedesco fonde infatti la tradizione dell'architettura a telaio in legno all'utilizzo di vetri di ultima generazione ad altissima efficienza energetica.
Il risultato sono edifici di stile contemporaneo, caratterizzati da spazi ampi e luminosi e da estese superfici vetrate che donano all'intera struttura un carattere essenziale e una connessione senza soluzione di continuità tra esterni e interni. 
Nelle case HUF HAUF la natura sembra così entrare direttamente all'interno dello spazio domestico per farne parte a tutti gli effetti. 

L'attenzione per l'ambiente non si limita però al solo aspetto estetico ma si esprime anche nel bassissimo impatto energetico degli edifici, anche grazie a un sistema costruttivo che elimina ogni ponte termico e non utilizza sostanze potenzialmente nocive per la salute.
Modulari e completamente personalizzabili, le case HUF HAUS vengono sempre progettate su misura in differenti linee e realizzate "chiavi in mano".

La consulenza, a richiesta, può estendersi anche alla progettazione dell'arredamento interno (comprese saune e piscine!) senza trascurare le necessarie procedure edilizie.


Fondata nel 1912 da Johann Huf nei pressi di Francoforte, oggi HUF HAUS è guidata dalla terza generazione della famiglia.
L'azienda progetta e realizza case prefabbricate su misura rivolte ad un mercato di fascia medio-alta.
Ad oggi ne sono state costruite oltre 10.000 in tutto il mondo, 800 nella sola Svizzera, e le realizzazioni proseguono con un ritmo di 3 nuove abitazioni alla settimana.
La produzione è concentrata in Germania dove l'azienda impiega circa 450 collaboratori che sviluppano soluzioni abitative su misura in base alle richieste del cliente.
Quello di HUF HAUS è un vero e proprio "sistema casa" che comprende ogni elemento dell'abitazione: il progetto del garage e quello della cucina; gli armadi e i mobili di ogni stanza fino alla realizzazione di impianti wellness, piscine interne ed esterne.

Informazioni per il pubblico: +41 91 980 46 19 www.huf-haus.it

SetUp, la fiera d'arte contemporanea indipendente di Bologna annuncia la seconda edizione dal 23/26 gen. 2014


 

Seconda edizione

 

SI RICOMINCIA

 

Bologna

23 > 26 Gennaio 2014

Autostazione

 Piazza XX Settembre 6, angolo Via dell'Indipendenza

 

Sul sito www.setupcontemporaryart.com è già on-line l'application form

 

 

 

Fervono i preparativi per la seconda edizione di SetUp, la fiera d'arte contemporanea indipendente, che si svolgerà a Bologna dal 23 al 26 gennaio 2014, in concomitanza con ArteFiera.

 

La manifestazione, rivolta a Gallerie, Accademie, Fondazioni, Associazioni e Centri d'Arte Contemporanea, anche quest'anno è organizzata e promossa da Simona Gavioli e Alice Zannoni, entrambe critiche d'arte e curatrici.

 

Sul sito www.setupcontemporaryart.com è possibile scaricare l'application form che prevede il 15% di sconto per le iscrizioni che perverranno entro il 30 Settembre 2013.

 

Riconfermata la location, l'Autostazione di Bologna, con una metratura più ampia che permetterà  di accogliere un maggior numero di gallerie e dedicare più spazio agli eventi culturali, ma saranno tante le novità a cominciare dal Comitato Scientifico: Lorenzo Bruni, critico e curatore indipendente e ad oggi direttore artistico della Fondazione olandese Binnenkant21; Daria Filardo, storica dell'arte, docente universitaria e, dal 2000, curatrice indipendente; Helga Marsala, giornalista e critica d'arte nonché membro dello staff di direzione di Artribune.

 

Dopo il successo della prima edizione, accolta con entusiasmo da più di 8.200 visitatori, la fiera continua a rinnovarsi, così da mantenere a pieno titolo il suo inserimento nel circuito internazionale delle fiere d'arte collaterali.

 

 

 

 

Informazioni Utili

 

Sede: Autostazione di Bologna; Piazzale XX Settembre, 6

 

Date e orari:

23 gennaio: inaugurazione 19.00-22.30 su invito; 23.00-1.00 apertura al pubblico

24-25 gennaio: 17.00-1.00

26 gennaio: 14.00-22

 

Ingresso:3.00

 

Info:

info@setupcontemporaryart.com

www.setupcontemporaryart.com

Facebook: http://www.facebook.com/setupcontemporaryart

Youtube: http://www.youtube.com/user/Setupart

 

Palace Hotel Legnano: offerta speciale per la fiera Made Expo di Ottobre

In occasione della fiera Made Expo di Milano dedicata all’edilizia, al design e all’architettura, evento di grandissimo interesse non solo per gli operatori di settore, ma anche per i semplici appassionati, il Palace Hotel di Legnano propone alla sua clientela un vantaggioso pacchetto, ideale per chi pernotta a Milano per una visita o un'esposizione alla Fiera.
Scegliere bene l’hotel per la Fiera di Milano, ubicata da qualche anno a Rho, è molto importante non solo per garantirsi un soggiorno piacevole e confortevole ma anche dal punto di vista puramente logistico: la Fiera deve poter essere raggiunta in modo comodo e rapido, evitando di dover compiere lunghi tragitti in una metropoli che, come noto, è molto trafficata.
Legnano è sicuramente un’ottima scelta di pernottamento per chi deve esporre o desidera visitare il polo fieristico, che dista appena pochi chilometri e può essere raggiunto con massima facilità anche con i collegamenti pubblici. I mezzi sono potenziati durante i giorni delle fiere per agevolare i tantissimi visitatori che provengono da tutto il mondo.
Recentemente è stato stabilito che, da ora in poi, il Made Expo di Milano sarà tenuto con cadenza biennale, dunque negli anni dispari; un motivo in più per non perdere l’occasione di partecipare a questo evento che può offrire degli spunti davvero molto interessanti.
Palace Hotel Legnano si propone dunque come un ottimo hotel a quattro stelle per la Fiera di Rho - Pero, offrendo un servizio di gran qualità ed essendo vicinissimo ai padiglioni del Made Expo 2013.
Il pacchetto per il Made Expo prevede questa interessante promozione: chi pernotta per due giorni può usufruire di uno sconto del 20% e dell’ingresso gratuito alla SPA.
L’offerta in questione include inoltre colazione al mattino, servizio wi-fi, cassaforte per pc e parcheggio.

Di seguito i contatti per richiedere ulteriori informazioni:
PHL PALACE HOTEL Legnano
Via per Castellanza,41 - 20025 Legnano (MI), Italia
Tel: +39 0331.54.07.02 / Fax: +39 0331.543.899
Sito: www.palacehotellegnano.com

mercoledì 25 settembre 2013

SetUp, la fiera d'arte contemporanea indipendente di Bologna annuncia la seconda edizione dal 23 al 26 gennaio 2014



 

Seconda edizione

 

SI RICOMINCIA

 

Bologna

23 > 26 Gennaio 2014

Autostazione

 Piazza XX Settembre 6, angolo Via dell'Indipendenza

 

Sul sito www.setupcontemporaryart.com è già on-line l'application form



Fervono i preparativi per la seconda edizione di SetUp, la fiera d'arte contemporanea indipendente, che si svolgerà a Bologna dal 23 al 26 gennaio 2014, in concomitanza con ArteFiera.

 

La manifestazione, rivolta a Gallerie, Accademie, Fondazioni, Associazioni e Centri d'Arte Contemporanea, anche quest'anno è organizzata e promossa da Simona Gavioli e Alice Zannoni, entrambe critiche d'arte e curatrici.

 

Sul sito www.setupcontemporaryart.com è possibile scaricare l'application form che prevede il 15% di sconto per le iscrizioni che perverranno entro il 30 Settembre 2013.

 

Riconfermata la location, l'Autostazione di Bologna, con una metratura più ampia che permetterà  di accogliere un maggior numero di gallerie e dedicare più spazio agli eventi culturali, ma saranno tante le novità a cominciare dal Comitato Scientifico: Lorenzo Bruni, critico e curatore indipendente e ad oggi direttore artistico della Fondazione olandese Binnenkant21; Daria Filardo, storica dell'arte, docente universitaria e, dal 2000, curatrice indipendente; Helga Marsala, giornalista e critica d'arte nonché caporedattore di Exibart.tv.

 

Dopo il successo della prima edizione, accolta con entusiasmo da più di 8.200 visitatori, la fiera continua a rinnovarsi, così da mantenere a pieno titolo il suo inserimento nel circuito internazionale delle fiere d'arte collaterali.

 

 

 


Informazioni Utili

 

Sede: Autostazione di Bologna; Piazzale XX Settembre, 6

 

Date e orari:

23 gennaio: inaugurazione 19.00-22.30 su invito; 23.00-1.00 apertura al pubblico

24-25 gennaio: 17.00-1.00

26 gennaio: 14.00-22

 

Ingresso: € 3.00

 

Info:

info@setupcontemporaryart.com

www.setupcontemporaryart.com

Facebook: http://www.facebook.com/setupcontemporaryart

Youtube: http://www.youtube.com/user/Setupart

 

Segreteria organizzativa:

 

Roberta Filippi; roberta.filippi@setupcontemporaryart.com

 


martedì 24 settembre 2013

SMAU. OSCAR delle APP: Roma ha più candidati di Milano












SMAU MOB APP AWARDS:
AGLI OSCAR DELLE APP, ROMA HA PIÙ CANDIDATI DI MILANO 

Nel 2013, quasi 300 le App candidate da tutta Italia nelle Edizioni Locali dell'Award
Per l'Edizione Nazionale di Milano iscrizioni aperte fino al 1°ottobre

 

Su iPRESS, network professionale per giornalisti, blogger e uffici stampa, a questo link sono disponibili ulteriori materiali relativi alla notizia (comunicato in pdf, etc.)

 

Milano, 24 settembre 2013 – Roma batte di un soffio Milano e risulta essere il territorio più fertile per le App italiane: ben 57 sono infatti quelle nate nella capitale e candidate nel 2013 alle Edizioni Locali di Bari, Roma, Padova, Torino, Bologna di SMAU MOB APP AWARDS, il contest che si pone l'obiettivo di premiare le migliori App in ambito business e consumer (già funzionanti o in fase di sviluppo) basate sui dispositivi mobili di nuova generazione (new tablet, smartphone, ecc.).
Milano però tallona da vicino la capitale con 55 App candidate da aziende, startup e sviluppatori indipendenti, mentre al terzo posto dei territori più rappresentati si posiziona Torino con 20 candidati.

Attualmente sono aperte le candidature per la terza Edizione Nazionale del contest, promosso da PoliHub (www.polihub.it), dagli Osservatori ICT & Management della School of Management del Politecnico di Milano (www.osservatori.net) e da SMAU (www.smau.it): a circa una settimana dalla chiusura delle iscrizioni, prevista per il 1° ottobre, sono già un centinaio le nuove App iscritte, a cui si sommano le App vincitrici delle edizioni locali.
In totale le App candidate nel corso del 2013, incluse quelle della tappa milanese, sono quasi 400. Queste, sommandosi alle 266 della prima edizione e alle 512 della seconda, consentono a SMAU MOB APP AWARDS di aver presentato oltre 1.200 App nel corso degli ultimi tre anni.

L'intera penisola è rappresentata in questo concorso che valorizza la capacità d'innovazione digitale presente sul territorio. E se il podio delle città con più iscrizioni è occupato da Roma, Milano e Torino, al quarto posto troviamo la prima città del Sud Italia, Bari, che, a pari merito con Bologna, ha candidato 10 App nelle Edizioni Locali del contest nel corso del 2013.
Spostandoci a Nord-est troviamo Brescia, al 6° posto con 9 App, e Treviso, 7° con 8 app. Firenze si attesta all'8° posto con 6 App, mentre Modena e Padova chiudono la top ten al 9° e 10° posto con, entrambe, 5 App candidate.
Da segnalare che tra le regioni più rappresentate nella top 20, alle spalle di Emilia Romagna e Veneto fa capolino la Sicilia, con ben 3 città, Agrigento, Catania e Palermo, al pari della Lombardia che, oltre a Milano, piazza anche Brescia e Varese.

La situazione si evolverà nelle prossime settimane a seguito dell'arrivo delle ultime candidature di App sviluppate o in fase di sviluppo che si aggiungono alle finaliste nelle tappe locali di SMAU Roadshow 2013 (Bari, Roma, Padova, Torino e Bologna).
Le "App Consumer", rivolte direttamente al consumatore finale, che sono in concorso, sono suddivise tra le seguenti categorie:

•Giochi e Intrattenimento

•Informazione, Media ed Editoria

•Community e Social

•Utility, Strumenti e Produttività

•Mobile Marketing & Service

•Mobile Commerce & Payment

•Viaggi e Turismo

•Pubblica amministrazione e Servizi al cittadino

•Mobile Accessibility e Disabilità

•Internet of Things

Il contest è aperto, inoltre, alle APP rivolte alle imprese, che possono essere candidate in una delle seguenti categorie: SalesForce; WorkForce & FieldForce; Business Intelligence & Analytics; Altro.

I partecipanti selezionati per la fase finale del contest avranno la possibilità di presentare la propria APP a una platea di settore di centinaia di persone (quasi 300 lo scorso anno) nel corso dell'Evento Finale di premiazione che si terrà venerdì 25 ottobre 2013 a Milano, all'interno di SMAU Milano.

Durante l'evento verranno inoltre consegnati i premi "speciali" per le categorie:

  • Sviluppatore under 25
  • Donna imprenditrice.

A tutti i partecipanti all'evento sarà distribuita una copia della Mobile Developers Directory 2012, una pubblicazione mirata a dare visibilità alla community di sviluppatori italiani, per supportare l'incontro tra domanda e offerta.

Il modulo di iscrizione è disponibile al seguente link: www.smau.it/milano13/pages/mobapp

 

Provincia

Conteggio candidati

Roma

57

Milano

55

Torino

20

Bari

10

Bologna

10

Brescia

9

Treviso

8

Firenze

6

Modena

5

Padova

5

Pescara

5

Agrigento

Catania

Ferrara

Napoli

Palermo

Parma

Varese

Verona

Vicenza

4

Ascoli Piceno

Bergamo

Campobasso

Cosenza

Messina

Oristano

Teramo

Trieste

3

Barletta-Andria-Trani

Cagliari

L'Aquila

Novara

Pordenone

Reggio Emilia

Rieti

Siena

Trapani

Udine

Venezia

 

2

Alessandria

Arezzo

Avellino

Benevento

Biella

Chieti

Como

Forlì-Cesena

Frosinone

Genova

Latina

Lecce

Lecco

Livorno

Mantova

Medio Campidano

Monza e Brianza

Perugia

Pistoia

Ravenna

Salerno

Trento

Viterbo

 

1



La School of Management del Politecnico di Milano, con oltre 240 docenti, e circa 80 fra dottorandi e collaboratori alla ricerca, dal 2003 accoglie le attività di ricerca, formazione e alta consulenza, nei campi management, economia e industrial engineering. Fanno parte della Scuola il Dipartimento di Ingegneria Gestionale, le Lauree e il PhD Program di Ingegneria Gestionale e il MIP, la business school del Politecnico di Milano. Nel 2007 ha ricevuto l'accreditamento EQUIS e dal 2009 è nella classifica del Financial Times delle migliori Business School d'Europa.

Gli Osservatori ICT & Management della School of Management del Politecnico di Milano (www.osservatori.net), vogliono offrire una fotografia accurata e continuamente aggiornata sugli impatti che le tecnologie dell'informazione e della comunicazione (ICT) hanno in Italia su imprese, pubbliche amministrazioni, filiere e mercati. Gli Osservatori sono ormai molteplici e affrontano in particolare tutte le tematiche più innovative: Agenda Digitale, B2b - eProcurement e eSupply Chain, Big Data Analytics & Business Intelligence, Canale ICT, Cloud & ICT as a Service, eCommerce B2c, eGovernment, Enterprise 2.0, eProcurement nella PA, Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione, Gestione dei Processi Collaborativi di Progettazione, Gestione Strategica dell'ICT, Gioco Online, HR Innovation Practice, ICT & Business Innovation nel Fashion-Retail, ICT & Commercialisti, ICT & Professionisti, ICT & PMI, ICT Accessibile e Disabilità, ICT in Sanità, ICT nel Real Estate, ICT nelle Utility, ICT Strategic Sourcing, Information Security Management, Intelligent Transportation Systems, Internet of Things, Intranet Banche, Mobile & Wireless Business, Mobile Banking, Mobile Device & Business App, Mobile Internet, Content & Apps, Mobile Marketing & Service, Mobile Payment & Commerce, Multicanalità, New Media & New Inetrnet, New Slot & VLT, RFId, Smart Working, Startup Digitali, Unified Communication & Collaboration.


Scopri la Nuova Peugeot 308

Advertisement
Scopri l'OffertaPrenota un Test Drive

Se non vedi il messaggio, puoi usare questo link.

Mail-Maker

Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio provengono da elenchi e servizi di pubblico dominio pubblicati in Internet o da richieste di iscrizioni pervenute al nostro recapito web.
Qualora non desideriate ricevere in futuro comunicazioni dalla ditta scrivente, potete inviare un messaggio di posta elettronica all'indirizzo mittente con oggetto RIMUOVI o Cliccate qui per richiedere la CANCELLAZIONE dalla mailing list di www.corrieredelweb.it.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI