Cerca nel blog

lunedì 20 dicembre 2010

Hotel Astor A Bologna vicino la Fiera per vivere Cosmoprof 2011

Anche per questo 2011 torna Cosmoprof a Bologna, evento leader nel settore bellezza e cosmesi che può vantare un vero e proprio brand internazionale, con eventi satellite da ogni parte del mondo.
Scegliere un hotel a Bologna vicino la Fiera come Hotel Astor, che ne dista solo 10 minuti a piedi, sarà il modo migliore per concedersi una vacanza di lavoro ma anche di relax, confortati da servizi ad hoc che renderanno piacevoli e proficue le giornate anche di chi è qui per affari.

E qui a Cosmoprof di affari possono farsene tanti, anche a livello internazionale: sono più di 150 mila i visitatori che ogni anno raggiungono la fiera a Marzo, in occasione di questo appuntamento, e più di duemila sono le aziende che qui espongono.
Un viaggio nelle migliori eccellenze del made in italy, ma anche nel futuro del settore grazie ai numerosi convegni e contest nati da un lato per fissare le tendenze prossime, dall’altro per scoprire i talenti che le porteranno avanti.

Hotel Astor vi attende per coccolarvi al ritorno dalle giornate di fiera, sia che vogliate solo rilassarvi sia che desideriate continuare a lavorare in un ambiente professionale ed equipaggiato.
Fra i servizi di questo hotel a Bologna infatti troverete fax, fotocopie, servizio lavanderia, internet wireless, garage e parcheggio esterno privato, per il massimo della comodità.

In più nelle camere di Hotel Astor avrete a disposizione a seconda della tipologia scelta, plus come vasca idromassaggio, aria condizionata, asciugcapelli, tv satellitare a schermo piatto e connessione veloce wireless.
Chi ha detto che viaggiare per lavoro non può essere un piacere?

giovedì 16 dicembre 2010

Radicchio trevigiano in mostra

Sabato 18 e domenica 19 dicembre, nello splendido scenario di Piazza dei Signori a Treviso, si terrà l'111a edizione dell'Antica Mostra del Radicchio Rosso di Treviso IGP.

Un mega schermo posizionato nel cuore della città proporrà le più belle immagini del famoso fiore che si mangia, illustrandone le varie fasi di produzione, la strada ad esso dedicata (in collaborazione con il Consorzio La Strada del Radicchio), i punti vendita in cui trovarlo e altre utili informazioni per conoscere da vicino uno dei gioielli della Marca Trevigiana.
Nella giornata di Sabato 18 Matteo Padoan, emergente intagliatore di ortaggi, sotto la Loggia dei Trecento, realizzerà originali opere d'arte/composizioni eseguite prevalentemente con il Radicchio, mentre Domenica 19, oltre alla Mostra Mercato cui parteciperanno alcuni soci del Consorzio di Tutela dalle ore 10 alle 18 circa, il Presidente del Consorzio Paolo Manzan presenterà insieme alle autorità locali la manifestazione alle ore 11.00.

Il tutto verrà corredato da un ricco buffet in cui il Radicchio dimostrerà tutta la sua versatilità diventando l'ingrediente principe di Cornetti di polenta di mais di Marano con Casatella Trevigiana DOP, mini quiche, crostini di pane casereccio alla zucca con baccalà mantecato, cofanetto di pasta morbida e Asiago e crostone di pane biscottato.
(fonte: Luigi Vianello blog)

mercoledì 15 dicembre 2010

OLEIFICIO ZUCCHI alla FIERA MARCA 2011 (Padiglione 25 – Stand B46)

Oleificio Zucchi SpA, azienda leader nel settore degli oli di semi e di oliva, parteciperà anche nel 2011 alla Fiera Marca di Bologna

Dal 19 al 20 gennaio 2011 si terrà la nuova edizione di Fiera Marca di Bologna: la prima mostra convegno italiana dedicata al mondo della marca commerciale. L'influente manifestazione riunisce in un'unica location i buyers e i rappresentanti della GDO e DO italiani e stranieri insieme ai rappresentanti del canale HO.RE.CA e offrirà loro l'importante possibilità di incontrare personalmente i produttori food e non food, oltre a società di packaging e laboratori di ricerca per realizzare importanti opportunità di business.
Oleificio Zucchi SpA partecipa alla Fiera Marca di Bologna dall'edizione 2005. Si tratta infatti di un prezioso appuntamento: da una parte permette di incontrare i propri clienti e distributori, mentre dall'altra consente di realizzare nuovi contatti commerciali sia a livello nazionale che internazionale. L'incontro fornisce l'occasione per confrontarsi con i principali attori del mercato e con le recenti innovazioni di prodotto, per continuare ad approfondire dinamiche, evoluzioni e prospettive della marca commerciale.
La vetrina del Marca per Oleificio Zucchi SpA, leader nel settore oleario, assume una particolare importanza strategica. Nel 2010 per il settore dell’olio di semi e di oliva la marca commerciale ha raggiunto una quota stimata rispettivamente di circa 35% e 18%. L’Oleificio Zucchi SpA cresce e si sviluppa al fianco delle maggiori catene distributive italiane e straniere fin dagli anni Sessanta. Ad oggi sono più di 20 le marche commerciali che gli si affidano grazie alla qualità, flessibilità produttiva, consulenza e capacità di personalizzazione in termini di packaging. E’ in quest’ottica che Oleificio Zucchi SpA quest’anno presenterà un’innovativa etichetta sleever ROSO (Roll On Shrink On) in polipropilene orientato trasparente con una capacità di retrazione pari al 10-15%. Questa nuova proposta permette di combinare un’ampia superficie a disposizione per la comunicazione di prodotto, l’impiego di accorgimenti grafici d’effetto e la completa riciclabilità della confezione ad un costo accessibile e soprattutto sostenibile nel tempo.
Oleificio Zucchi SpA oltre alla partecipazione in Fiera ha rafforzato ulteriormente il legame storico con Marca attraverso la testimonianza del Dottor Bandera (direttore Vendite Area Confezionato) al Marca Training Programme tenutosi a Bologna il 20 Ottobre 2010 (forum sulla marca commerciale come opzione strategica per i produttori di qualità. Orientamento al cliente, innovazione di processo, attenzione alla sostenibilità) nell’ambito dell’intervento:“Le politiche di miglioramento sul fronte della sostenibilità adottate dai copackers”.



Per ulteriori informazioni:
Oleificio ZUCCHI
www.oleificiozucchi.com
0372 532111
patrizia.fabretti@bluwom-milano.com

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI