Cerca nel blog

venerdì 29 gennaio 2010

Efab: Non Solo Sposa - fiera dedicata agli sposi

ABC Widgets

Small hr

Informati

Sito Internet.

Sul nostro sito internet troverai sempre le notizie aggiornate e tutte le novit sulle nostre manifestazioni, nonchè tutte le informazioni per raggiungerci e contattarci. Piu' Info »

Biglietto Omaggio.

Tramite il nostro sito, effettuando una semplice registrazione dei tuoi dati personali, potrai sempre scaricare il biglietto omaggio delle nostre manifestazioni. Piu' Info »

Sms.

Il nostro innovativo sistema di invio dei biglietti omaggio via SMS ti permette di entrare sempre gratis, anche la Domenica. Piu' Info »

Small hr



Non Solo Sposa - fiera dedicata agli sposi

dal 28 al 31 Gennaio

Fascino ed eleganza per la tradizionale rassegna “NON SOLO SPOSA†che, ormai, da dieci anni, offre ai futuri sposi un panorama completo di idee e proposte per il giorno del matrimonio.

La fiera accoglierà oltre 150, espositori operanti nelle diverse attività relative all'organizzazione della cerimonia nuziale, per proporre tutto ciò che trasforma il matrimonio in un evento unico indimenticabile: società di catering e ristoranti, agenzie di viaggio, fotografi, alberghi, abiti da sposa, da sposo e cerimonia, corredi, centri estetici e parrucchieri e non mancheranno, naturalmente, bomboniere e confetti, fiori, articoli da regalo e liste nozze.

Small hr

Sabato 30 Gennaio, 2010

Giulia Montanarini

Inline ImageGiulia Montanarini esordisce a miss Italia all'età di 17 anni, poi partecipa come letterina alla prima edizione di "Passaparola", in seguito partecipa a "Ciao Darwin", a "Beato tra le donne" e a "Carramba che fortuna" per poi entrare nella squadra del bagaglino nel 2002. Gli amici la chiamano Barbie, perché somiglia alla bambola bionda.

Giulia è permalosa e lo ammette lei stessa, dicendo di avere un bel carattere e di non litigare mai con nessuno. Queste sue qualità sono state messe alla prova nella sua recente partecipazione come protagonista all'ultima edizione reality "La Fattoria" ancora in corso dove a dire il vero, qualche battibecco c'è scappato, forse dovuto alla tensione e al cambio di abitudini.

Piu' Info »

back to top Back to top

Footer

Ente Fiera di Basilicata | Zona Ind.le Tito scalo (PZ) | T.0971-485348 | www.basilicatafiere.it | informazioni@efab.i

giovedì 28 gennaio 2010

ExpoGadget: fiera dei videogiochi a Padova

EUROGAMER.it EXPO 2010; PADOVA DIVENTA CAPITALE DEL VIDEOGIOCO

Milano – 28 gennaio 2010 - Due importantissimi eventi, moltissimi i motivi per trovarsi a Padova il 5, 6 e 7 marzo 2010. L’ambito è quello di Expo Gadget 2010, manifestazione che si terrà presso la Fiera di Padova che, in maniera semplice e chiara, intende spiegare e far toccare con mano tutti i prodotti legati alle nuove tecnologie e al mondo digitale, presentati e spiegati dalle aziende che parteciperanno all’evento.

E’ in questo contesto che nasce “Eurogamer.it Expo 2010”, manifestazione dedicata al mercato dei videogiochi che intende celebrare nella maniera più divertente questo sempre più diffuso modo di vedere l’intrattenimento elettronico. E allora ecco tutti i prodotti più forti dell’anno, naturalmente giocabili, su centinaia di console messe a disposizione del pubblico. Non mancheranno naturalmente le anteprime dei giochi con cui ci si divertirà il prossimo Natale. Molti anche i tornei che verranno organizzati sotto la volta della Fiere di Padova; nell’ambito della manifestazione infatti, gli appassionati potranno incrociare i propri i joypad sfidandosi con i giochi più innovativi e divertenti ad oggi in commercio.

“Eurogamer.it Expo” sarà anche un momento di ritrovo per fare il punto della situazione sul mercato, con convegni, seminari e tavole rotonde, distribuiti lungo i tre giorni, dedicati sia agli operatori di settore che più in generale all’utente finale.

Vista l’altissima concentrazione di appassionati inoltre, l’organizzazione metterà a disposizione un apposito desk (videogioco ergo lavoro) dove lasciare il proprio curriculum che verrà a fine manifestazione distribuito a tutte le aziende del settore che potranno mettersi in contatto diretto con i candidati ritenuti interessanti.

Nel corso della ‘tre giorni’ ci sarà inoltre la possibilità di acquistare prodotti a prezzi scontati. L’evento infine, prevede una serie di attività parallele come concerti, gare di breakdance e il sempre più diffuso parkour.

“Abbiamo voluto portare ‘Eurogamer.it Expo’ all’interno di ExpoGadget 2010 - dichiara Claudio Rampazzo Project Manager della manifestazione per porre le basi su cui costruire un evento capace di diventare insieme ad ExpoGadget un appuntamento fisso, dedicato ai videogame, costruito a misura dei videogiocatori e per i videogiocatori”.

“Vedere, toccare e provare le novità digitali del momento”

Questo è quanto ExpoGadget promette al proprio pubblico che avrà modo non solo di scoprire tutte le novità del digital living, ma soprattutto la possibilità di testare in prima persona i prodotti e di assistere ai workshop per poter comprendere come sfruttare al meglio le nuove tecnologie.

SIGEP 2010 chiude con 96.491 visitatori professionali (+4,1% rispetto al 2009).

SIGEP, UNA 31a EDIZIONE STRAORDINARIA

PER IL GELATO E IL DOLCIARIO ARTIGIANALE

SIGLATI AFFARI INTERNAZIONALI,

SIGEP VOLANO DI UN MERCATO IN RIPRESA

96.491 visitatori professionali (+4,1% rispetto al 2009)

I visitatori stranieri sono stati complessivamente 16.954 (+5,2% sul 2009)

Da tutto il mondo per i grandi eventi internazionali:

la Coppa del Mondo di Gelateria,

i Campionati di pasticceria e la Sigep Bread Cup,

Rimini, 28 gennaio 2010 - Rimini Fiera manda in archivio con grande soddisfazione dei propri clienti il 31° SIGEP, Salone internazionale della gelateria, pasticceria e panificazione artigianali, inaugurato sabato 23 gennaio alla presenza dell’assessore regionale alle Attività Produttive Duccio Campagnoli e leader al mondo per il dolciario artigianale.

Sono intervenuti all’inaugurazione il Presidente della Provincia di Rimini Stefano Vitali, il Sindaco di Rimini Alberto Ravaioli e il Presidente di Rimini Fiera Lorenzo Cagnoni.

In fiera, nelle cinque giornate, 720 aziende disposte su 90mila mq. In mostra l'intera filiera del dolce artigianale in tutte le sue declinazioni: macchinari, ingredienti, arredamento, accessori, decorazioni, servizi, editoria e comunicazione. Nell’area espositiva debutto per SIGIFT, Salone della bomboniera, confetteria, decorazione e regalo.

Il bilancio 2010 ha due titoli fondamentali: SIGEP ha confermato ancora una volta la sua leadership mondiale ed è l’unica e indiscutibile piazza per i contatti e i contratti d’affari per gelato e dolciario artigianale.

I VISITATORI

SIGEP 2010 è stato visitato da 96.491 operatori professionali (+4,1% rispetto al 2009), dei quali 16.954 stranieri (+5,2% sul 2009): è una risposta forte del sistema nazionale dolciario artigianale, solido e orientato all’innovazione, tanto da attirare sulla manifestazione una domanda straniera in costante crescita. SIGEP 2010 è stato promotore di questo dinamismo, confermandosi il punto di riferimento annuale imprescindibile per chi è protagonista dello sviluppo. Ottimo anche il riscontro mediatico: si sono accreditati 455 giornalisti, 143 dei quali stranieri, con i principali network televisivi che hanno trasmesso servizi sulla manifestazione. Attenzione importante dalla stampa generalista e specializzata.

I COMMENTI

“SIGEP 2010 si chiude con un bilancio estremamente positivo – commenta il presidente di Rimini Fiera Lorenzo Cagnoni – che conferma il Salone come piazza d’affari internazionale del dolciario artigianale. E’ un successo complessivo, che premia chi crede nell’innovazione e chi guarda con spirito costruttivo allo sviluppo internazionale di un settore così dinamico. SIGEP è insieme una fiera e uno show, gli eventi hanno raccolto successi entusiasmanti e hanno cementato una coesione che ci guiderà verso nuovi impegni per migliorare ancora nel 2011”.

“C’era attesa per questa edizione di SIGEP – continua Patrizia Cecchi, direttore di Business Unit e di SIGEP – desideravamo misurare i risultati di un ulteriore cospicuo rilancio degli investimenti promossi da Rimini Fiera per sostenere le imprese nell’incontro di nuovi mercati internazionali. Abbiamo anche tenacemente lavorato per cementare un progetto che rafforzasse una sempre più stretta coesione tra tutti i rappresentanti della filiera: aziende, artigiani, reti commerciali, stampa, istituzioni e consumatori italiani e stranieri. Gli esiti sono stati di grande soddisfazione e orgoglio: affari e contratti per le aziende e il rafforzamento del sistema italiano del gelato e dolciario artigianale quale emblema di successo del made in italy nel mondo. Da SIGEP scaturisce una energia positiva, una comunanza di impegni e di investimenti che stimola tutti a migliorare e ad innovare. Ciò è anche il risultato della fattiva collaborazione di tutte le associazioni e persone che condividono questa visione e a tutti loro va il nostro ringraziamento. Assieme abbiamo rafforzato il SIGEP, un grande patrimonio comune, unico e inimitabile”.

I GRANDI EVENTI INTERNAZIONALI DI SIGEP 2010

Inaugurato da ben quattro Miss Italia, SIGEP 2010 ha proposto una serie di straordinari eventi che hanno catalizzato l’interesse dei visitatori. La Francia ha vinto la 4a edizione della Coppa del Mondo della Gelateria (organizzata da Rimini Fiera insieme a CoGel Fipe), alla quale hanno partecipato nove paesi da tutto il mondo. La pasticceria ha proposto un inedito gemellaggio polacco-napoletano nel segno del babà, e i campionati nazionali che hanno selezionato la squadra italiana per la Coppa del Mondo di Lione del prossimo anno. Per la panificazione, straordinario successo della Sigep Bread Cup, con dieci nazioni in gara: vittoria dell’Ungheria davanti a Germania e Australia, sotto gli occhi del vice presidente dell’Unione Mondiale dei Panettieri Boldiszar Ilonka.

GIA’ ALL’OPERA PER IL 2011

Oltre il mercato italiano, verso l’internazionalità: sono molti i progetti in questa direzione. Alcune anticipazioni: il gelato avrà come evento clou la nuova edizione del concorso internazionale ‘Gelato in Tavola’, Sigep Bread Cup ha ottenuto il patrocinio della UIB (Associazione Europea per la Panifcazione) e nel 2011 interverrà la rappresentanza ufficiale di 40 paesi stranieri, e per la pasticceria è in cantiere un nuovo e originale concorso internazionale. Al servizio delle aziende la nuova piattaforma on-line “Sigep International matching” per la costruzione di agende d’incontri con i buyer internazionali. Ma le sorprese saranno tante altre…

Tutti i comunicati stampa relativi a SIGEP 2010 sono disponibili nell'area press del sito www.sigep.it

PRESS CONTACT:

servizi di comunicazione e media relation Rimini Fiera SpA

0541-744.510 press@riminifiera.it

responsabile: Elisabetta Vitali; coordinatore ufficio stampa: Marco Forcellini; addetti stampa: Nicoletta Evangelisti Mancini, Alessandro Caprio;

media consultant: Cesare Trevisani “Nuova Comunicazione Associati”


Presentazione Guida Chic

La Guida CHIC in anteprima a Identità Golose
Sarà ancora una volta il palcoscenico di Identità Golose ad accogliere un momento importante nella storia della giovane, ma già piena di riconoscimenti, Associazione di cuochi CHIC, Charming Italian Chef.
Lunedì 1 febbraio alle 18.15, infatti, verrà presentata la Guida CHIC 2010, a completamento della realizzazione della piattaforma di comunicazione dell'Associazione che già vede attivo il Portale www.charmingitalianchef.it
Uno strumento doppio che agevola la diffusione della conoscenza del Gruppo sia nell'elegante book che tutti i gourmet potranno sfogliare nei ristoranti Chic, così come nella innovativa versione 2.0, un portale di nuova concezione, studiato per garantire la massima connessione con tutti gli strumenti di comunicazione più attuali, dai social network ai forum interattivi e dove gli internauti possono in ogni momento e luogo avere a disposizione tutte le informazioni relative ai ristoratori del Gruppo ed essere aggiornati sulle attività e gli eventi in corso.
Tre i momenti della presentazione: la passerella dei cuochi (auditorium) che sarà seguita dalla consegna ufficiale delle guide (sala rosa), per poi concludere con un momento di convivialità (area ingresso) grazie alla preparazione di un Light Aperitif per gli ospiti intervenuti, stampa, colleghi ed operatori del settore.
Infine, per rilassarsi nel dopo convegno, i cuochi si cimenteranno in una sorta di minitorneo di Calciobalilla con i "campi", messi a disposizione da Spumador.
Un'idea divertente, che, volendo far rivivere un sogno, con uno dei più comuni passatempi, riporterà ciascuno di noi alle atmosfere serene dei primi luoghi di aggregazione e gioco che nella vita abbiamo frequentato.
Chi sarà il vincitore? Ne rimarrà uno solo e sarà un cuoco Chic !
In allegato l'invito.


I CUOCHI 'CHIC'

Riccardo Agostini, "Il Piastrino" a Pennabilli (PU); Riccardo Aiachini e Andrea Ribaldoni, "La Fermata" a Spinetta Marengo (AL); Andrea Angeletti, "Le Busche" a Montecarotto (AN), Fabio Baldassarre, prossimanente a Milano; Matia Barciulli, "Osteria di Passignano" a Tavernelle Val di Pesa (SI); Paolo Barrale, "Marennà" a Sorbo Serpico (AV); Enrico Bartolini, "Le Robinie" a Montescano (PV); Christoph Bob, "Relais Blu" a Massa Lubrense (NA); Botta Davide, "Trattoria L'Artigliere" a Brescia; Agostino Buillas, "Cafè Quinson" a Morgex (AO); Roy Caceres, "Locanda Solarola" a Castelguelfo (BO); Carmine Calò, "Il Cantuccio" ad Ascoli Piceno; Vincenzo Candiano, "Locanda Don Serafino" a Ragusa Ibla; Valerio Centofanti, "L'Angolo d'Abruzzo" a Carsoli (AQ); Domenico Cilenti, "Porta di Basso" a Peschici (FG); Stefano Ciotti, "Vicolo Santa Lucia" a Cattolica (RN); Enzo Coccia, "Pizzeria La Notizia" a Napoli; Luca Collami, "Baldin" a Genova; Flavio Costa, "L'Arco Antico" a Savona; Accursio Craparo, "La Gazza Ladra" a Modica (RG); Iside De Cesare, "La Parolina" a Trevinano Acquapendente (VT); Michele Deleo, "L'Accanto" a Vico Equense (NA); Pietro D'Agostino, "La Capinera" a Taormina (ME); Nino Di Costanzo, "Il Mosaico" a Ischia (NA); Paolo Donei, "Malga Panna" a Moena (TN); Mauro Elli, "Il Cantuccio" a Albavilla (CO); Donato Episcopo, "Quattro Spezierie" a Lecce; Alberto Faccani, "Magnolia" a Cesenatico (FC); Corrado Fasolato, "Met" a Venezia; Anthony Genovese, "Il Pagliaccio" a Roma; Alessandro Gilmozzi, "El Molin" a Cavalese (TN); Giovanni Grasso e Igor Macchia, "La Credenza" a San Maurizio Canavese (TO); Giuseppe Guida, "Nonna Rosa" a Vico Equense (NA); Umberto Gorizia, "Il Colombaio" a Casole D'Elsa (SI); Pino Lavarra, "Rossellins" a Ravello (SA); Raffaele Liuzzi, "Locanda Liuzzi" a Cattolica (RN); Marco Lucentini, "Cantina de Corvi" a Spoleto (PG); Armin Mairhofer, "Anna Stuben" a Ortisei (BZ); Giuseppe Mancino, "Piccolo Principe" a Viareggio (LU); Rosanna Marziale, "Le Colonne" a Caserta, Stefano Masanti, "Il Cantinone" a Madesimo (SO); Adalberto Athos Migliari, "Locanda La Chiocciola" a Portomaggiore (FE); Massimiliano Minchio, "Villa Goetzen" a Dolo (VE); Nadia Moscardi, "Elodia" Camarda (AQ); Martin Obermarzoner, "Jasmin" a Chiusa (BZ); Mattias Peri, "Chalet Mattias" a Livigno (SO), Agostino Petrosino, "Nelle mani di Petrosino" a Roma; Gunther Piccolruaz, "Vanilija à la carte" a Sistiana (TS); Stefano Pinciaroli, "La cucina del Borgo" a Cerreto Guidi (FI); Giuseppe Ricchebuono, "La fornace di Barbablù" a Vado Ligure (SV); Francesco Rizzuti, "Dattilo" a Strongoli Marina (KR); Michele Rotondo, "Masseria Petrino" a Palagianello (TA); Marco Sacco, "Piccolo Lago" a Verbania; Andrea Sarri, "Agrodolce" a Imperia; Lino Scarallo, "Palazzo Petrucci" a Napoli; Giuseppe Sestito, "Mirabelle" a Roma; Nicola Silvestri, "Il Gelso di San Martino", Cazzago San Martino (BS); Massimo Sola, "Quattro Mori" a Calcinate del Pesce (VA); Arturo Spicocchi, "La Stüa de Michil" a Corvara (BZ); Antonio Strammiello, "Cafè Les Paillotes" a Pescara; Luigi Taglienti, "Delle Antiche Contrade" a Cuneo; Paolo Trippini, "Ristorante Trippini" a Civitella del Lago (TR); Matteo Vigotti, "Novecento" a Meina (NO); Piero Zanini, "La Taverna" a Colloredo di Monte Albano (UD)

INFORMAZIONI

CHIC Charming Italian Chef – c/o ViaBagutta Comunicazione, Vicolo Calusca 10/C Milano

Tel. 02.83242394 Fax 02.86983540 - Mail info@charmingitalianchef.com

Ufficio stampa CHIC – ICS via San Vittore, 5 Verbania – Tel.0323.403588 - Mail icsvb@tin.it

Aldo Palaoro /Stefano Dal Ry/Stefania Miglio

mercoledì 27 gennaio 2010

KeyEnergy-KyotoClub: Dopo Copenhagen, sfide energetiche e ambientali. Roma, 12 feb '10


KEY ENERGY, IV Fiera Internazionale per l'Energia e la Mobilità Sostenibili
Rimini, 3-6 Novembre 2010
ha il piacere di segnalare il

Convegno annuale del

Kyoto Club

Dopo Copenhagen.

Le sfide energetiche e ambientali del 2020

Con il Patrocinio del Comune di Roma e del Ministero dell'Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare

Roma, Sala della Protomoteca (Campidoglio)
Venerdì 12 febbraio 2010

(orario: 09,30-13,30)

L'Accordo di Copenaghen, con il quale si é concluso nella capitale danese, lo scorso dicembre, il vertice delle Nazione Unite sui cambiamenti climatici, è stato il frutto di un'intesa politica promossa da alcuni Stati (tra i quali Stati Uniti, Brasile, India, Cina e Sudafrica). È stato riconosciuto dalla gran parte dei paesi con una decisione che letteralmente "prende nota" della sua esistenza, ma non lo adotta formalmente.

L'Accordo riconosce che l'aumento della temperatura media globale non dovrà superare i 2°C rispetto ai valori pre-industriali e può essere considerato un primo passo che dovrà essere poi trasformato in uno strumento legalmente vincolante in Messico nella prossima conferenza mondiale sul clima (Cancún, 29 novembre - 10 dicembre 2010).

Sappiamo tuttavia che gli impegni dichiarati oggi dai paesi industrializzati ed emergenti al 2020 porterebbero ad una concentrazione di gas serra in atmosfera tale da provocare un aumento molto superiore ai 3 °C, con conseguenti notevoli danni ambientali ed economici per tutta la comunità mondiale.

Il convegno annuale del Kyoto Club, "Dopo Copenhagen. Le sfide energetiche e ambientali del 2020", che si svolgerà a Roma il giorno 12 febbraio, presso la Sala della Protomoteca del Campidoglio, ha l'obiettivo di analizzare i risultati di Copenhagen e capire quali sono i margini per un accordo legalmente vincolante a fine anno, grazie anche alla presenza di relatori che rappresentano i paesi chiave nella trattativa quali Stati Uniti, Cina, India e Regno Unito.

Per programma e iscrizioni: Kyoto Club


______________________________

Clementina Taliento
Ufficio Stampa Kyoto Club
tel. 06 45439791 fax 06 45439795
e-mail:
ufficiostampa@kyotoclub.org
www.kyotoclub.org

diffusione a cura www.CorrieredelWeb.it

martedì 26 gennaio 2010

AXS M31 Fieragricola Verona, 4-7 febbraio 2010





Leggi gli articoli precedenti

Visita il sito axsm31.com

Visita il sito bioaksxter.com




IL PROFUMO DELL'INNOVAZIONE

A Verona, dal 4 al 7 febbraio ritorna Fieragricola e nello stand di AXS M31 si affacciano ancora una volta delle novità.
"Nuove tecnologie alimentano la terra" si intitola la manifestazione: sembra un titolo dedicato specificatamente a queste formulazioni che da ormai otto anni sono utilizzate dalle aziende agricole. Aziende biologiche e ancor più quelle non biologiche possono ora eliminare i residui dai prodotti agricoli.
In questa edizione le luci sono puntate sulla capacità disinquinante di queste formulazioni, un'azione esercitata sull'intero agroecosistema che porta reddito all'agricoltore e salute al consumatore.
Esistono altri prodotti capaci di dare salute e reddito? Per certo, sappiamo che tutto quello che oggi l'uomo produce è inquinato, che l'intero ecosistema è perturbato, gli equilibri sono persi, la salute sempre più compromessa e il reddito sempre più sospirato.
Sono nati gli hobby farmer e impazzano i cultori dei kitchen garden, molti coltivano erbe aromatiche o verdure sul terrazzo e sul balcone, non solo per soddisfazione personale ma anche per risparmiare e soprattutto per mangiar sano. Non è solo la moda lanciata da Michelle Obama, sono tanti a lamentarsi della scarsa qualità dei prodotti agricoli, dai sapori amarognoli quando non inesistenti. E' un bisogno effettivo quello di recuperare i sapori e la genuinità di un tempo.
E' qui che AXS M31, ancora una volta, viene in aiuto con la nuova linea orto e giardino, acquistabile on line sul nuovissimo sito www.bioaksxter.com. Ai tre kit professionali (floricoltura, frutticoltura e orticoltura) si è aggiunto il kit ORTOeGIARDINO dedicato agli hobbisti. L'ultimo nato della famiglia Bio Aksxter è disinquinante, biologico, profumato, caratteristiche che lo rendono unico, sano e piacevole.
Questo fertilizzante di nuova generazione differisce totalmente dai comuni fertilizzanti, come tutte le formulazioni prodotte da AXS M31.
Infatti, non si tratta dei soliti derivati da strutture esistenti decomposte o di sintesi chimica, più o meno inquinanti e di difficile assimilazione, ben nascosti in contenitori ciechi e dall'odore sgradevole facilmente connotabile ... AXS M31 produce nutrizioni nobili capaci di equilibrare pianta e terreno.
I prodotti per l'agricoltura normalmente non sono acquistabili su Internet, sia perchè la complessità del loro impiego è di difficile gestione, sia perchè le dosi massicce solitamente impiegate comporterebbero ingenti spese di trasporto.
La tecnologia delle formulazioni fertilizzanti Bio Aksxter, invece, rende possibile il mercato on line, data l'alta concentrazione, le dosi ridotte da impiegare e la semplicità dell'uso. Sia il professionista che l'hobbista ora possono coltivare liberamente e con semplicità, usufruendo di una tecnologia unica al mondo per valore e risultato.


AXS M31 di Zambanini Silvana bio-formulazione avanzata per l'agricoltura
Località Deggia 28 38078 San Lorenzo in Banale (Trento) Italia Tel. e Fax +39 0465 734591
info@axsm31.com www.axsm31.com www.bioaksxter.com


lunedì 25 gennaio 2010

REGIONE EMILIA-ROMAGNA NEL CAPITALE SOCIALE DI RIMINI FIERA

LA REGIONE EMILIA ROMAGNA

ENTRA NEL CAPITALE SOCIALE DI RIMINI FIERA

Le quote cedute in eguale misura da Provincia e Comune di Rimini

per complessivi 9 milioni di euro

La partecipazione della Regione sarà del 5,8%

L'assessore Campagnoli:

"Un'operazione decisiva

per facilitare il processo

di collaborazione e integrazione

del sistema fieristico regionale"

Rimini 25 gennaio 2010 - La Regione Emilia – Romagna unitamente a Provincia e Comune di Rimini ha annunciato oggi nel corso di una conferenza stampa svoltasi a Rimini il trasferimento del 5,8% delle azioni di Rimini Fiera.

Le quote sono state acquisite dalla Regione in eguale misura da quelle di Provincia e Comune di Rimini per un importo complessivo pari a 9 milioni di euro.

Tale operazione manterrà inalterati gli equilibri delle quote tra pubblico e privato

L'acquisto delle quote comporterà l'ingresso di un rappresentante della Regione nel Consiglio d'Amministrazione di Rimini Fiera.

E' importante rimarcare che vi è stata totale corrispondenza tra la valutazione dei periti della Regione, già presente nel capitale sociale di Bologna Fiere, e di quelli incaricati da Rimini Fiera e dai suoi azionisti. Il risultato di tale lavoro è che si è registrata una sostanziale equivalenza dei valori delle due fiere, Rimini e Bologna.

"Un operazione decisiva – ha detto in conferenza stampa l'assessore alle attività produttive, Duccio Campagnoli – per facilitare il processo di collaborazione e integrazione del sistema fieristico regionale proprio ad iniziare dall'asse principale rappresentato dai poli espositivi di Bologna e Rimini.

L'obiettivo generale che motiva questa scelta è quello di affermare sempre più il ruolo delle grandi società fieristiche dell'Emilia – Romagna nel panorama economico nazionale anche attraverso le decisive sinergie che potranno instaurarsi tra i varii poli in termini di cooperazione, intese commerciali e organizzative; individuazione di opportunità migliorative scaturenti dall'ottimizzazione di attività e servizi; promozione di iniziative comuni sui mercati esteri, fino alla valutazione di tutte le più opportune e ulteriori integrazioni societarie".

Per il presidente di Rimini Fiera, Lorenzo Cagnoni "Con l'ingresso della Regione nella nostra Società si dà formalmente l'avvio ad un percorso al quale stiamo lavorando da anni e nel quale crediamo fermamente".

Ampia soddisfazione per l'operazione è stata espressa anche dal presidente della Provincia di Rimini, Stefano Vitali e dal sindaco, Alberto Ravaioli.

Entrambi hanno evidenziato che vi è un accordo con il terzo socio pubblico, la Camera di Commercio, per riallineare, attraverso uno scambio di quote fra i tre, la partecipazione al pacchetto azionario di Rimini Fiera.

Elisabetta Vitali
communication manager

Rimini Fiera S.p.A.

(+39) 0541-744228

Via Emilia, 155 47921 Rimini (Italy)

sabato 23 gennaio 2010

RIMINI FIERA: SIGEP 31ESIMA EDIZIONE

INAUGURATA QUESTA MATTINA A RIMINI FIERA LA 31ESIMA EDIZIONE DI SIGEP

Il Salone Internazionale della Gelateria, Pasticceria e Panificazione Artigianali leader nel mondo è stato aperto oggi dall'assessore alle Attività Produttive della Regione Emilia-Romagna, Duccio Campagnoli e dal presidente di Rimini Fiera, Lorenzo Cagnoni.
Al taglio del nastro anche il presidente della Provincia di Rimini Stefano Vitali
e il sindaco della città, Alberto Ravaioli.


Fra i vip presenti quattro Miss Italia: Denny Mendez (1996), Gloria Bellicchi (1998), Daniela Ferolla (2001) e Claudia Andreatti (2006)


Rimini, 23 gennaio 2010 – Folla delle grandi occasioni questa mattina a Rimini Fiera per l'inaugurazione del SIGEP, Salone Internazionale della Gelateria, Pasticceria e Panificazione Artigianali leader nel mondo.

Per cinque giorni i settori economici rappresentati, ma anche le sezioni sempre più importanti dedicate a caffè e drinks, che in totale a SIGEP raggruppano ben 720 aziende disposte su 90mila metri quadri e 14 padiglioni, attendono circa 90mila operatori provenienti da oltre 100 paesi.

Quest'anno, una delle novità principali è rappresentata dal debutto di SIGIFT, un nuovo salone dedicato a Bomboniere, Confetteria, Decorazione e Regalo. E' il frutto non solo di una riorganizzazione del lay out, ma di un riconoscimento al peso che le aziende del settore hanno acquisito in questi anni.

Al taglio del nastro è intervenuto l'assessore alle Attività Produttive della Regione Emilia-Romagna, Duccio Campagnoli.

'Questa manifestazione – ha detto l'assessore – è emblematica di come il made in Italy sia in grado di reagire alla crisi internazionale. E in questa situazione le fiere sono e saranno sempre più importanti per il nostro lo sviluppo economico'.

Il presidente di Rimini Fiera, Lorenzo Cagnoni, ha continuato: 'SIGEP adempie perfettamente al ruolo specifico di fiera al sostegno del suo mercato di riferimento. I prodotti alimentari artigianali, in particolare il gelato, rappresentano con la loro bontà un ottimo spot per l'Italia in tutto il mondo e noi, che da 31 anni vantiamo con questo settore un rapporto diretto, abbiamo ben chiari i motivi di tanto successo: straordinaria creatività, enorme passione per il lavoro e capacità di lavorare insieme mescolate con la giusta dose di ambizione'.

Il presidente della Provincia di Rimini, Stefano Vitali: 'Il Sigep è la fiera per eccellenza, quella che già in passato ci ha dato il là per essere leader nel settore alimentare. Oggi può nuovamente essere il punto di partenza per rilanciare la nostra economia e il nostro turismo'.

Gli ha fatto eco il sindaco Alberto Ravaioli: 'Ci sono tutte le premesse perché anche quest'anno sia un grande SIGEP, una delle manifestazioni fieristiche più radicate sul territorio sia per la presenza di grandi imprese, sia per la nostra vocazione turistica. E' la prima fiera dell'anno, il primo evento economico in città e sarà anche utile a tastare il polso dell'economia generale. In ogni caso, visti i tanti visitatori anche stranieri attesi, è una ulteriore conferma dell'attrattività del riminese'.

In mostra a SIGEP: macchinari, materie prime e ingredienti, arredamento, accessori, decorazioni, servizi, editoria e comunicazione. A latere: grandi laboratori e palcoscenici per concorsi internazionali, campionati, corsi e seminari. Prevista anche un'importante area dedicata alla pizza ed una al caffè, 'Espresso & Hot Drinks'.

Fra gli eventi, tutti di altissimo livello internazionale, da segnalare la Coppa del Mondo della Gelateria e l'evento Verso l'Eccellenza, con la valorizzazione della produzione italiana;. la panificazione vedrà una nuova edizione dell'apprezzata Sigep Bread Cup, più eventi di spicco per il mondo del Caffè, della Pizza e del Cioccolato. Per la pasticceria Delicious & Famous, incontro fra dolce artigianale e moda: qui è protagonista il fascino femminile con quattro Miss Italia: Denny Mendez (1996), Gloria Bellicchi (1998), Daniela Ferolla (2001), Claudia Andreatti (2006).



COLPO D'OCCHIO SU SIGEP 2010
Data: 23-27 gennaio 2010; Organizzazione: Rimini Fiera Spa; col patrocinio di: Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali; edizione: 31a; periodicità: annuale; qualifica: fiera internazionale; ingresso: riservato agli operatori; biglietto: 31 euro; orari: 9.30-18.30, ultimo giorno: 9.30-17.00; project manager: Giorgia Maioli; info: 0541/744.111; website: www.sigep.it

PRESS CONTACT:
servizi di comunicazione e media relation Rimini Fiera SpA
0541-744.510 press@riminifiera.it
responsabile: Elisabetta Vitali; coordinatore ufficio stampa: Marco Forcellini; addetti stampa: Nicoletta Evangelisti Mancini, Alessandro Caprio; media consultant: Cesare Trevisani 'Nuova Comunicazione Associati'

ATTENZIONE: Questo documento proviene da Rimini Fiera spa ed è indirizzato esclusivamente al destinatario. Tutte le informazioni ivi contenute, compresi eventuali allegati, sono soggette a riservatezza secondo i termini del D.Lgs. 196/2003 in materia di "privacy" e ne è proibita l'utilizzazione da parte di altri soggetti. Se dovesse aver ricevuto per errore questo messaggio, La preghiamo cortesemente di contattare il mittente al più presto possibile e di cancellarlo immediatamente dopo. Grazie.

DISCLAIMER: Confidentiality Notice - This e-mail message comes from Rimini Fiera spa, including any attachments, is for the sole use of the intended recipient and may contain confidential and privileged information. Any unauthorized review, use, disclosure or distribution is prohibited. If you are not the intended recipient, please notify us immediately by telephone or by e-mail and destroy all copies and delete them from your computer system. Thank you.

venerdì 22 gennaio 2010

Sigep: PIZZA CHE PASSIONE

PIZZA CHE PASSIONE

Sempre più spazio e interesse per l´area di SIGEP dedicata al piatto che caratterizza l´Italia nel mondo. Una giornata dedicata al franchising ed eventi a cura delle associazioni del settore

Rimini, 22 gennaio 2010 . Il settore della pizza assume ogni anno sempre più importanza all´interno di SIGEP, il Salone internazionale della gelateria, pasticceria e panificazione artigianali che Rimini Fiera organizza dal 23 al 27 gennaio 2010. Numerosi gli eventi in programma, a corredo di un´area espositiva che propone tecnologie e prodotti per quella che è una vera e propria icona del made in Italy alimentare.

Sabato 23 si terrà a SIGEP la terza edizione del Franchising Day della Ristorazione. Si tratta di un incontro (dalle 11.00 alle 13.00) utile per coloro che intendono analizzare e quindi valutare la possibilità di dedicarsi ad una nuova attività commerciale legata alla ristorazione: gelaterie, pizzerie, cioccolaterie, yogurterie, ecc. Dalle 13.00 alle 14.00 presso lo stand di Pizza e Pasta Italiana buffet per tutti i partecipanti. Dalle ore 14 alle ore 18 desk information di tutte le aziende di Franchising intervenute per consigliare ed informare nuovi possibili franchesor. La giornata è organizzata dalla Federazione Italiana Franchising, Pizza e Pasta Italiana, in collaborazione con Sigep.

Allo spazio Pizza e Pasta Italiana (hall B5-D5) numerose le iniziative. Domenica 24 ricetta e degustazione di pizza fritta ed altre specialità napoletane con lezioni e assaggi gratuiti per il pubblico a cura dei più illustri istruttori napoletani della Scuola Italiana Pizzaioli.
Lunedì 25 gennaio al Padiglione B5, appuntamento con Progettare il futuro dei locali pizzeria . Premio Le 5 stagioni. E´ una nuova iniziativa, utile a lanciare l´innovativo concorso finalizzato alla progettazione di pizzerie, per generare spazi che esprimano la qualità dell´ambiente, del prodotto e del servizio, pensati non solo per la vendita od il consumo ma anche per la comunicazione, l´interazione con il cliente, l´aggregazione.
Al progetto partecipano Agugiaro & Figna Molini SpA, in collaborazione con POLI.design- Consorzio del Politecnico di Milano e SIGEP.
La Giuria del Premio è presieduta da Arturo Dell´Acqua Bellavitis (Politecnico di Milano e Presidente Fondazione Triennale Design Museum), e composta da Luisa Collina (Politecnico di Milano), Carlo Meo (Sociologo dei consumi), Matteo Ingaramo (Direttore POLI.design - Consorzio del Politecnico di Milano) e Paolo Barichella (Coordinatore ADI - Ass. per il Disegno Industriale - Commissione Food Design). Il ´Premio Le 5 Stagioni´ si svolgerà dal 1° febbraio 2010 al 15 settembre 2011 e prevede due sezioni: ´Opening´, per locali realizzati, e ´Concept´, per proposte progettuali e concept di locali pizzeria. Da gennaio tutte le informazioni si possono trovare su www.premiole5stagioni.it
Martedì 26 gara a tappe della sesta edizione del Giropizza d´Europa, tanti pizzaioli provenienti da tutta Europa si sfideranno per decretare la pizza più buona della casa Tappa della sesta edizione del Giropizza d´Europa. Invìfine, mercoledì 27 La pizza a metro e appetizer napoletani gratuiti a cura dei più illustri istruttori della Scuola Italiana Pizzaioli per tutto il pubblico

Il Consorzio ProPizza, presso il suo stand al pad. B1 organizzerà un laboratorio completamente attrezzato per la preparazione di assaggi di pizza di qualità. Responsabile del laboratorio è lo chef Mauro Borsari. Di contorno, a cura delle aziende che compongono il consorzio, seminari su temi specifici con focus su farine, lievitazione, forni elettrici, forni a gas, franchising ed ogni altra materia inerente al tema pizza.

Al Pad. B1 sarà protagonitsa la NIP-Associazione Italiana Pizzaioli con un´area dimostrativa per corsi di aggiornamento. Saranno proposte dimostrazioni su nuovi prodotti, nuovi progetti e sarà svolta attività di formazione. Nello stand saranno presenti tutte le attrezzature per la lavorazione d´impasti e diversi Istruttori qualificati saranno a vostra disposizione.
Sarà realizzata l´area per la Pizza SpigAmica e KamutPizza. Tutte le Aziende e gli operatori, potranno conoscere nuovi metodi di lavoro per la Ristorazione, studiati e presentati da NIP e dalle lady Chef. Tutte le dimostrazioni sono basate sulle novità di mercato e nuovi menù per la ristorazione con utilizzo di farine convenzionali, Biologiche, alternative e senza glutine per Pane Pizza e pasta Fresca. Verrà presentata anche la nuova macchina portatile ´VR3´ che impasta qualsiasi farina....anche senza glutine e che produce qualsiasi formato con trafile in bronzo per mantenere la tradizione del ´fatto in casa´.

IN MOSTRA I PROGETTI DEI CORSI DEL POLI.DESIGN
A SIGEP 2010 sarà allestito uno spazio mostra con l´esposizione video degli innovativi progetti sviluppati durante i corsi di Alta Formazione per architetti. Si tratta di Food Experience Design - Panetteria Pasticceria Gelateria e Food Experience Design - Design per l´innovazione di spazi e locali pizzeria, organizzati da POLI.design, Consorzio del Politecnico di Milano del quale SIGEP è partner accademico esclusivo. Ulteriori informazioni sul sito www.foodexperiencedesign.it


COLPO D´OCCHIO SU SIGEP 2010
Data:
23-27 gennaio 2010; Organizzazione: Rimini Fiera Spa; col patrocinio di: Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali; edizione: 31a; periodicità: annuale; qualifica: fiera internazionale; ingresso: riservato agli operatori; biglietto: 31 euro; orari: 9.30-18.30, ultimo giorno: 9.30-17.00; project manager: Giorgia Maioli; info: 0541/744.111; website

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI